differenze fra bhramari e ujjayi

tecniche di respirazione e controllo del prana
Avatar utente
giu
sudra
sudra
Messaggi: 19
Iscritto il: 17 agosto 2005, 17:08

differenze fra bhramari e ujjayi

Messaggioda giu » 8 aprile 2007, 17:21

che differenza c'è tra bhramari pranayama e ujjayi pranayama?
cosa sono bhramari e brahma mudra?
il respiro di fuoco è sconsigliato farlo nei primi giorni di mestruazioni?
grazie......
:wink:
il Respiro è la Meditazione dell'Anima... la Meditazione è il Respiro dell'Anima...

stratosphere
vaisya
vaisya
Messaggi: 82
Iscritto il: 14 febbraio 2006, 18:53
Località: Milano

Messaggioda stratosphere » 9 aprile 2007, 12:58

ciao. Premetto che vorrei che ti rispondesse gente più ferrata di me..a quanto ne so, l'unica differenza sta nel "suono" del respiro, che nel caso del Brahmari è un suono assomigliante ad un ronzio di api..non credo ci siano cambiamenti nella postura..e nella respirazione..che per entrambe dovrebbe essere toracica e non addominale..
però ripeto, anche io vorrei sentire il parere di persone più preparate di me.. grazie e buona continuazione.
Fabio
"Quae nocent docent"

stratosphere
vaisya
vaisya
Messaggi: 82
Iscritto il: 14 febbraio 2006, 18:53
Località: Milano

Messaggioda stratosphere » 15 aprile 2007, 13:44

nessuno può confermare quanto dico? Non vorrei avere detto cavolate..nel caso chiedo scusa..
"Quae nocent docent"

Avatar utente
giu
sudra
sudra
Messaggi: 19
Iscritto il: 17 agosto 2005, 17:08

Messaggioda giu » 15 aprile 2007, 16:38

ma sopratutto l'ultima domanda! vorrei sapere se si possono avere disturbi.
il Respiro è la Meditazione dell'Anima... la Meditazione è il Respiro dell'Anima...

Avatar utente
ganesha
amministratore
Messaggi: 831
Iscritto il: 23 settembre 2004, 12:18

Re: differenze fra bhramari e ujjayi

Messaggioda ganesha » 17 aprile 2007, 15:58

giu ha scritto:che differenza c'è tra bhramari pranayama e ujjayi pranayama?


ciao giu,

Per eseguire ujjayi si contraggono dolcemente i muscoli alla base del collo in modo da ostruire parzialmente la glottide; si può immaginare che l'inspirazione e l'espirazione avvengano attraverso la gola e non tramite le narici. La vibrazione ed il suono sono a livello della laringe.

Nel bhramari la sensazione è diversa e la glottide non viene ostruita; il suono e la vibrazione durante l'espirazione sono a livello (della parte anteriore) del cranio.

giu ha scritto:il respiro di fuoco è sconsigliato farlo nei primi giorni di mestruazioni?


Cosa intendi per respiro di fuoco? i kriya di cui scrivono alcuni autori americani? se non hai un maestro che ti segue ne eviterei la pratica.

shanti,
ganesha
Sii il cambiamento che vuoi vedere nella società. M. K. Gandhi

Avatar utente
gimnosofista
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 301
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 12:00

Re: differenze fra bhramari e ujjayi

Messaggioda gimnosofista » 17 aprile 2007, 17:31

ganesha ha scritto:
giu ha scritto:che differenza c'è tra bhramari pranayama e ujjayi pranayama?


ciao giu,

Per eseguire ujjayi si contraggono dolcemente i muscoli alla base del collo in modo da ostruire parzialmente la glottide; si può immaginare che l'inspirazione e l'espirazione avvengano attraverso la gola e non tramite le narici. La vibrazione ed il suono sono a livello della laringe.

Nel bhramari la sensazione è diversa e la glottide non viene ostruita; il suono e la vibrazione durante l'espirazione sono a livello (della parte anteriore) del cranio.

giu ha scritto:il respiro di fuoco è sconsigliato farlo nei primi giorni di mestruazioni?


Cosa intendi per respiro di fuoco? i kriya di cui scrivono alcuni autori americani? se non hai un maestro che ti segue ne eviterei la pratica.

shanti,
ganesha



E' un respiro usato nello yoga kundalini. Si fa col naso con dei cicli rapidissimi (tipo 2-3 al secondo) e potenti. La propulsione al respiro (se non sbaglio) si da con i muscoli dell'addome.

Avatar utente
giorgia
sudra
sudra
Messaggi: 25
Iscritto il: 26 giugno 2005, 15:19

respirazione

Messaggioda giorgia » 19 aprile 2007, 16:04

come già ha anticipato ganesha, si tratta di tecniche di respirazione diverse. Bhramari significa api da miele e durante la esalazione si produce un suono simile a quello che producono le ali in volo. Ujjayi pranayama è un pranayama rinfrescante - si usa in estate, in menopausa..- che espande la consapevolezza se eseguito nelle tre forme con lingua ripiegata, lingua piegata all'indietro e attraverso i denti.


Torna a “Pranayama”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite