filosofia e pratica

misticismo, esoterismo, riflessioni e temi vari
Rudra
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 458
Iscritto il: 25 settembre 2006, 17:15

Messaggioda Rudra » 2 gennaio 2007, 22:46

labor ha scritto:eih Rudra! ma tu lo sai che "asana" è maschile? l'ho appreso qui nel forum; beh! te lo dico: l'ho appreso da quel soggetto di nome Paolo... :) :)

ti ho letto grazie


opss.!!si lo so..ma scusa ugualmente lo svarione. Sono un ignorante termendo
rudra

Paolo proietti
brahmana
brahmana
Messaggi: 5614
Iscritto il: 8 maggio 2005, 20:58
Località: Padova
Contatta:

Messaggioda Paolo proietti » 2 gennaio 2007, 23:51

Con il nome Sharva si intende la terra.
Con Bhava si intende l'Acqua.
con Rudra si intende il fuoco.
Con Ugra si intende il vento.
con bhima l'Etere.
con Pashu-pati il sacerdote del sacrificio.
con mahadeva la fonte del nettare e per Ishana il Sole.
Queste sono le 8 immagini.


sei giovane, Rudra.
Il Manzo non Esiste

Rudra
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 458
Iscritto il: 25 settembre 2006, 17:15

Messaggioda Rudra » 2 gennaio 2007, 23:55

Paolo proietti ha scritto:ah dimenticavo, sono domande sincere.
ne ho altre: quando scrivi "Mi chiedi sincerità.? senza offesa, ma con il cuore i mano ...certe tecniche di concentrazione o di ascolto che proponi oltre a trovarle nei manuali della de vecchi editore sono controproducenti e non portano a nulla.

Era una risposta ai tuoi toni, mi hai accusato di consigli della nonna....vedo che tra tutti e due no ce la siamo cavata male.
Comunque ho avuto per dieci anni una libreria, aimè di libri me ne sono passati tanti tra le mani.
Le tecniche da te proposte, sono tecniche Kriya, o di preparazione. Che se da un certo punto di vista possono risultare utili ai fini di addestrare la mente a riorientarsi verso un unico"punto", dall'altro creano delle vere "fissazioni" citando Klein, interne.
Questo sta a significare che non lasciando la coscienza libera di esprimersi leberamente nei suoi flussi, tutti i movimenti sotterranei, inconsci, vengono bloccati. Risultato ... un apparente calma mentale facilmente conquistata, viene spesso confusa con una stbilità interiore (sama) ma in realtà non è altyro che un controllo coatto delle vrtti. Rischi...prima o poi i samskarsa, o vritti, o vasana, torneranno molto più froti e consistenti di prima.
Molto più potenti...in quanto tutti i movimenti inconsci, anzichè risolti lasciandoli salire i superficie, si sono cristallizzati e rinforzati perchè rimossi.
Su questo argomento potrei scrivere un libro intero...


Anzi se proprio vuoi che sia diretto...rinforzano semplicemente tutti i vecchi schemi di difesa dell'io, Credo che la tua lettura di purtroppo sia ridicola, e di una su perficialità che non ha commenti.

da cosa pensi che abbia desunto le mie tecniche dai manuali di de vecchi?li hai letti?
Io non credo di aver mai letto un solo libro della devecchi editore, dimmi quali sono, perchè lo comunico ai miei amici monaci della ganshar university di kerala, evidentemente qualcuno ha scritto dei libri sulle loro tecniche senza dirglielo.
quando dici:

credo che il problema nasca dal fatto che forse qualcuno con cui non si può scherzare affatto, stia disturbando il tuo palco e ferendo il tuo ben piazzato narciso !
chi è questo qualcuno su cui non si può scherzare affatto?
è una minaccia?

Non vedo dove sia la minaccia ???...è una domanda..nata da una riflessione. Lo scherzare se hai bisogni di spiegazioni intende il fatto che forse la persona con cui stai parlando non è così disinformata e sproivveduta come tu hai sempr pensato e sostenuto. Ma è vero tu provocavi !!...che bel gioco! !

un'altra cosa:
.
Piuttosto a te che invece insegni Yoga...c'è stato un riconoscimento formale tradizionale ?..o come molti hai comprato un corso alla federazione Italiana ?

E ci mancherebbe..cosa dovevo fare ? è la stessa domanda che mi hai fatto per dieci post. Facendomi passare per uno che millantava percè non appartenente a nessun lignaggio etc.. Addirittura hai continato a mettarmimin bocca cosa che no dicevo riguardo all'importanza del lignaggio..ricordi ?

Chi ti ha detto che insegno Yoga?
Io non insegno yoga, non sono insegnante di Yoga ne ho mai detto di esserlo e non mi permetterei mai di aprire un corso di yoga.
sono un teatrante e insegno posturale, metto a posto le schiene delle vecchiette.
è comparso una sola volta per sbaglio,su un mio curriculum non scritto da me.
io non mi farei mai pagare per insegnare le quattro cose che ho imparato dai miei maestri.


bene mi fa piacere e sono convinot che tu faccia bene il tuo lavoro.

quando poi dici :

Qui metti ancora una volta rislato la tua lettura superficiale delle cose...basta per esempio riflettere bene sul sutra che prima hai riportato sull'amore per capire quanto rispetti ogni grado della manifestazione. Le tecniche di meditazione da loro usate sono squisitamente Tradizionali nel senso pù puro del termine.
LEgate al Vedanta e allo Yoga. Sei tu che non le conosci, o che perlomeno ne conosci solamente alcune..quelle da bignami
.

come fai ad esserne così sicuro?
non ti sei accorto che ti sei messo in competizione?

Non mi sono messo in competizione...perchè sono sicuro di quello che ho detto.....ho semplicemente detto la verità.
Se conoscessi bene la Laura Bogguio Gilot e le tecniche che utilizza e quelle che utilizzano, non avresti detto qello che hai detto. (Utilizzano alcune teccnche inventate da Raphael e le passano come tecniche yoga vedanta...più o meno suonava così)
La questione è la seguente o non sai quello che dici millantando però su persone che non ci soo e che no conosci ...o non conosci le tecniche legate Vedaniihe ne Yogiche.
Dimmi tu...ma per favore rispondimi.


rispondi istintivamente, ignori le più elementari leggi fondamentali dell'universo, che pure dici di conoscere, non lo sapevi che ad una vibrazione alta si deve contrapporre una vibrazione bassa?

io rispondo dal cuore e non si riesce a sopportare la non verità. Qui si tollera tutto ma non il non-vero.

Cribbio....
non ti sei accorto che anzichè affrontare una discussione ,per esempio sul rapporto tra sapere vedico e tantrismo ti sei messo a gridare?

Quando?
forse perchè è la parte che adoro di più!!..ma fammelo vedere.


Io posso non essere d'accordo con le idee che tu cerchi di diffondere, posso anche dire che se uno accetta la teoria degli yuga ha poco senso fare riferimento ai veda che nel kali yuga, iniziata il 18 febbraio di più di 5.000 anni fa,non sono più strumenti per l'uomo , non secondo me ma secondo i tantra ,giusto?
discutiamone....

scusami..ma sinceramente non o capito a cosa fairiferimento...prova a rispiegarmi..davvero

ma se tu ti poni come persona che ha ottenuto la realizzazione o è stato in contatto con dei realizzati e reagisci, permettimi, scompostamente alle mie non certo insidiose trappole, non è che mi dai troppa fiducia.

Non cerco la fiducia di nessuno, sono venuto su questo forum, perchè conosco qulcuno che lo bazzica. E perchè credo sia una gossa opportunità di conoscere e di ar conoscere lo Yoga.
Ripeto la mia discussione è sempre stata piacevole, e ironica...ma forse no riesco a passarlo.Ho sentito da parte tua un aggressione contina...strategia o non strategia, provocazione piccola o grande che sia. Su certe cose si mostra il cuore non la scorza. Quando si parla di Cuore si mostra il Cuore se c'è altrimenti..si tace.

Il Cuore nella sua purezza è scalfible...ma la sua purezza è la sua forza, e gli permette di riorganizzarsi all'istante perchè nell'istante conosce solo se stesso. in questo senso ogni cosa detta ....è già passata e finita.


io non insegno yoga, sono solo un praticante.
e che tu ci creda o no sono un umile praticante.
Ho una pratica fisica ed ho una pratica meditativa molto essenziale.
Sono anche , ahimè, un pò moralista, per cui degli stage di meditazione fatti vicino a Sabaudia dove dopo un week end ti fanno pagare 750 euro e ti rilascano un attestato per insegnare (credo che i curatori fossero persone che conosci ma spero di sbagliarmi) mi deprimono un pò.

sono daccordo con te...almeno abbiamo un punto in comune. Che cmunque ritengo molto importante.
I nostri seminari costano dalle 20,00 alle 30,00 euro euro per due giorni.



sono anche un grande curioso e in questi anni ho curiosato un pò dappertutto.
devo dire che ogni volta che si presenta qualcuno che dice di aver attinto alla tradizione sacra il bambino che è in me gode e si butta a capofitto.
dopo un pò di tranvate metto in azione degli schermi protettivi per assicurarmi che non sia un ciarlatano.
faccio delle prove.


su questo devi fare molta attenzione perchè stai usando male questa strategia, nel senso che ferisci le persone impedendo un incontro che potrebbe essere autentico e importante per tutti.


nelle tue risposte c'è molta erudizione ma anche una totale mancanza di quell'ironia che secondo me viene a chi non ha niente da dimostrare.
chi è non ha bisogno di difendersi.

Mi sono difeso perchè mi hai tirato in ballo, mi hai fatto denudare e poi i hai deriso in piazza. Prima mi chiedi l'apertyura incidizionata, quando te la si da, ne sorridi e ne ai beffa...come risultato della tua strategia provocatoria. Non mi piace...e non mi piace.

non ha bisogno di offendere.

Quando lo ho fatto ?..relativamente alle tecniche ?..ho detto il vero !

io rido quando mi dici che il mio sapere proviene da manuali presi nelle edicole, perchè so quello che so.
ma le tue intenzioni sono ugualmente offensive.
Significa che la tradizione vedica che tu dici di portare in Italia è dualista?
ma!
la ricerca è sempre solitaria.
per passione e per caso mi interesso di tecniche marziali da molto tempo.
non sono un guerriero,nè un grande marzialista, ma se qualcuno mi provoca riesco a rispondere con il sorriso.
non mi incacchio mai.

Il tuo sorriso non lo ho mai visto...mi smbra che il forum abbia un amministratore e un modeatore..proviamo a chiedere in merito a questa diattriba. Io di sorrisi non ne ho ancora visti. Solo quando mi hai visto nudo.


Tu invece scende nella rissa come un gallo da combattimento e ti fregi dei lignaggi come di medaglie" io sono il rappresentante in italia di.... io ho avuto questi maestri.... etu? piccolo mortale?"
no ...così non va.....
dici che io sono arrogante e mi hai dimostrato una mancanza di umiltà ed un attaccamento al tuo ruolo e alla figura di raphael tali che se in un altra vita fossi stato un lama ti manderei a meditare sulla vacuità e sul non attaccamento per sette anni in una caverna.
Non sono le parole, non sono le etichette, sono i fatti che contano.

Tutto questo gioco lo hai tirato fuori tu e tutti sono testimoni. Mi hanno scritto in moltiprivatamente e anche in quel caso non ho dato nessuna indicazone ne di lignaggi, ne di centri , ne di corsi ne di maestri.ne di nulla.
Ma per venirti incontro e per ceracre il dialogo con te sembrava necessario Ora e lo sbatti in faccia.
Che gioco fai ?
Sei correto ?..te lo chiedo davvero ?



Se non ci credi chiedilo a ganesha: mi sono augurato che alla mia ultima provocazione tu rispondessi con il silenzio ed una grassa risata.
invece hai risposto attaccandomi e pur senza conoscermi e senza prenderti la briga di leggere i miei post precedenti o il mio curriculum( essendo un teatrante lo si trova tranquillamente su internet ) mi aggredisci e mi accusi di spacciare per mie pratiche e teorie imparate sui bignami.
Questo non mi piace proprio.

Ho dato un occhiata al tuo sito...i realtà mi sembra ci sia un pò di confusione..sincretica..direbbe AT.
:-)


Non mostri interesse per gli altri.Possibile che tu non riesca a fare altro che giudicare sciocchezze le tecniche altrui ( non sono un monaco tibetano, nè un guerriero taoista, ma avendo lavorato e studiato con dei monaci buddisti e dei maestri cinesi credo che dovrai anmmettere che due o tre cose sul tantrismo tibetano e sul taoismo le avrò pure imparate...o no?) e adifendere fideisticamente la tua via?

dimmi dove ho difeso la "mia" via..per favore...dimmelo !!
Non esiste una sola via.
esiste un solo centro, ma le vie per raggiungerlo sono numerose come i punti della circonferenza.

certo


lo yoga vedanta porta a considerare sciocchezze le altre vie?
se è così non mi interessa proprio.

sei tu che hai iniziato i gioco dicendo che dietro a quell che dicevo e scrivevo non c'era nulla se no tanto fumo e libriletti...ricordi ??..sei tu che mi hai chiesto ostinatamente di non parlare slo di teorie prese dai libri ...sei tu che mi hai dett che non avevo nessun lignaggio..etc..etc..
sei tu che non mi hai accolto da nuovo del forum, che non mi hai ascoltato, mi hai subito giudicato, e mi hai messo alle corde.

l'idea non buonissima che mi ero fatto della psicologia transpersonale e dello yoga vedanta, anche in virtù dei prezzi altissimi degli stage, grazie al tuo atteggiamento peggiora.
e mi dispiace te lo assicuro.
immagino che non ti interessi molto.

Invece mi dispiace e molto. Ci tengo però a farti sapere...che da Raphael non si paga nulla..ci mancherebbe solo...amesso però che uno riesca ad andarci.:-) I seminari da no tenuti costono al massimo 30 euro...due giorni.
I docenti, istruttori swamy etc..vengono solamenti rimborsati delle spese. Un anno di seminari nel mio centro, costa esattamente come un seminario di un week end degli insegnanto Yoga Italiani. Se vuoi faccio nome e cognomi.


ma la visione così monolitica così poco aperta, del "tuo" yoga come appare da questi post mi ricorda troppo l'integralismo e l'ortodossia religiosa che è uno dei limiti allo sviluppo della tolleranza.
Quando un'idea diventa più importante dell'uomo può generare dei mostri.
non lo dico io, lo diceva un signore taoista di un paio di millenni fa.
E ti giuro che non l'ho letta su astra.


Credo tu abbia letto e visto in me qualche cosa che proprio non mi appartiene. Proiezioni ??.. Mi appartiene si la serietà e la rigidità nel senso di critica estrema a ciò che sa di fasullo, ma la totale apertura al nuovo e al fratello che mi si pone di fronte.
Allo stesso tempo l'idea stereotipata che lo Yogi debba essere sempre buonino e inoffensivo, lasciamola ai posteri.
Ci sono testimonianze vive di Yogi che si arabbiavano e addirittura venivano alle mani se era necessario. Possiamo fare nomi. Non sono un quietista buddista mi ritrovo più nella figura dello kshatrya vedico, che sa dioter combattere...
nel distacco
om shanti
Rudra

Rudra
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 458
Iscritto il: 25 settembre 2006, 17:15

Messaggioda Rudra » 3 gennaio 2007, 0:10

Paolo proietti ha scritto:Con il nome Sharva si intende la terra.
Con Bhava si intende l'Acqua.
con Rudra si intende il fuoco.
Con Ugra si intende il vento.
con bhima l'Etere.
con Pashu-pati il sacerdote del sacrificio.
con mahadeva la fonte del nettare e per Ishana il Sole.
Queste sono le 8 immagini.


sei giovane, Rudra.


Vedi Paolo,
con questa ultima frase sopra confermi il tuo atteggiamento provocatorio, la tua chiusura e la tua lettura superficiale delle cose.
Avrei dovuto non risponderti...preferisco risponderti ?...preferisco farlo con un sorriso
:-))
R.
Notte

P.s: mi scuso tanissimo per l'infinità di errori gammaticali e lessicali, ma credo davvero che questa nuova tastiera non funzioni bene. Sorry.

Paolo proietti
brahmana
brahmana
Messaggi: 5614
Iscritto il: 8 maggio 2005, 20:58
Località: Padova
Contatta:

Messaggioda Paolo proietti » 3 gennaio 2007, 0:14

sei giovane rudra e ti avevo risposto dopo aver letto il post che è in cui dicevi di essere ferito e che le mie provocazioni ti avevano quasi spinto ad abbandonare il forum e che solo l'intervento del moderatore e di altri ti aveva dissuaso.
sei giovane.
Ed è buona cosa.
Ultima modifica di Paolo proietti il 3 gennaio 2007, 0:21, modificato 2 volte in totale.
Il Manzo non Esiste

malcolm
brahmana
brahmana
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 febbraio 2006, 9:27
Contatta:

Messaggioda malcolm » 3 gennaio 2007, 0:29

e dai giovani perchè tanto astio? a me state simpatici entrambi...
chi se ne frega direte voi... vabbè... in effetti
secondo me avete solo due concezioni un po distanti dello yoga che, penso, possano e debbano comunque convergere.
il buon Paolo, vive il templio del corpo e giunge all'infinito
il caro Rudra, vive il templio della metafisica e giunge all'infinito
è forse solo una questione di gusti e disposizioni personali l'importante è giungere all'infinito, credo...
notte
:mrgreen:

Paolo proietti
brahmana
brahmana
Messaggi: 5614
Iscritto il: 8 maggio 2005, 20:58
Località: Padova
Contatta:

Re: filosofia e pratica

Messaggioda Paolo proietti » 4 novembre 2019, 12:28

Filosofia e pratica.....
Il Manzo non Esiste


Torna a “Riflessioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti