ASHTANGA YOGA NON È YOGA

misticismo, esoterismo, riflessioni e temi vari
Elazar
vaisya
vaisya
Messaggi: 90
Iscritto il: 28 novembre 2016, 20:33

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda Elazar » 11 marzo 2017, 13:42

Riguardo ai maestri illuminati, penso che nessun individuo non illuminato può sapere con certezza se un maestro è illuminato o no. Come potrà saperlo allora? Conoscendolo, praticando la via da lui indicata, al fine di vedere con il tempo i frutti e la sua ignoranza dileguarsi, poiché, come sappiamo, il maestro è colui che disperde l'oscurità......
...per tanto in alto andare molto in basso bisogna stare

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3019
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda fabio » 11 marzo 2017, 13:54

Elazar ha scritto:Riguardo ai maestri illuminati, penso che nessun individuo non illuminato può sapere con certezza se un maestro è illuminato o no. Come potrà saperlo allora? Conoscendolo, praticando la via da lui indicata, al fine di vedere con il tempo i frutti e la sua ignoranza dileguarsi, poiché, come sappiamo, il maestro è colui che disperde l'oscurità......


Ti sbagli elazar, mi spiace.
Gli illuminati si vedono. Hanno una maglietta con scritto "illuminato" tipo quella di salvini. Più solitamente gli si accende la capoccia come una lampadina da 100watt. Da qui il termine illuminato.
Se prendi un illuminato e lo adotti, puoi pure risparmiare sulla corrente a casa.
IL GRANDE CONTROLLORE

Elazar
vaisya
vaisya
Messaggi: 90
Iscritto il: 28 novembre 2016, 20:33

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda Elazar » 11 marzo 2017, 14:40

fabio ha scritto:Più solitamente gli si accende la capoccia come una lampadina da 100watt. Da qui il termine illuminato.
Se prendi un illuminato e lo adotti, puoi pure risparmiare sulla corrente a casa.


Pensandoci bene hai perfettamente ragione Fabio, pensavo che un guru era tutt'altra cosa ma ero in errore :)
...per tanto in alto andare molto in basso bisogna stare

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1467
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda mauro » 11 marzo 2017, 17:48

Comunaue sia ti rinnovo l'invito a partecipare gratis ad uno dei miei stage. Un conto é discutere sulle parole scritte. cosa diversa é quella di praticare insieme.


Qui si riflette sulle parole scritte.
Può essere che io abbia frainteso quello che hai scritto, allora è un altra cosa.

Una domanda.
Qual'è la finalità dei tuoi stages, Paolo?

Paolo proietti
brahmana
brahmana
Messaggi: 5524
Iscritto il: 8 maggio 2005, 20:58
Località: Roma

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda Paolo proietti » 12 marzo 2017, 9:55

vieni e dopo potrai verificare gli eventuali risultati. :D
codì magari dal mondo virtuale passiamo al mondo fisico.
come dicevo un tempo I DISCORSI LI PORTA VIA IL VENTO E LE BICIRETTE I LIVORNESI per cui ti aspetto e allora. dopo la pratica. potrai giudicare basandosi su esperienze e non su opinioni. credenze e vaghe idee come fai solitamente.
un sorriso. Paolo
Il Manzo non Esiste

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1467
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda mauro » 12 marzo 2017, 10:19

Io su un forum mi baso su quello che gli altri affermano e la mia domanda sulla finalità della pratica che insegni scaturiva da quanto tu hai scritto in questo thread:

In altre parole lo Yoga è la pratica del Samadhi, inteso come esperienza che trasforma mente, parola e corpo, e di conseguenza la realtà percepita fino a ciò che è definito Moksha, che si potrebbe tradurre con Realizzazione, Illuminazione o "Liberazione dalla Catena delle Rinascite".

Paolo proietti
brahmana
brahmana
Messaggi: 5524
Iscritto il: 8 maggio 2005, 20:58
Località: Roma

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda Paolo proietti » 12 marzo 2017, 17:27

mauro ha scritto:Io su un forum mi baso su quello che gli altri affermano e la mia domanda sulla finalità della pratica che insegni scaturiva da quanto tu hai scritto in questo thread:

In altre parole lo Yoga è la pratica del Samadhi, inteso come esperienza che trasforma mente, parola e corpo, e di conseguenza la realtà percepita fino a ciò che è definito Moksha, che si potrebbe tradurre con Realizzazione, Illuminazione o "Liberazione dalla Catena delle Rinascite".

Mauro il fatto è che il post iniziale riguarda la differenza tra la nobile arte del vyayama Vidya che proviene all'Ayurveda e la nobile Arte dello Yoga che viene dalle Upanishad e dai testi dei nath.
A me non interessa molto parlare del mio lavoro qua. Anche perché sono 12 anni che ne parlo.
Vedi ho l'impressione che la tua volontà non sia, spesso, quella di condividere, ma quella di entrare in polemica.
Ti interessa parlare di Vyayama?
Visto che, a quanto so non ti sei mai occupato né di HathYoga né di Ashtanga perché non ti leggi qualche articolo o le biografie di patthabi Jois e non intavoliamo una discussione per lo meno sulle teorie, le date e le dichiarazioni pubbliche di quei maestri?
che ti interessa? Parlare di ashtanga e di Hatha yoga o parlare di Proietti?
a me parlare di Proietti non interessa affatto, lo conosco da 57 anni....
Se vuoi parlare dei miei stage e di cosa insegno vieni a partecipare a qualche incontro così saprai di cosa parli.
Se no è solo aria fritta.
Sembra quasi che ogni argomento sia una scusa per te per parlare sempre della stessa cosa: te stesso e il tentativo di te stesso di entrare in conflitto con tizio o caio.
Ripeto a me parlare di Proietti non interessa minimamente.
se a te interessa apri un argomento intitolato PROIETTI e dai modo a chi trova l'argomento interessante di partecipare.
Su Diecimila iscritti a Yoga.it quanti saranno interessati?
lo O.2%?
forse meno ed io sicuramente non sono tra questi.
Quindi perdonami se non seguito a rispondermi.
Il mio interesse visto che sto cercando di insegnare ai miei allievi, con gli indubbi limiti della mia conoscenza ed esperienza, la differenza tra yoga e vyayama, riguardo gli insegnamenti da una parte di Gorakhnath dall'altra di Krishnamacharya e Patthabi Jois.
Hai da dire qualcosa a proposito?
se si ti ascolto volentieri se è il solito tentativo di trascinare gli astanti in verbose quanto inutili diatribe sugli aspetti caratteriali di questa o quella persona, perdonami non credo proprio che continuerò a leggerti e a risponderti.
Certe tematiche e certe modalità espressive, in questo momento mi annoiano assai.
Un sorriso
Paolo
Ultima modifica di Paolo proietti il 12 marzo 2017, 20:20, modificato 1 volta in totale.
Il Manzo non Esiste

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1467
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda mauro » 12 marzo 2017, 17:49

Quello che parla di Proietti e delle sue "onorificenze" sei tu, non io.
Quello che che fa intendere, neanche tanto velatamente che il vero yoga è quello che insegna lui stesso, sei sempre tu, non io.
Entro in polemica? Forse.
Sbaglio? Forse, ma non mi nascondo dietro le parole.
E le mie impressioni le dico in base a ciò che leggo, e sono quelle che ti ho esposto.
Nulla di personale.
Un bel sorrisone anche a te.

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1356
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda jasmin » 12 marzo 2017, 20:50

Eventuali diatribe personali saranno da risolvere o comunque trattare in altro luogo. Grazie.

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1467
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda mauro » 13 marzo 2017, 13:32

jasmin ha scritto:Eventuali diatribe personali saranno da risolvere o comunque trattare in altro luogo. Grazie.


Rispondere a Paolo Proietti è "diatriba personale"?

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3019
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda fabio » 13 marzo 2017, 13:45

mauro ha scritto:
jasmin ha scritto:Eventuali diatribe personali saranno da risolvere o comunque trattare in altro luogo. Grazie.


Rispondere a Paolo Proietti è "diatriba personale"?


No, diatriba personale è stato lo scambio fra te e l'utente gb. E sono stati cancellati tutti i messaggi inerenti.
Chiedo cortesemente di non continuare in quella direzione.

Grazie
IL GRANDE CONTROLLORE

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1467
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda mauro » 13 marzo 2017, 15:35

È stato cancellato anche un post dove rispondevo all'ultimo post di Paolo, prima che intervenisse gb.

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3019
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda fabio » 13 marzo 2017, 16:28

mauro ha scritto:È stato cancellato anche un post dove rispondevo all'ultimo post di Paolo, prima che intervenisse gb.


Ripristinata la tua risposta a Proietti.
IL GRANDE CONTROLLORE

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1467
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda mauro » 13 marzo 2017, 18:55

fabio ha scritto:
mauro ha scritto:È stato cancellato anche un post dove rispondevo all'ultimo post di Paolo, prima che intervenisse gb.


Ripristinata la tua risposta a Proietti.


Ti ringrazio per la correttezza.

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 646
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Re: ASHTANGA YOGA NON È YOGA

Messaggioda albachiara » 13 marzo 2017, 19:14

io andrei ad un corso tenuto da Proietti, eccome se andrei.
Provo tutto....sò come san Tommaso :twisted: :twisted: :twisted:


Torna a “Riflessioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite