Posizione meditazione

tecniche ed esperienze
greenarrow
paria
paria
Messaggi: 1
Iscritto il: 20 agosto 2018, 14:29

Posizione meditazione

Messaggioda greenarrow » 20 agosto 2018, 14:44

Buongiorno a tutti! Sono nuovo nel forum e mi sono interessato al mondo della meditazione da qualche mese. Ho iniziato a praticare sotto consiglio di un'amica ed ora sto cercando di approfondire l'argomento meditazione e mindfulness mediante libri e video (anzi se avete qualche libro in più da consigliare ne sarei felice). Medito giornalmente due volte al dì per un totale di 20 minuti seguendo un programma interessante spiegato su un libro che sto leggendo, e lo trovo estremamente gratificante! Ho una domanda da principiante da porvi riguardo alla posizione: quella che al momento reputo più comoda (e che non mi dà la sensazione di "spezzarmi" le gambe durante la seduta) è la burmese, che pratico supportato da un cuscino da meditazione alto circa 15 centimetri. Io sono alto 186 cm ed ho un fisico muscoloso (mi alleno regolarmente in palestra), e devo dire che mi sono stupito quando mi sono accorto di non avere una grande flessibilità, nonostante sia un appassionato di sport a 360 gradi. Pur supportato dallo zafu, fatico a trovare la posizione giusta (sempre utilizzando la burmese) affinché le ginocchia appoggino a terra, senza sentire una grande tensione nel muscolo del quadricipite. Vorrei capire se, dati questi iniziali problemi di flessibilità, farei meglio a cambiare lo zafu con uno più alto da 20 cm, oppure è meglio continuare così. In tal caso, dopo un certo tempo di meditazione giornaliera, sarei in grado di aumentare naturalmente la flessibilità di anche e ginocchia ed in tal modo aumentare il comfort (e magari provare qualche nuova posizione per meditare)? Grazie in anticipo a chiunque vorrà aiutare questo principiante desideroso di imparare :D :D :D

Torna a “Meditazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti