movimenti involontari del corpo

tecniche di respirazione e controllo del prana
Ventus
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 402
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 17:34

Messaggioda Ventus » 12 settembre 2014, 11:13

Grazie Fred Belvin, grazie di aver seguito questo thread.
E un saluto particolarmente caloroso perché il Minnesota è uno dei territori legati alla cultura Sioux, cui appartiene Alce Nero (Black Elk), un maestro che ho sempre ammirato e che viene citato in questo e altri thread di questo forum.
Benvenuto! Spero che continueremo a scrivere cose abbastanza belle e interessanti per rinnovare questo speciale contatto che arriva da così lontano e da luoghi così belli.
Mitakuye Ojasin ! (“tutto è in relazione”, saluto Sioux ripreso da una preghiera tradizionale).

Testo della preghiera/meditazione ripreso da Wikipedia
“Aho Mitakuye Oyasin.... Tutte le mie relazioni.
Vi onoro in questo ciclo di vita con me oggi.
Sono grato per questa opportunità di riconoscervi in questa preghiera....
Per il Creatore, per il dono supremo della vita, io ti ringrazio.
Per il popolo minerale che hai costruito e mantenuto le mie ossa e tutto il progetto per la mia esperienza di vita, io ti ringrazio.
Per il popolo floreale che sostieni i miei organi e il mio corpo e mi dai le erbe curative in caso di malattia, io ti ringrazio.
Per il popolo animale che mi nutri dalla tua stessa carne e offri la tua compagnia fedele in questo cammino di vita, io ti ringrazio.
Per il popolo umano che condivide il mio percorso come una sola anima sulla sacra ruota della vita terrena, io ti ringrazio.
Per il popolo Spirituale che mi guida invisibile attraverso gli alti e bassi della vita e per portare la fiaccola della luce attraverso i secoli, io ti ringrazio.
Per i quattro venti di cambiamento e di crescita, io vi ringrazio.
Siete tutti le mie relazioni, i miei parenti, senza i quali non sarei vivo.
Siamo nel ciclo della vita insieme, co-esistenti, co-dipendenti, co-creando il nostro destino.
L'uno, non meno importante dell'altro. Un popolo che si evolve dall'altro e tuttavia ognuno è dipendente da quello appena sopra e da quello appena sotto.
Tutti noi siamo parte del Grande Mistero.
Grazie per questa vita”.
(Da http://it.wikipedia.org/wiki/Mitakuye_Oyasin).


Torna a “Pranayama”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti