Centratura

presentazioni, segnalazioni personali e discussioni
Avatar utente
Stefanelli
sudra
sudra
Messaggi: 16
Iscritto il: 10 luglio 2018, 14:43

Centratura

Messaggioda Stefanelli » 11 luglio 2018, 13:07

Ciao a tutti
Namaste
È da un po' di tempo che seguo questo forum e lo trovo interessante, pratico yoga/meditazione da qualche anno e volevo chiedere un consiglio pratico sulla centratura.
Insomma qualche esercizio/ meditazione per riuscire a centrarmi,spero di trovare qui qualcuno che possa aiutarmi...Grazie

Avatar utente
Stefanelli
sudra
sudra
Messaggi: 16
Iscritto il: 10 luglio 2018, 14:43

Re: Centratura

Messaggioda Stefanelli » 13 luglio 2018, 22:24

:roll:

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 273
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Centratura

Messaggioda padmasana2000 » 14 luglio 2018, 7:15

Non credo di essere la persona più adatta a dare consigli..
Cosa intendi per centratura? Forse un termine che non conosco si riferisce a qualcosa di già conosciuto.
Un caro saluto
Привет!!

Avatar utente
Stefanelli
sudra
sudra
Messaggi: 16
Iscritto il: 10 luglio 2018, 14:43

Re: Centratura

Messaggioda Stefanelli » 17 luglio 2018, 0:02

Namaste
spero di riuscire a trovare le parole giuste .
Prima di tutto significa essere in uno stato di attenzione cosciente, essere presenti in ogni momento, in ciò che stiamo facendo, ed essere qui e ora totalmente, senza le mille fluttuazioni mentali che portano a essere “fuori da noi”, sempre da qualche altra parte, nel passato ( rimuginando eventi già avvenuti) o nel futuro ( preoccupandoci per eventi che ancora non ci sono). Centratura quindi significa essere presenti, ricordarcene in ogni momento possibile del nostro vivere quotidiano, per ritrovare quello spazio sacro dentro di noi, quel contatto profondo col nostro Centro che è la nostra vera Essenza, dove regnano Pace e Amore, ma di cui con la frenesia della vita caotica in cui ci siamo immersi, ci siamo dimenticati.

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Re: Centratura

Messaggioda gb » 17 luglio 2018, 20:23

Un’idea puó essere quella di cominciare a non avere aspettative riguardo a quale stato dovresti raggiungere, né a quale caratteristiche dovrebbe avere tale stato. Questo tramite non la repressione o l’evitamento ma piuttosto con una “sospensione”.

Continuare con la pratica che ti viene proposta a lezione, cercando di non avere aspettative né idee su “come dovrebbe essere” o “su quale stato raggiungere”, godendo dei piccoli cambiamenti (anche fisici).

Fuori dalla lezione, cercare di fermarsi in momenti di ascolto, e privilegiare l’ascolto, in una posizione “mentale” di maggior neutralitá e apertura possibile.

Infine, cercare se non lo fai giá, di pensare per immagini
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

Avatar utente
viveka
vaisya
vaisya
Messaggi: 115
Iscritto il: 7 settembre 2010, 20:52

Re: Centratura

Messaggioda viveka » 18 luglio 2018, 11:06

si condivido il precedente msg: durante la pratica abbandona le aspettative; ascolta invece tutti i segnali che trasmette il tuo corpo: sensazioni, suoni immagini... nello yoga non bisogna avere un obiettivo ben determinato e fisso; piuttosto occorre praticarlo, e lasciare che le cose migliorino. esattamente i progressi non li puoi stabilire nè prevedere.. si pratica per progredire, ma l'esatto punto di arrivo non si sa..
non so quale sia il tuo livello di pratica, ma la meditazione potrà aiutarti.
ciao

Avatar utente
Stefanelli
sudra
sudra
Messaggi: 16
Iscritto il: 10 luglio 2018, 14:43

Re: Centratura

Messaggioda Stefanelli » 19 luglio 2018, 14:29

Grazie di cuore per i consigli,
all'inizio quando ho cominciato non avevo aspettative, accettavo tutto con molta curiosità.
Adesso forse a volte pretendo...con il passare del tempo qualcosa è cambiato e non voglio accettarlo.
Sono felice di averlo condiviso con voi.
Grazie e Namaste
Saluti

Avatar utente
Stefanelli
sudra
sudra
Messaggi: 16
Iscritto il: 10 luglio 2018, 14:43

Re: Centratura

Messaggioda Stefanelli » 19 luglio 2018, 14:32

Per gb,
Cosa intendi con "pensare per immagini"........
Grazie 1000

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Re: Centratura

Messaggioda gb » 19 luglio 2018, 14:50

Lo puó spiegare meglio fabio forse, comunque lo intendo in senso letterale: cioé il pensiero non é discorsivo, logico verbale (tipo le nuvolette dei fumetti in cui si legge cosa pensa la persona), ma é una serie di immagini (volti, luoghi, azioni).
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,

nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”

Giovanni Vannucci

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 273
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Centratura

Messaggioda padmasana2000 » 19 luglio 2018, 15:01

Stefanelli ha scritto:Grazie di cuore per i consigli,
all'inizio quando ho cominciato non avevo aspettative, accettavo tutto con molta curiosità.
Adesso forse a volte pretendo...con il passare del tempo qualcosa è cambiato e non voglio accettarlo.
Sono felice di averlo condiviso con voi.
Grazie e Namaste
Saluti


Non perdere mai la curiosità. è appunto questa che mi ha spinto ad addentrarmi con naturalezza nello yoga. è qualcosa che va vissuto quotidianamente senza schemi prefissati. non è necessario aver fretta di raggiungere qualcosa.. il bello del viaggio è il viaggio in sè. se poi questa volta non si raggiunge la meta, almeno si è viaggiato. la meta sarà per la prossima volta, con l'esperienza sarà più facile raggiungerla.
Il mio consiglio è pratica, pratica e pratica. non chiederti dove stai andando, ma sperimenta, sii curioso. con me funziona da lungo tempo e se tornassi indietro non cambierei nulla.
ciao,
luca
Привет!!

Avatar utente
rogiopad
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 335
Iscritto il: 26 maggio 2008, 23:30
Località: La Salle (AO)

Re: Centratura

Messaggioda rogiopad » 20 luglio 2018, 17:52

Ciao, sì come dice Luca! Posso aggiungere... Cerca di avere sempre l'atteggiamento del principiante! Namastè!
"Non ci sono estranei qui ma solo amici che non abbiamo ancora incontrato"

Avatar utente
Stefanelli
sudra
sudra
Messaggi: 16
Iscritto il: 10 luglio 2018, 14:43

Re: Centratura

Messaggioda Stefanelli » 20 luglio 2018, 18:52

:D Grazie :D

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 273
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Re: Centratura

Messaggioda padmasana2000 » 21 luglio 2018, 8:36

rogiopad ha scritto:Ciao, sì come dice Luca! Posso aggiungere... Cerca di avere sempre l'atteggiamento del principiante! Namastè!


.. esattamente. Qualche tempo fa parlavo in un thread di questo forum di “ socratica ignoranza” parlando della mia esperienza., nel senso che più mi addentro nella materia, quindi più apprendo, più mi accorgo di quanto ancora ignoro e quanto vasto sia il territorio ancora da esplorare.
Ciao

Luca
Привет!!

Avatar utente
Stefanelli
sudra
sudra
Messaggi: 16
Iscritto il: 10 luglio 2018, 14:43

Re: Centratura

Messaggioda Stefanelli » 22 luglio 2018, 6:28

:D

Daniella
vaisya
vaisya
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 giugno 2015, 13:38

Re: Centratura

Messaggioda Daniella » 22 luglio 2018, 15:39

Un caro saluto a voi tutte e tutti. im politically correct :)
non vorrei essere saccente se dico, a proposito di centratura, che sarebbe utile considerare che esistono:
nord, sud, ovest, est, zenit e nadir. :arrow: :arrow: noi, ognuno di noi individualmente, siamo appunto al centro.
cosa in fronte a noi? O Sole mio....


Torna a “Community”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti