...la Prova....

misticismo, esoterismo, riflessioni e temi vari
rocket
sudra
sudra
Messaggi: 40
Iscritto il: 11 ottobre 2018, 11:17

...la Prova....

Messaggioda rocket » 11 ottobre 2018, 17:11

Ho iniziato il mio percorso cercando una Prova sperimentabile in prima persona che non siamo solo il nostro corpo fisico; ricordo che le prime meditazioni erano finalizzate al "viaggio astrale"....pensavo: se stanotte lascio il corpo e vado a vedere la marca di yogurt in frigo, domani mattina potrò avere conferma che quando il corpo fisico morirà potrò ancora cercare spuntini in giro....
il percorso è come se mi stia liberando dalla necessità della domanda più che dare una risposta, mi sento meglio e i benefici sono evidenti....mi chiedo tuttavia se sia effettivamente "SOLO" questo il senso o se percorrendo questa strada effettivamente si fanno esperienze che non lasciano ombre di dubbio riguardo la nostra natura divina, sarebbe bellissimo avere un vostro parere.....


PS Ovviamente ancora non sono riuscito a lasciare il corpo...mangio prima di meditare :D :D :D

rocket
sudra
sudra
Messaggi: 40
Iscritto il: 11 ottobre 2018, 11:17

Re: ...la Prova....

Messaggioda rocket » 20 ottobre 2018, 20:05

...visto che 96 visualizzazioni non hanno portato neanche a un piccolo commento....mi rispondo da solo, utilizzando un frammento di un post di Paolo Proietti in un altro vecchio topic (con il massimo rispetto e sperando che non me ne voglia):

Come è scritto negli Shiva sutra "il proseguire del cammino è permeato di meraviglia", e dove vengono a mancare lo stupore e la meraviglia ci si trova in un luogo di stallo.
La Dea è la Vita e si esprime attraverso una serie di poteri ai quali gli antichi davano i nomi di Numi, Asura, Devata o Kami.Che questi dei e le loro gesta siano considerati processi psicologici o immagini fantastiche o frutto di alterazioni mentali poco importa.
Ascoltare il linguaggio degli dei e riviverne le gesta è esperienza che suscita meraviglia.
Se la Dea, la Vita , si esprime attraverso l'incarnazione dei suoi poteri, i veli che indossa impediscono la comprensione, diretta, di quei poteri.
Ma talvolta si creano delle fenditure.
La veste Le scivola dalle spalle mostrando il lampo di un seno nudo.Oppure, senza malizia, la solleva mostrando cosce incredibilmente lunghe e snelle.
Se si sta in campana, pronti a sfruttare tutte le opportunità , pur senza spogliare la dea, dagli sguardi rubati ci si può anche fare un'idea del suo corpo nudo.
La visione della bellezza della Dea è devastante.
Uno tsunami che spazza via idee, credenze e a volte, l'intera storia di una persona.



Grazie Paolo, quest' immagine della Dea Vita è fantastica....


Torna a “Riflessioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti