affermazioni osè sul 2012

presentazioni, segnalazioni personali e discussioni
Avatar utente
Annananda
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 366
Iscritto il: 22 novembre 2010, 12:25

Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda Annananda » 29 novembre 2010, 12:28

Tutto questo,in sostanza per dire solo una cosa,rilevante in questa sede e non banale,che tutti probabilmente già sanno:scegliere un Maestro spirituale o un operatore olistico o un pranoterapeuta o un Maestro di pratiche trascendentali o yogiche etc...è una cosa importante:significa permettere ad una visione del mondo di penetrarci e quindi richiede una valutazione molto attenta e profonda. :)
Con affetto.Annananda.

Avatar utente
matasilogo
brahmana
brahmana
Messaggi: 1948
Iscritto il: 16 agosto 2008, 11:41
Località: Villa d'Adda Bergamo
Contatta:

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda matasilogo » 29 novembre 2010, 13:44

Annananda ha scritto:Tutto questo,in sostanza per dire solo una cosa,rilevante in questa sede e non banale,che tutti probabilmente già sanno:scegliere un Maestro spirituale o un operatore olistico o un pranoterapeuta o un Maestro di pratiche trascendentali o yogiche etc...è una cosa importante:significa permettere ad una visione del mondo di penetrarci e quindi richiede una valutazione molto attenta e profonda. :)
Con affetto.Annananda.


Se fai un messaggio cliccando su citazione, capisco a cosa esattamente ti riferisci nel tuo intervento. Grazie Ti aspetto. La tua istanza di una scelta è importante sopratutto per chi deve ancora risolvere la maggior parte dei propri problemi, ma poi bisogna staccare la manina e correre e inciampare e rialzarsi con le proprie forze.
Guai al maestro che cerca di tenere i discepoli al guinzaglio, evidentemente lui stesso non ha risolto i problemi si sentirsi qualcuno ed ha bisogno di consenso.
Non lo ha abbastanza da se.
OM
Leggi i Sutra di Patangiali Edizione tradotta da Taimni o Iyengar.
Nella Natura, nello Yoga, nella Scienza i percorsi si intrecciano e producono l'evoluzione.
Il cambiamento è vita. Meglio collaborare che confliggere.
OM

Avatar utente
Annananda
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 366
Iscritto il: 22 novembre 2010, 12:25

Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda Annananda » 29 novembre 2010, 14:32

In realtà avevo scritto tre messaggi di fila,l'uno all'altro e questo in visione,cui tu ti riferisci è solo l'ultimo della serie.Se cerchi nella finestra sopra a destra:"Affermazioni osè sul 2012",alla pagina 2,trovi anche i primi due e quest'ultimo. :)
Grazie.
Namastè.

Avatar utente
Annananda
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 366
Iscritto il: 22 novembre 2010, 12:25

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda Annananda » 30 novembre 2010, 11:24

Matasilogo ha scritto:

"Guai al maestro che cerca di tenere i discepoli al guinzaglio, evidentemente lui stesso non ha risolto i problemi si sentirsi qualcuno ed ha bisogno di consenso.
Non lo ha abbastanza da se."

Ho visitato il tuo sito-web.
Trovo interessante il tuo eclettismo e la semplicità con la quale esprimi contenuti "forti",riuscendo a sintetizzarne il nocciolo,assai denso,secondo una visione e un linguaggio comprensibile all'Occidentale e senza essere mai banale ma anzi,analitico e chiaro.
Apprezzo sempre molto la semplicità,perchè penso che lì ci sia "Dio" o comunque una dimensione della saggezza e della verità,drenata dai tanti virtuosismi intellettuali e metafisici,spesso autoreferenziali e solipsistici,in cui ogni giorno ci avvitiamo,riempiendoci la testa e la bocca.
:))
Grazie!
Namastè,Annananda.
OH PA ME LA SOLWA DEB.

Avatar utente
matasilogo
brahmana
brahmana
Messaggi: 1948
Iscritto il: 16 agosto 2008, 11:41
Località: Villa d'Adda Bergamo
Contatta:

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda matasilogo » 2 dicembre 2010, 17:20

Annananda ha scritto:Matasilogo ha scritto:

"Guai al maestro che cerca di tenere i discepoli ......

Ho visitato il tuo sito-web.
Trovo interessante il tuo eclettismo ........
Grazie!
Namastè,Annananda.
OH PA ME LA SOLWA DEB.


Grazie a te dell'apprezzamneto: se vai ora sul sito trovi in articolo fresco fresco che parla di stati di trance con una interessante immagine.
In quanto all'eccletismo non è ne colpa ne merito, ma del bernoccolo dell'approfondimento razionale che sublima solo in tarda età verso analisi dei perchè.
Se vedi: http://yogaapaia.it/?page_id=345 e le pagine intorno trovi gli asperrimi problemi che ho trattato che mi hanno fatto scoprire che una lettura di tutte le 196 frasi di Patangiali avevano già percorso migliaia di anni fa.
Quando un tim di persone impegnate in soluzioni fuori dell'usuale sono in sturm und drang "(tempesta e impeto) è stato uno dei più importanti movimenti culturali tedeschi e convenzionalmente si colloca tra il 1765 e il 1785. Prende il nome dal dramma Wirrwarr (Caos), pubblicato nel 1776 da Maximilian Klinger. L'espressione spregiativa Sturm und Drang attribuita all'allora celebre Genieapostel, l'apostolo del genio sturmuriano, si deve a Christoph Kaufmann (1751-1795), un conoscente svizzero".. si può dire che è uno stato di trance.
Osanna a Patangiali.
OM
Leggi i Sutra di Patangiali Edizione tradotta da Taimni o Iyengar.
Nella Natura, nello Yoga, nella Scienza i percorsi si intrecciano e producono l'evoluzione.
Il cambiamento è vita. Meglio collaborare che confliggere.
OM

Avatar utente
Annananda
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 366
Iscritto il: 22 novembre 2010, 12:25

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda Annananda » 4 dicembre 2010, 16:03

matasilogo ha scritto:
Annananda ha scritto:Matasilogo ha scritto:

"...se vai ora sul sito trovi in articolo fresco fresco che parla di stati di trance con una interessante immagine.
In quanto all'eccletismo non è ne colpa ne merito, ma del bernoccolo dell'approfondimento razionale che sublima solo in tarda età verso analisi dei perchè.
OM

Interessante e molto chiaro,comprensibile a tutti. :)
Forse,potresti trovare di tuo interesse questo sito:
http://www.enciclopediaolistica.com/
per quanto riguarda il modello olistico e invece per la prospettiva cognitiva,autori come H.Maturana e F.Varela.Per esempio,tra i vari,testi quali:"Autocoscienza e realtà","Autopoiesi e cognizione"o "L'albero della conoscenza"...
Un abbraccio e buon weekend! :)
OM.

AT
brahmana
brahmana
Messaggi: 2512
Iscritto il: 28 marzo 2005, 19:38

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda AT » 4 dicembre 2010, 21:26

Annananda ha scritto:Matasilogo ha scritto:

"Guai al maestro che cerca di tenere i discepoli al guinzaglio, evidentemente lui stesso non ha risolto i problemi si sentirsi qualcuno ed ha bisogno di consenso.
Non lo ha abbastanza da se."

Ho visitato il tuo sito-web.
Trovo interessante il tuo eclettismo e la semplicità con la quale esprimi contenuti "forti",riuscendo a sintetizzarne il nocciolo,assai denso,secondo una visione e un linguaggio comprensibile all'Occidentale e senza essere mai banale ma anzi,analitico e chiaro.
Apprezzo sempre molto la semplicità,perchè penso che lì ci sia "Dio" o comunque una dimensione della saggezza e della verità,drenata dai tanti virtuosismi intellettuali e metafisici,spesso autoreferenziali e solipsistici,in cui ogni giorno ci avvitiamo,riempiendoci la testa e la bocca.
:))
Grazie!
Namastè,Annananda.
OH PA ME LA SOLWA DEB.

Matasilogo propone una interpretazione di Patanjali fantasiosa, deformata, scorretta da un punto di vista storico e filosofico. Il tutto per gratificare la propria personale visione del mondo intrisa di ideologie deleterie e di pregiudizi ciechi. In tutto ciò, io non vedo nè semplicità, nè chiarezza, nè diffusione di cultura, ma solo l'incredibile e spudorata testardaggine di chi non accetta critiche e sostiene i propri amati pregiudizi anche di fronte ad evidenze contrarie.
Sicché, se c'è qualcuno che si avvita e crea confusione su temi delicatissimi, questo è proprio lui.

Avatar utente
Annananda
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 366
Iscritto il: 22 novembre 2010, 12:25

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda Annananda » 5 dicembre 2010, 11:06

AT ha scritto:
Annananda ha scritto:Matasilogo ha scritto:

"Guai al maestro che cerca di tenere i discepoli al guinzaglio, evidentemente lui stesso non ha risolto i problemi si sentirsi qualcuno ed ha bisogno di consenso.
Non lo ha abbastanza da se."

Ho visitato il tuo sito-web.
Trovo interessante il tuo eclettismo e la semplicità con la quale esprimi contenuti "forti",riuscendo a sintetizzarne il nocciolo,assai denso,secondo una visione e un linguaggio comprensibile all'Occidentale e senza essere mai banale ma anzi,analitico e chiaro.
Apprezzo sempre molto la semplicità,perchè penso che lì ci sia "Dio" o comunque una dimensione della saggezza e della verità,drenata dai tanti virtuosismi intellettuali e metafisici,spesso autoreferenziali e solipsistici,in cui ogni giorno ci avvitiamo,riempiendoci la testa e la bocca.
:))
Grazie!
Namastè,Annananda.
OH PA ME LA SOLWA DEB.

Matasilogo propone una interpretazione di Patanjali fantasiosa, deformata, scorretta da un punto di vista storico e filosofico. Il tutto per gratificare la propria personale visione del mondo intrisa di ideologie deleterie e di pregiudizi ciechi. In tutto ciò, io non vedo nè semplicità, nè chiarezza, nè diffusione di cultura, ma solo l'incredibile e spudorata testardaggine di chi non accetta critiche e sostiene i propri amati pregiudizi anche di fronte ad evidenze contrarie.
Sicché, se c'è qualcuno che si avvita e crea confusione su temi delicatissimi, questo è proprio lui.


Io ho letto alcuni articoli di taglio scientifico e non filosofico e mi sembravano scritti bene.Ho letto "qualcosa" e non tutto quello che Matasilogo scrive nel suo sito o ha scritto qui nel forum.E penso che sia importante premiare almeno la buona volontà di "fare ricerca".
Personalmente,ti sembrerà assurdo,ma nonostante abbia letto molto,non conosco Patanjali,anche se intendo leggerlo prima o poi.E perciò non saprei cosa dire sulle interpretazioni di Matasilogo al riguardo.
Mi sembra di aver segnalato, (vedi sopra) del materiale di lettura,accreditato,che può essere interessante,per chi,nella vita,propende per una dimensione più tecnica.
Io credo che siamo tutti adulti e che ognuno possa esprimersi,anche se esce dal branco.Come ognuno di noi ha i mezzi per poter filtrare ciò che legge.Alle volte proprio chi esce dal branco,magari in modo plateale e scomposto o irritante,può comunque offrire qualcosa di interessante,fosse anche solo una discussione avversa o un dibattito.O l'indignazione. :)
Mi piacerebbe pensare che,in fondo,almeno in un forum anonimo,tutti potessero esprimere la propria opinione e qualcosa della propria ricerca esistenziale.Poi ognuno ha la sua strada...
Buona domenica!

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3075
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda fabio » 5 dicembre 2010, 11:40

Annananda ha scritto:Io ho letto alcuni articoli di taglio scientifico e non filosofico e mi sembravano scritti bene.Ho letto "qualcosa" e non tutto quello che Matasilogo scrive nel suo sito o ha scritto qui nel forum.E penso che sia importante premiare almeno la buona volontà di "fare ricerca".


Perchè? vuoi dare un premio a chi fa ricerca? a che pro?

Personalmente,ti sembrerà assurdo,ma nonostante abbia letto molto,non conosco Patanjali,anche se intendo leggerlo prima o poi.E perciò non saprei cosa dire sulle interpretazioni di Matasilogo al riguardo.


non è assurdo non aver letto patanjali. mica è obbligatorio. nello specifico però AT diceva che quella interpretazione di un preciso argomento era fantasiosa.

è stravagante invece, visto che non lo hai letto, la tua difesa. difendi una interpretazione che non hai letto, di un'altra cosa che non hai letto....

Mi sembra di aver segnalato, (vedi sopra) del materiale di lettura,accreditato,che può essere interessante,per chi,nella vita,propende per una dimensione più tecnica.


leggittimo. verrebbe da chiedere in quale prospettiva si adatti allo yoga di Patanjali, allo yoga inteso come darshana.

Io credo che siamo tutti adulti e che ognuno possa esprimersi,anche se esce dal branco.Come ognuno di noi ha i mezzi per poter filtrare ciò che legge.Alle volte proprio chi esce dal branco,magari in modo plateale e scomposto o irritante,può comunque offrire qualcosa di interessante,fosse anche solo una discussione avversa o un dibattito.O l'indignazione. :)


nessuno ha mai messo il bavaglio a nessuno. questo è uno dei forum più democratici che io abbia mai visto. ma se uno dice castronerie, un'altro può (democraticamente) farglielo notare. no?

Mi piacerebbe pensare che,in fondo,almeno in un forum anonimo,tutti potessero esprimere la propria opinione e qualcosa della propria ricerca esistenziale.Poi ognuno ha la sua strada...
Buona domenica!


sembra quindi che tu difenda la possibilità di espressione di matasilogo, giusto? ed io rivendico :wink: la possibilità di espressione di AT. Siamo pari?

un sorriso :D
IL GRANDE CONTROLLORE

AT
brahmana
brahmana
Messaggi: 2512
Iscritto il: 28 marzo 2005, 19:38

Messaggioda AT » 5 dicembre 2010, 14:45

Io non voglio impedire a Matasilogo di esprimersi.
L'unica protesta da parte mia c'è stata quando lui intasava il forum con decine di messaggi più o meno uguali per attirare l'attenzione su di sé.
Inoltre, se Matasilogo invita a leggere questo o quell'articolo su riviste scientifiche o su giornali con lo scopo di accrescere la cultura dei lettori del forum, non lo critico per questo. Posso al massimo trovare fuori luogo il tono un po' saccente e neo-illuminista di chi pretende di illuminare con la cultura le masse ignoranti.
Ma Matasilogo non solo offre una versione storicamente, filosoficamente e logicamente sballata di Patanjali, non solo non tiene conto nemmeno delle critiche più sacrosante, ma pretende di usare tale versione sballata a sostegno dei propri pregiudizi anti-metafisici. E incurante dell'assurdo e del ridicolo continua velatamente a dare agli altri dell'"ignorante bisognoso di cultura". Allora, non reagire di fronte a questo diventa sbagliato.

Avatar utente
Annananda
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 366
Iscritto il: 22 novembre 2010, 12:25

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda Annananda » 5 dicembre 2010, 14:56

fabio ha scritto:
Annananda ha scritto:Io ho letto alcuni articoli di taglio scientifico e non filosofico e mi sembravano scritti bene.Ho letto "qualcosa" e non tutto quello che Matasilogo scrive nel suo sito o ha scritto qui nel forum.E penso che sia importante premiare almeno la buona volontà di "fare ricerca".


Perchè? vuoi dare un premio a chi fa ricerca? a che pro?


Personalmente,ti sembrerà assurdo,ma nonostante abbia letto molto,non conosco Patanjali,anche se intendo leggerlo prima o poi.E perciò non saprei cosa dire sulle interpretazioni di Matasilogo al riguardo.



non è assurdo non aver letto patanjali. mica è obbligatorio. nello specifico però AT diceva che quella interpretazione di un preciso argomento era fantasiosa.

è stravagante invece, visto che non lo hai letto, la tua difesa. difendi una interpretazione che non hai letto, di un'altra cosa che non hai letto....


Mi sembra di aver segnalato, (vedi sopra) del materiale di lettura,accreditato,che può essere interessante,per chi,nella vita,propende per una dimensione più tecnica.


leggittimo. verrebbe da chiedere in quale prospettiva si adatti allo yoga di Patanjali, allo yoga inteso come darshana.


Io credo che siamo tutti adulti e che ognuno possa esprimersi,anche se esce dal branco.Come ognuno di noi ha i mezzi per poter filtrare ciò che legge.Alle volte proprio chi esce dal branco,magari in modo plateale e scomposto o irritante,può comunque offrire qualcosa di interessante,fosse anche solo una discussione avversa o un dibattito.O l'indignazione. :)


nessuno ha mai messo il bavaglio a nessuno. questo è uno dei forum più democratici che io abbia mai visto. ma se uno dice castronerie, un'altro può (democraticamente) farglielo notare. no?


Mi piacerebbe pensare che,in fondo,almeno in un forum anonimo,tutti potessero esprimere la propria opinione e qualcosa della propria ricerca esistenziale.Poi ognuno ha la sua strada...
Buona domenica!


sembra quindi che tu difenda la possibilità di espressione di matasilogo, giusto? ed io rivendico :wink: la possibilità di espressione di AT. Siamo pari?

un sorriso :D


Un sorriso,innanzitutto.
Vediamo se riesco questa volta ad essere più chiara.

Per qualcuno la strada della ricerca,anche scientifica,può essere un modo di intendere il Sè.Esempio molto noto:Einstein,che faceva pratiche meditative e l'intuizione lo ha portato alle note teorie,che lo hanno reso famoso.Dio lo ha spiegato con il linguaggio della fisica.A seconda della propria personalità e della propria storia,attraverso le pratiche yogiche e trascendentali o meditative, una persona può sentire un anelito ad approfondire la sua dimensione fenomenologico-esistenziale ma anche la via scientifica o la via etica,o quella estetico-artistica,eroica,rituale,comunitaria,etc...
Anche la ricerca scientifica,quella vera e accreditata,libera l'uomo e lo aiuta ad evolvere.Questo lo mettiamo in dubbio?Per esempio,lo studio scientifico dello yoga,già a partire dagli anni'20 del'900, ha permesso di comprendere molte cose sul funzionamento del nostro corpo-mente,a vantaggio della nostra salute e della riabilitazione neuro-psicologica e molto altro.Non è questo interessante?Mi sembra una dimensione creativa "divina" anch'essa.Toglie forse qualcosa allo yoga?
Ripeto,che io di Matasilogo,ho letto degli articoli sulla memoria,sugli stati di coscienza etc...e non diceva nulla di strampalato.La mia segnalazione di testi era specificatamente per Matasilogo e in riferimento agli articoli che ho letto.
Penso che anche tu democraticamente possa non leggere i testi e l'enciclopedia che ho segnalato a Matasilogo...Ma non dirmi a priori che non ha nulla a che fare con la darshana.
Io senz'altro mi riprometto di leggere Patanjali,di cui conosco indirettamente il contenuto,perchè è spesso citato nei testi di yoga e in tanti articoli delle riviste di settore ma non l'ho mai approfondito con la lettura diretta.
Io non ho criticato A.T.
Ho solo detto quello che penso di ciò che ho letto,scritto da Matasilogo e solo a questo si riferiva il mio intervento scritto.
Io mi permetto di rivendicare solo la libertà di espressione,mia innanzitutto,in quanto in questo forum non faccio la veci di nessuno.E non intendo assumere questo ruolo.Penso che ognuno di noi sappia difendersi da solo.Anche Matasilogo.
Spero ora di essere stata più chiara. :)
Sempre disponibile alle tue riflessioni.
Un abbraccio. ;)

Avatar utente
Annananda
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 366
Iscritto il: 22 novembre 2010, 12:25

Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda Annananda » 5 dicembre 2010, 15:08

Sono iscritta a questo forum da due settimane e non so quali siano le diatribe precedenti alla mia iscrizione.
Permettetemi di orientarmi e di ambientarmi,in modo da "conoscere" un po'meglio anche le dinamiche argomentative sviluppate su temi in discussione da lungo tempo. :)
Grazie.
OM SHANTI SHANTI SHANTI:

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3075
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Re: Affermazioni osè sul 2012.

Messaggioda fabio » 5 dicembre 2010, 16:44

Annananda ha scritto:Sono iscritta a questo forum da due settimane e non so quali siano le diatribe precedenti alla mia iscrizione.
Permettetemi di orientarmi e di ambientarmi,in modo da "conoscere" un po'meglio anche le dinamiche argomentative sviluppate su temi in discussione da lungo tempo. :)
Grazie.
OM SHANTI SHANTI SHANTI:


Vedi, questo è proprio il motivo per il quale non ci si capisce con matasilogo e con altri. Ciò che riguarda la scienza e la psicologia, benchè possano rappresentare un grande aiuto per l’umanità e per migliorare le proprie condizioni sociali, fisiche e psicologiche, secondo alcuni (me compreso) non hanno molto a che vedere con lo yoga. La psicologia si occupa (ma non sono uno psicologo) di far adattare il proprio piccolo ego alla vita quotidiana per stare meglio. Mi pare che spesso chi vada da uno psicologo lo faccia perché non sta bene con se stesso e la realtà per come la percepisce.

Lo yoga, in realtà, ma c’è chi dice sia sbagliato, si occupa di svelare il proprio vero Sé e, in qualche modo, risolvere il proprio piccolo ego. Lo yoga è l’arte (per alcuni) di morire in piedi. Il che è terribile, dal punto di vista del nostro piccolo ego, perché significa scomparire per far spazio alla realtà Una. Ma ovviamente questo è un punto di vista di chi sta scrivendo.

La verità, secondo lo yoga, è che esiste qualcosa al di la del divenire (limite della scienza e dell’ontologia) di cui si occupa la Metafisica, e quel qualcosa non solo esiste ma è per logica il Sostrato di tutto il resto.

Un abbraccio
IL GRANDE CONTROLLORE

malcolm
brahmana
brahmana
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 febbraio 2006, 9:27
Contatta:

Messaggioda malcolm » 5 dicembre 2010, 18:33

come si disse ad ottobre, l'arte di denudarsi, direi fratello, perchè prima di "morire in piedi" o " a se stessi" è necessario conoscere cosa deve morire altrimenti si rischia di ripetere, come fece il sottoscritto, belle frasi lette in importanti libri ma senza aver nemmeno compreso se c'è spazio tra il nostro dito indice e l'anulare...
:D

con amore
malcolm

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3075
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Messaggioda fabio » 5 dicembre 2010, 18:39

malcolm ha scritto:come si disse ad ottobre, l'arte di denudarsi, direi fratello, perchè prima di "morire in piedi" o " a se stessi" è necessario conoscere cosa deve morire altrimenti si rischia di ripetere, come fece il sottoscritto, belle frasi lette in importanti libri ma senza aver nemmeno compreso se c'è spazio tra il nostro dito indice e l'anulare...
:D

con amore
malcolm


ehi, io sono cintura nera di ripetizione di belle frasi... non vorrai rubarmi il titolo vero?
:mrgreen:

un abbraccione
IL GRANDE CONTROLLORE


Torna a “Community”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti