nadi-suddhi in gravidanza

tecniche di respirazione e controllo del prana
Helvetia
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 maggio 2010, 22:01

nadi-suddhi in gravidanza

Messaggioda Helvetia » 1 febbraio 2012, 23:38

Come alcuni di voi gia' sanno, sono incinta :P
Sono al sesto mese, e al corso di yoga prenatale ci fanno praticare 3 o 4 minuti di pranayama prima della lezione.
A me piace farlo ogni mattina, da sola. Per capire meglio come si fa mi sono basata su questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=LY0xAdSzbTs

Chi e' piu' esperto di me sa dirmi se e' una pratica corretta? Ed e' adatta per la gravidanza?
Pratico con questa tecnica quasi tutte le mattine per 7/8 minuti (avevo iniziato con 4/5 e sto aumentando), prima delle asana, e sento che mi piace e che mi fa bene. Secondo voi va bene, avete consigli da darmi?
grazie!

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1725
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Re: nadi-suddhi in gravidanza

Messaggioda pushan » 2 febbraio 2012, 9:06

Helvetia ha scritto:Come alcuni di voi gia' sanno, sono incinta :P
Sono al sesto mese, e al corso di yoga prenatale ci fanno praticare 3 o 4 minuti di pranayama prima della lezione.
A me piace farlo ogni mattina, da sola. Per capire meglio come si fa mi sono basata su questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=LY0xAdSzbTs

Chi e' piu' esperto di me sa dirmi se e' una pratica corretta? Ed e' adatta per la gravidanza?
Pratico con questa tecnica quasi tutte le mattine per 7/8 minuti (avevo iniziato con 4/5 e sto aumentando), prima delle asana, e sento che mi piace e che mi fa bene. Secondo voi va bene, avete consigli da darmi?
grazie!

Ottimo, la pratica a narici alternate, che ho imparato come insegna il tuo simpatico istruttore, è salutare e riequilibrante.
Come mi pare che mostri anche il video si inizia sempre con un'espirazione dalla narice sinistra.
Se lo fai all'aria aperta, con dolcezza e senza forzare, la pratica risulterà ancora più salutare.
Se una narice risulta chiusa non forzare, tieni leggermente aperta l'altra porta-narice e magari con qualche ciclo si aprirà.
Tanti auguri a te e al pupetto/a in formazione. :D

Avatar utente
dattatreya
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 350
Iscritto il: 23 febbraio 2010, 9:46
Contatta:

Messaggioda dattatreya » 2 febbraio 2012, 9:16

Congratulazioni. La gravidanza per una mamma, è sempre un momento magico. Un bacione anche al fururo\a yogi\ni e tre OM.

Helvetia
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 maggio 2010, 22:01

Messaggioda Helvetia » 2 febbraio 2012, 10:24

Grazie! :D

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1393
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 2 febbraio 2012, 10:25

Helvetia, che bella notizia, un bambino in arrivo, continuare a praticare vi fa solo del bene, anche lui respira e pratica yoga con te, per quanto riguarda nadi shodhana è un'ottima pratica che dà energia ma nello stesso tempo calma la mente, vorrei solo dirti di non chiudere con forza la narice mentre respiri con l'altra, ma di farlo con delicatezza, e poi alla fine del ciclo respira con entrambe le narici profondamente per tre volte, così mi è stato insegnato. Un abbraccio e tanti auguri :)

Helvetia
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 maggio 2010, 22:01

Messaggioda Helvetia » 2 febbraio 2012, 10:30

grazie anche a te jasmin! :)

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 661
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Messaggioda albachiara » 2 febbraio 2012, 14:01

congratulazioni anche da me.
ciao

Helvetia
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 maggio 2010, 22:01

Messaggioda Helvetia » 2 febbraio 2012, 14:37

albachiara ha scritto:congratulazioni anche da me.
ciao


grazie, cara! :)

padme
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 434
Iscritto il: 26 gennaio 2006, 11:53

Messaggioda padme » 2 febbraio 2012, 16:42

ciao Helvetia,
anch'io ho trascorso la gravidanza praticando Nadi shodana come pranayama, oltre a Ujjay pranayama.
Il suono e la vibrazione dell'Ujjay in particolare mi sono stati preziosissimi nel travaglio.
Un abbraccio a te e al cucciolo in arrivo :-)

padme
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 434
Iscritto il: 26 gennaio 2006, 11:53

Messaggioda padme » 2 febbraio 2012, 17:22

guardando il filmato, consiglierei solo di lasciare il braccio destro rilassato e appoggiato al torace: credo che in una pratica prolungata, mi stancherei a sollevarlo come fa il tizio del video.

ckstars
brahmana
brahmana
Messaggi: 1209
Iscritto il: 6 settembre 2005, 19:14
Contatta:

Messaggioda ckstars » 2 marzo 2012, 11:30

Bellissima notizia .... negli ultimi anni frequentemente ho una futura mamma a lezione!

Non posso vedere il filmato di youtube ti passo alcune raccomandazioni ... se gia’ le conosci meglio!!!

Sempre iniziare con quanche ciclo di Ujjayi prima di praticare Nadi Sodhana.

La fase di espirazione e’ prioritaria rispetto all’ inspirazione: iniziare espirando l’ aria.

Il ciclo: 1) espiro – inspiro narice sx, 2) espiro – inspiro narice dx.

Vietate le ritenzioni sia a polmoni vuoti che pieni.

Al termine dell’ espiro appoggiarsi dolcemente sul diaframma e ripartire dolcemente con l’ inspiro, stesso vale per l’ inspiro.

Particolarmente importante: fatta 1 la capacita’ toracica, inspirare ed espirare per non piu’ di 2/3.

Cercare di rendere minimo il flusso di aria sia in espiro che in inspiro: attenzione pero’ a non andare in affanno, attenzione anche alle manovre di apertura e chiusura delle narici, mai esprimano tensione.

Un piano di coscienza sempre dedicato a valutare la stessa durata della fase di espiro e di inspiro.

Al termine del Pranayama distendersi in Savasana e meditare (desiderare di comunicare con ) su Anahata.

Un abbraccio, Cks

Helvetia
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 229
Iscritto il: 15 maggio 2010, 22:01

Messaggioda Helvetia » 3 marzo 2012, 9:06

ckstars ha scritto:
Al termine del Pranayama distendersi in Savasana e meditare (desiderare di comunicare con ) su Anahata.

Un abbraccio, Cks


grazie Cks!

Quindi il Pranayama e' una pratica a se', una volta terminato si chiude con Savasana?
Perche' io di solito faccio Pranayama prima di iniziare con le asana (o la meditazione): e' sbagliato?

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Messaggioda cico » 5 marzo 2012, 10:12

Helvetia ha scritto:
grazie Cks!

Quindi il Pranayama e' una pratica a se', una volta terminato si chiude con Savasana?
Perche' io di solito faccio Pranayama prima di iniziare con le asana (o la meditazione): e' sbagliato?


prima le asana, poi il pranayama, infine rilassamento o meditazione.
Namastè! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen

ckstars
brahmana
brahmana
Messaggi: 1209
Iscritto il: 6 settembre 2005, 19:14
Contatta:

Messaggioda ckstars » 5 marzo 2012, 11:34

Pranayama puo' essere una pratica a se' ovvero si possono proporre lezioni o pratiche di solo pranayama oppure il Pranayama puo' appartenere a lezioni ove sono presenti lezioni di asana.

Le scuole di Yoga non sono concordi sulla priorita' del Pranayama rispetto a Asana. In pratica accade questo.

Pranayama a livello consistente e' impegnativo per Mente e Corpo ergo si anticipano gli Asana per preparare Mente e Corpo, al termine si chiude con Savasana e pratiche di Bija Mantra.

Oppure proprio perche' impegnativo e' necessario avere Mente pronta e subito disposta all' impegno: si anticipa il Pranayama agli Asana si chiude con Savasana.

Personalmente ormai da tempo propongo Asana preparatorie (solo 2) a cui abbino suoni in cui prevalgono aspetti vibratori, poi Pranayama, Asana, Savasana.

In caso di gravidanza meglio spezzare la sequenza e far seguire Pranayama con Savasana riequilibratore.

Sperando di essere stato chiaro, Cks

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

...

Messaggioda cico » 5 marzo 2012, 11:54

mmm... lavorando con i pranayama l'interiorizzazione aumenta, si lavora a livello più sottile, quindi trovo poco sensato praticare le asana (dove si è più esteriorizzati) dopo il pranayama e prima della meditazione.
Meglio, durante la pratica/lezione, seguire un percorso progressivo di interiorizzazione senza interromperlo.
My 2 cents!
Namastè! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen


Torna a “Pranayama”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti