tutti on line

commenti sul sito, netiquette, iniziative dei membri
Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 661
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Messaggioda albachiara » 25 novembre 2013, 18:14

per me un vin brulè, ma di quelli buoni buoni :oops:

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 25 novembre 2013, 21:10

Per me un pó di Luce su luce, anzi facciamo per tutti, offro io.
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

Avatar utente
Chlòé
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 14 maggio 2012, 17:15

Messaggioda Chlòé » 25 novembre 2013, 22:39

gb ha scritto:Per me un pó di Luce su luce, anzi facciamo per tutti, offro io.

Sei proprio un Luci-fero... :idea:
:mrgreen:
...Dii di dooh
daa
da daah...

Avatar utente
Chlòé
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 14 maggio 2012, 17:15

Messaggioda Chlòé » 26 novembre 2013, 23:12

Ebbene sì: :mrgreen:
ora che è superata l' onda della pubblicità e che non ne parla più nessuno, ho trovato il link gratuito in internet e così ho visto il famoso video-film-intervista: THE SECRET...
Niente di nuovo mi sembra...

http://vimeo.com/64983105


Qualcuno l' ha visto? Che ve ne è parso? :shock:
...Dii di dooh

daa

da daah...

Ventus
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 402
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 17:34

Messaggioda Ventus » 27 novembre 2013, 5:03

Chlòé ha scritto:Ebbene sì: :mrgreen:
ora che è superata l' onda della pubblicità e che non ne parla più nessuno, ho trovato il link gratuito in internet e così ho visto il famoso video-film-intervista: THE SECRET...
Niente di nuovo mi sembra...

http://vimeo.com/64983105


Qualcuno l' ha visto? Che ve ne è parso? :shock:




Grazie Chlòé. Ho guardato il film.
Non so se funziona, specialmente in “trenta giorni”, però mi sembra abbastanza in sintonia con tutto quel che so di bello.
Forse è un po’ semplicistico ma è naturale data la breve lunghezza di un film, e anche perché si rivolge a persone arrivate lì per caso, magari distratte e non solo dal popcorn, e non necessariamente dedite a “pratiche spirituali” nella loro vita normale.

Mi piace poco l’idea di “desiderare” e il modello della “calamita” di questa cosiddetta “legge di attrazione”. Ma il film non contiene solo questo. Parla anche di gratitudine per il fatto di esser qui. Parla di nuovo orientamento dei propri pensieri e delle sensazioni collegate. Parla di relazione tra i pensieri (e le rispettive sensazioni) e il sapore che ha e avrà la nostra vita. Spiega di non rimuginare il passato ma rivolgersi al futuro, aprirsi alla vita che è rinnovamento continuo e vivere con slancio positivo.
Non mi pare lontano da quel che ho capito dello yoga, dello zen e della filosofia, sebbene in questi casi certamente non ci si dedichi ai “desideri” ma a qualcosa di più grande e impalpabile e onnicomprensivo.
In tutti questi casi ci si esorta a staccarci e non essere completamente coinvolti nei problemi della vita quotidiana: si fa, si pensa, si dice così e cosà, e magari non si esce da lì, avvitandoci nei problemi di un presunto “qui e adesso” (che in realtà è ben altro), e sempre più lontani da un benessere possibile e crescente. Ci vedo una sintonia chiara.

Poi parla delle sensazioni (e vi includerei le emozioni): i pensieri belli non devono restare gelide “immaginazioni” di un immaginario robot primitivo ma coinvolgerci in modo profondo. Mi pare ancora il nocciolo dello yoga, dello zen e della filosofia contemporanea: essere lì, essere pienamente lì, “stare all’esperienza”. Come un risvegliarci all’esistenza concreta che siamo, e agire partendo da lì.
Da qualche parte dice che siamo illuminazione e che dobbiamo svegliarci, che sono “pratiche” ben note allo yoga, allo zen e all’ermeneutica (anche Heidgger usa molto la parola “risveglio”).
“Sentirsi in sintonia con l’universo”.
“Emanare gratitudine per l’universo”.
“Cominciare a gioire, anche se sembra che non ce ne sia motivo”. (Questo lo avevo già sentito, e pare che entro qualche limite funzioni).
“Non delegate agli altri il compito di farvi felici”.
“Fate felici gli altri come vorreste che loro facessero con voi”.
“Trovate in voi stessi la vostra gioia”.
“Sentirsi guariti”.
“Pensieri migliori migliorano la nostra biochimica”.

La consapevolezza di vivere in un universo vivo, di non essere “materia” in un universo materiale.
“Tutto è fatto della stessa sostanza, energia”.
“Non siamo circoscritti dal corpo... non siete carne e ossa, siete energia dentro altra energia”.
“Non c’è un fuori e un dentro”. (Purtroppo questa parte non è sviluppata come avrei voluto, ma l’essenziale c’è, si può partire da qui: qualsiasi cosa è qui, presente o assente che sia).
“Siamo Dio che si manifesta in forma umana”.
“Fate solo quello che vi dà gioia e pace interiore”.

Vedo tanti bandoli, tanti fili possibili da afferrare per camminare meglio, essere meglio.
Fa anche riferimenti un po’ a tutte le culture (senza citarne alcuna), evitando comunque il terribile e purtroppo classico: “il mio libro è l’unico vero e tutti gli altri sbagliano tutto”, o “la mia cultura...”.

Mi pare un buon film, che richiama efficacemente i più distratti verso il centro. Verso il centro di quelle mille attenzioni che già da sempre emaniamo ogni minuto, e che però da sole porterebbero a perdersi nella quotidianità della inconsapevolezza e della superficialità distratta in altre faccende.
Forse è un po un cocktail, ma è fatto di cose buone. E credo che funzioni, anche se non so in che misura.

Avatar utente
Chlòé
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 14 maggio 2012, 17:15

Messaggioda Chlòé » 27 novembre 2013, 11:53

Sono perfettamente d' accordo con te!
Hai ragione!
MA, permettimi anche una vena sarcastica...
Guardiamo anche la faccia in ombra della medaglia...
Diciamo che la ricetta è perseguibile per chi già sta facendo qualche pratica di lavaggio interiore, meno secondo me per chi sente per la prima volta queste cose.Ovviamente poi debbono seguire dei corsi, l' acquisizione di maggiori informazioni ed ecco che uno compra dei libri. Quali? ma ovviamente quelli delle persone qui intervistate, che guarda caso,sono in tutte le librerie...
Poi, proporre in modo così suggestivo una tecnica che sembra esaudire tutti i tuoi desideri, può essere pericoloso se non sai distinguere cosa vuoi veramente e se non sai se è "cosa buona" ed "etica"...Infatti è detto esplicitamente che l' universo ti dà quello che chiedi, senza alcun distinguo. Perché sei tu la mente di Dio e Dio esegue.E soprattutto si insinua l' idea, in modo molto poco velato, che sia possibile anche la manipolazione mentale degli altri in questo modo( Vedi per esempio la ragazza che voleva la collana e il suo ragazzo senza saperlo gliela ha regalata...) Per esempio a me potrebbe farmi felice liberarmi di tutti i miei collaboratori, possedere la moglie del mio amico e scopare quella famosa ragazza che ho sempre amato e non me la ha mai data, prima di sposarmi. Ciò mi farebbe davvero felice. Voglio questo. Non è che tutti siamo felici con le stesse cose e ci sono anche le persone antisociali...e arriviste.
Ovviamente, gli interventi sono dei principali esponenti americani del pensiero New Age e dopo questo film, che ha avuto un chiaro fine promozionale al loro lavoro, hanno organizzato singolarmente delle conferenze in tutto il mondo. Kenfield, per fare un esempio, è stato portato a Vicenza,dalla High Performance. Costo del seminario di una giornata: 400 euro. Credo fossero presenti 2000 persone, tutta gente esclusivamente del mondo della finanza, dell' industria e del commercio.
:idea:
Ultima modifica di Chlòé il 27 novembre 2013, 12:02, modificato 1 volta in totale.
...Dii di dooh

daa

da daah...

Avatar utente
Chlòé
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 14 maggio 2012, 17:15

Messaggioda Chlòé » 27 novembre 2013, 12:01

Poi ovviamente sicuramente questo film sarà stato anche visto per passaparola da operatori della salute e del benessere e da persone di buona volontà che certamente, come affermi tu, avranno potuto trarre da questo film,delle piccole pillole di saggezza.O una ventata di fiducia e di speranza.
E quindi Ventus, fatta eccezione di quanto ho detto sopra,concordo pienamente con te!
Hai fatto una dettagliata analisi dei suoi contenuti e ti ringrazio.
Ho postato il link in questa sede perché siamo tutti in cammino e credo che nessuno qui possa farne cattivo uso...che poi, come dici tu, sono cose già note!
Grazie. Un abbraccio! :D

P:S: : Dicono che funziona in 30 giorni, perché da 21 a 30 giorni è solitamente l’ intervallo necessario a fissare un’ abitudine mentale.Cioè una programmazione neuroassociativa o cognitiva.Una associazione neuroemotiva...chiamala come vuoi... :mrgreen:
...Dii di dooh

daa

da daah...

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1394
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 3 dicembre 2013, 12:23

ho visto il film e ringrazio Chloe per l'opportunità.
Più o meno sono d'accordo con quanto detto sopra, ma ho delle perplessità. Credo che in effetti esiste la possibilità di sintonizzarsi con l'universo e con le sue forze, credo anche che sia possibile raggiungere risultati anche prettamente materiali.
E questo è il problema. Gesù nel deserto venne tentato, gli si promettevano possedimenti e ricchezze senza fine. E tutti sappiamo quale fu la sua scelta.
Fermo restando che ognuno è libero di scegliere quale strada percorrere, credo che sia in un certo senso fuorviante mettere l'accento sull'ottenimento di beni materiali. E sembra dal filmato che si spinga molto in questo senso anche con degli espedienti accattivanti come frasi sussurrate di Buddha e altri personaggi di rilievo.
Detto questo mi incuriosisce la possibilità di non ricevere più bollette da pagare, io ci farei un pensierino soprattutto per quelle dell'Enel.
Un abbraccio a tutti, che ogni cosa che ci perviene prenda la giusta forma per il nostro sentire e le nostre più profonde aspirazioni.

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1394
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 3 dicembre 2013, 12:26

Detto questo, torniamo alla nostra amatissima Omsteria perché fuori piove e fa freddo 8)

Avatar utente
Chlòé
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 14 maggio 2012, 17:15

Messaggioda Chlòé » 3 dicembre 2013, 19:13

Già. Un super brulè non troppo anal !!! Grazie. :shock:

p.s. : anal sta per analcolico...Meglio specificarlo, va'!Che qui mi sembra parecchio un forum di depravati.. :mrgreen:
...Dii di dooh

daa

da daah...

yoga.san
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 416
Iscritto il: 13 febbraio 2009, 13:05

terrano

Messaggioda yoga.san » 3 dicembre 2013, 19:13

jasmin ha scritto:Detto questo, torniamo alla nostra amatissima Omsteria perché fuori piove e fa freddo 8)


ma ciao!
Sì, sono il numero 32, 387 messaggi, sei mesi sei che non scrivo.
In realtà son sempre stato qui.
Mi son… dimenticato qui, ma ora mi son ricordato di me-qui.
Ero di sopra (o di sotto?) IN e CON tutti i sensi.
Ascoltavo, in silenzio, e con rispetto! voi tutti, giù da basso ai tavoli.
Oh, no, per carità, niente gerarchie. Diciamo così: può essere che fossi in cantina e sentissi le voci al piano di sopra, ok?
Bello, ascoltarvi. E ascoltavo pure la musica, in una sorta di dormiveglia, e mi pareva un mantra buono, quello che ti scioglie i sogni nell’acqua del riposo.
Non ho cose particolari da scrivere, se non che sono qui, ora, se non che mi siete cari, tutti.
Sì… una bella idea ce l’avevo, maliziosamente autocelebrante, quella di scrivere qualcosa di intelligente, ma temo si sia già squagliata nel primo bicchiere dopo sei mesi.
Dunque ok, mi piace ancora questo locale, mi piace questo bicchiere (ora mezzo pieno!) di vino rosso scuro, terrano.
Sei mesi sei. Ho visto cose che voi umani….. eh eh eh…. Scherzo, veh!
Comunque qualcosa ho visto, e senza neanche dover spostare questo involucro di un millimetro. Ero fermo qui, in effetti, di sopra o di sotto, non lo so, non è importante.
Ho visto anime sante spingere il fuoco del Sé fino al cielo, fino al confine successivo, e poi ritornare a raccontare di questo viaggio. Come diceva Gene Wilder, “si può fare!”
-Certo, superato il primo moto di invidia!- ma ci può essere grande conforto a specchiarsi nella realizzazione altrui, come se l’obiettivo ti venisse più vicino, a portata di mano. Può essere anche commovente, se ci si immerge nel racconto senza la zavorra del dubbio.
Ho visto che non c’è sofferenza né panico a tuffarsi nel cielo.
Per tornare a Casa, in mezzo agli amici e agli amori di sempre, è sufficiente aprire gli occhi della mente ai colori veri, un piccolo grande passo più in là dei cinque sensi .
Siamo circondati dalla nostra vera Casa, eppure non abbiamo occhi per vederla.
Di là dalla vetrina dell’Omsteria, da dietro al bancone, da qualsiasi microscopico spiraglio, penetra una luce accecante.
Me ne sono accorto addirittura dalla cantina!
Siamo pronti a spalancare la porta?
Credo sia il momento giusto.
Un abbraccio forte.
S.

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 661
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Messaggioda albachiara » 3 dicembre 2013, 21:46

ho deciso,caro San che mi stamperò questo post ed ogni volta che avrò qualche dubbio me lo rileggerò.
E' la cosa più dolce e commoventemente vera che io abbia mai letto e ti metto ai "voti" per post dell'anno :lol: .
Post dell'anno a parte....sei un grande uomo ma fose,e dico forse, qualcuno te l'avrà già detto.
Sono molto felice di rileggerti, del tuo ritorno dalla cantina,del tuo sederti al tavolo con noi, amici spero; buona vita.

Allora non si festeggia qui?
Osteeee..prepara un po' di grolle del formaggio e metti ad abbrustolire la polenta!!!chi era quello che portava la chitarra che non ricordo?


San? bentornato ci/mi sei mancato :D :D :D

tashi delek

Avatar utente
Chlòé
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 14 maggio 2012, 17:15

Messaggioda Chlòé » 3 dicembre 2013, 23:27

Yoga san è mancato molto anche a me...Infatti da tempo mi chiedevo dove era finito! :shock:
...Dii di dooh

daa

da daah...

Ventus
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 402
Iscritto il: 9 gennaio 2010, 17:34

Messaggioda Ventus » 4 dicembre 2013, 0:38

Bentornato Yogasan!

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1394
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 4 dicembre 2013, 12:18

yoga san, che bello leggerti! Confesso che mi sono anche commossa, ora non ci resta che farci compagnia, magari fare un bel brindisi, di quelli sonori, dove si ride per niente, mentre gli occhi cominciano a brillare. Un abbraccio


Torna a “Proposte e suggerimenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti