Buon pomeriggio

presentazioni, segnalazioni personali e discussioni
Avatar utente
TripponAsana
paria
paria
Messaggi: 1
Iscritto il: 27 aprile 2017, 16:24

Buon pomeriggio

Messaggioda TripponAsana » 24 settembre 2017, 17:33

Buona domenica a tutti.
Mi chiamo Massimiliano e ho "scoperto" lo yoga circa un anno fa: come aikidoka della scuola di Tada sensei, la parte iniziale della pratica era dedicata a quelle che poi ho scoperto essere asana e pranayama. Ed è stata una vera e propria rivelazione: dopo anni di pratica "superficiale", in cui il livello energetico era eccessivamente grossolano, scoprii un dojo meraviglioso. Per motivi articolar-ossei-legamentosi ho dovuto purtroppo smettere con l'aikido ma ho continuato con asana e pranayama (che per sintesi indicherò d'ora in poi con yoga) e, in parallelo, ho approfondito gli aspetti teorici, storici e filosofici.

Morale: in una scala da 0 a 10, se a settembre 2016 ne sapevo 0, ora sono orgoglioso del mio 1,5 di teoria, 2,7 di asana e 2-- di pranayama.

L'ostacolo che ora dovrò superare sarà quello di affidarmi ad una scuola/maestro, perché finora (cioè da marzo ad oggi) ho praticato da solo (surya namaskar, essenzialmente, e la "serie" Rishikesh senza sirshasana) e sento di aver raggiunto dei limiti che da solo difficilmente credo di poter superare. Con buona pace della mancanza di risonanza che finora ho avuto nei confronti delle scuole che ho provato e dei 70€/mese per 3 ore di pratica settimanale.

yoginieli
sudra
sudra
Messaggi: 41
Iscritto il: 16 giugno 2017, 9:10

Re: Buon pomeriggio

Messaggioda yoginieli » 25 settembre 2017, 10:08

Ciao, stai attento al fai da te soprattutto nel saluto al sole che miete più danni quello che non dar dei calci o pugni ad un sacco da boxe. Poi...pranayama può essere inteso anche semplicemente come inspirare ed espirare. solo che devi farlo con una modalità fluida e costante. e si ottiene con la pratica. senza tanta aura che si sparge al suo nominare.. sdrammatizzo perchè di fronte a tanta enfasi di cui sono sempre inebriate le parole di chi si avvicina a fare yoga devo dire che se svolto in un contesto occidentale non si può pretendere di capire a 360 gradi attraverso la semplice pratica di due o tre posizioni. Chiamale...se vuoi....asana...
e meno male va. Che noi siamo diversi e lontani soprattutto se nati cresciuti e naturalizzati in un contesto come il nostro. sarebbe tanto più coerente prendere solo la piccola parte che possiamo eseguire e capire. senza professarsi ad inutili guru.

Avatar utente
BabaJaga
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 492
Iscritto il: 18 novembre 2014, 10:37
Località: Selva Nera

Re: Buon pomeriggio

Messaggioda BabaJaga » 25 settembre 2017, 11:28

yoginieli ha scritto:Ciao, stai attento al fai da te soprattutto nel saluto al sole che miete più danni quello che non dar dei calci o pugni ad un sacco da boxe. Poi...pranayama può essere inteso anche semplicemente come inspirare ed espirare. solo che devi farlo con una modalità fluida e costante. e si ottiene con la pratica. senza tanta aura che si sparge al suo nominare.. sdrammatizzo perchè di fronte a tanta enfasi di cui sono sempre inebriate le parole di chi si avvicina a fare yoga devo dire che se svolto in un contesto occidentale non si può pretendere di capire a 360 gradi attraverso la semplice pratica di due o tre posizioni. Chiamale...se vuoi....asana...
e meno male va. Che noi siamo diversi e lontani soprattutto se nati cresciuti e naturalizzati in un contesto come il nostro. sarebbe tanto più coerente prendere solo la piccola parte che possiamo eseguire e capire. senza professarsi ad inutili guru.



Certo. Condivido.
Sarebbe anche il caso, però, di parlare di quello che si conosce realmente.
L' insegnamento di una disciplina non ammette ignoranza, nè superficialità, nè giudizi azzardati e fuori dal vasino.
E affermare che lo yoga viene insegnato da guru, qui in occidente, è di una falsità disarmante.
Quello che tu vuoi proporre al ( tuo) mondo occidentale, alla tua nicchia di mercato,non si chiama YOGA, si chiama ginnastica dolce, stretching, rilassamento psicofisico.
Vedrai che se promuovi la tua ginnastica, qualche allievo lo trovi di sicuro.
Mica tutti hanno interesse per lo Yoga. Quello vero...
Nemmeno Tu, mi sembra molto evidente.
Perchè?
Perchè da come scrivi si comprende in modo chiarissimo che hai fore una minima infarinatura di quel che è yoga: ma allora, cosa lo insegni a fare?
CI SONO COSE CHE SI DICONO SOLO ALL'UNIVERSO...

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 652
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Re: Buon pomeriggio

Messaggioda albachiara » 25 settembre 2017, 12:11

[quote="yoginieli"]Ciao, stai attento al fai da te soprattutto nel saluto al sole che miete più danni quello che non dar dei calci o pugni ad un sacco da boxe. Poi...pranayama può essere inteso anche semplicemente come inspirare ed espirare. solo che devi farlo con una modalità fluida e costante. e si ottiene con la pratica. senza tanta aura che si sparge al suo nominare.. sdrammatizzo perchè di fronte a tanta e.......


:shock:

yoginieli
sudra
sudra
Messaggi: 41
Iscritto il: 16 giugno 2017, 9:10

Re: Buon pomeriggio

Messaggioda yoginieli » 25 settembre 2017, 13:22

Sono istruttrice di fitness. Seconda cosa....infarinatura certo. Mica propogno meditazione o altro. Purtroppo però il mio brevetto ha tanto valore quanto quello di un "insegnante" (?!?) di yoga RYT 200 che magari miete molte lordosi e non ne sa neppure il perchè. Tanto...basta accendere una candela e fare meditazione o rilassamento no?
Il saluto al sole può essere deleterio e causare danni.
E fino ad ora ho visto pochi insegnanti di yoga avere veramente cognizione di ciò che fanno. Si chiama professionalità. Il tutto sarebbe facilmente ridimensionato se vivessimo in un Paese diverso e con leggi in merito a diplomi e certificazioni serie. Per quanto mi riguarda ripeto che vedo e sento discriminazioni riguardo alla parola fitness ma poche riguardo la parola insegnante di yoga tradizionale.
Mi fido di più di un professionista Laureato in scienze motorie che si specializza in un corso di yoga per il fitness. Sono concreta.
Riguardo lo YOGA ..quello vero....ho un'infarinatura, ma meno male! Non siamo nati in India cinquemila anni fa! Viviamo in una società che non ce la farebbe mai ad assimilare al cento per cento i concetti tradizionali dello yoga nel senso che si intende qui in questo forum nella maggior parte degli amatori del genere. Non si può e perchè poi?
Un qualsivoglia insegnante, vero e professionale, di tale disciplina, che è pure diventata patrimonio dell'umanità nella suo significato totalizzante e non esclusivista di una particolare nicchia di riferimento (e di nicchie qui in Italia ne sappiamo troppo...purtroppo) si renderebbe conto di come un qualsiasi corso di yoga per il fitness può semplicemente convivere come proposta alternativa nelle palestre senza adombrare nessuna competenza in maniera significativa nè a livello di titolo (fittizio per ora) nè di .....businness (cosa che mi spiace ma dovrebbero ammettere la maggior parte di pseudo insegnanti che vivono di asd proponenti dei ridicoli e quantomeno insignificanti corsi di yoga tradizionale). Esistono realtà che sanno fare corsi appropriati e comunque con una metodologia seria ne sono consapevole. Purtroppo non sono molti. e Dovrebbero essere gratificati da una maggiore considerazione a livello Istituzionale nel nostro Paese occidentale. ma c'è un sottobosco imbarazzante di gente veramente....veramente....inappropriata sotto ogni punto di vista caratterizzante la materia in oggetto. permettetemelo. Non pontifichiamo delle presupposte categorie sulla base del semplice certificatino di duecento ore residenziali in cui si balla si canta e si fanno esercizi di palestra pure....vendendoli con lo pseudonimo di metodologie contraddistinte e pervase di semplice ...fumo negli occhi. Quindi viva il fitness (o vogliamo discriminizzarlo se fatto alla maniera occidentale oppure...boh)

yoginieli
sudra
sudra
Messaggi: 41
Iscritto il: 16 giugno 2017, 9:10

Re: Buon pomeriggio

Messaggioda yoginieli » 25 settembre 2017, 13:46

albachiara ha scritto:
yoginieli ha scritto:Ciao, stai attento al fai da te soprattutto nel saluto al sole che miete più danni quello che non dar dei calci o pugni ad un sacco da boxe. Poi...pranayama può essere inteso anche semplicemente come inspirare ed espirare. solo che devi farlo con una modalità fluida e costante. e si ottiene con la pratica. senza tanta aura che si sparge al suo nominare.. sdrammatizzo perchè di fronte a tanta e.......


:shock:


Non vorrei scioccare nessuno...ma sinceramente a meno non abbia raggiunto il "nirvana" non si allarmi. Pure Lei mi sembra ..infarinata. Come ognuno di noi, sull'argomento.

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3046
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Re: Buon pomeriggio

Messaggioda fabio » 25 settembre 2017, 14:33

Invito gli utenti a non giudicare il percorso altrui.

Ognuno esprime un punto di vista diverso in base alla propria esperienza e coscienza attuale. Impariamo ad osservarci e comprendere anche l'altro che ha un vissuto sicuramente diverso dal nostro. Questa è la ricchezza di un forum.

Certi che nessuno di noi abbia in mano la Verità Assoluta, scambiamo le nostre idee e opinioni senza entrare nel merito del percorso altrui.

Grazie
IL GRANDE CONTROLLORE


Torna a “Community”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti