Pro Forum yoga.it

commenti sul sito, netiquette, iniziative dei membri
Avatar utente
Sirah
vaisya
vaisya
Messaggi: 100
Iscritto il: 22 marzo 2012, 12:29

Pro Forum yoga.it

Messaggioda Sirah » 27 aprile 2012, 21:56

L'idea è molto semplice...
Vorrei proporre a tutti gli aderenti al forum un momento di preghiera, un Japa o un augurio di bene per i forumisti
e per chi lo richiedesse in modo specifico perchè in una condizione di particolare difficoltà ( basta scrivere semplicemente qui sotto il nome, anche senza dare spiegazioni...) e propongo questa cosa come un' abitudine giornaliera, cioè con cadenza regolare.
Ognuno dedica col cuore 1 minuto della sua attenzione, con un' intenzione di bene, nell'arco della giornata, a tutti gli altri partecipanti ...e in particolare a chi si segna come richiedente aiuto o sostegno...
Penso che sia un bel gesto, utile e solidale...
Ve lo propongo...
Ditemi cosa ne pensate...
Ultima modifica di Sirah il 27 aprile 2012, 21:59, modificato 1 volta in totale.
Vivere pienamente, verso l'esterno come verso l'interno, non sacrificare nulla della realtà esterna a beneficio di quella interna, e viceversa: considera tutto ciò come un bel compito per te stessa.

R9+
brahmana
brahmana
Messaggi: 1354
Iscritto il: 7 marzo 2006, 22:52
Località: ovunque ci sia mare e amore

Messaggioda R9+ » 27 aprile 2012, 21:59

Io penso che se quel minuto lo dedicassimo a tutta la terra e ai suoi abitanti.....il risultato sarebbe migliore!
Nelle cose grandi sono contenute anche le piccole, e non il contrario.....e sulla terra ci sono inclusi anche i forumisti!

Avatar utente
Sirah
vaisya
vaisya
Messaggi: 100
Iscritto il: 22 marzo 2012, 12:29

Messaggioda Sirah » 27 aprile 2012, 22:03

Io sinceramente questo lo faccio sempre ma credo che in un periodo contingente come questo, avendo tra noi una risonanza più intima, si possa considerare anche di aggiungere un pensiero particolare per la famiglia di yoga.it e i suoi membri.
Ovviamente è una cosa libera, lo fa solo chi ne ha voglia... :mrgreen:
Vivere pienamente, verso l'esterno come verso l'interno, non sacrificare nulla della realtà esterna a beneficio di quella interna, e viceversa: considera tutto ciò come un bel compito per te stessa.

R9+
brahmana
brahmana
Messaggi: 1354
Iscritto il: 7 marzo 2006, 22:52
Località: ovunque ci sia mare e amore

Messaggioda R9+ » 27 aprile 2012, 23:03

Difficile pensare in grande eh?
Certo, capisco, è difficile credere che pregando per tutta la terra in realtà si prega anche per i partecipanti a questo forum, per le loro famiglie, e molto di piu ancora....certo, meglio limitarsi e continuare ad alimentare il nostro ego.

fuxi
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 311
Iscritto il: 10 dicembre 2010, 23:27

Messaggioda fuxi » 27 aprile 2012, 23:31

... o difficile è pensare ai partecipanti del forum come a una comunità...

... o difficile è sentirsi comunità con i più prossimi...

... o difficile è pensare al piccolo come nucleo del grande...

... o difficile è pensare che si possa essere seme...

... o difficile è assecondare un'iniziativa che mette in luce chi la propone...

... o ...

R9+
brahmana
brahmana
Messaggi: 1354
Iscritto il: 7 marzo 2006, 22:52
Località: ovunque ci sia mare e amore

Messaggioda R9+ » 27 aprile 2012, 23:55

Difficile è accettare di essere parte di tutto quello che esiste, nulla escluso, e accettare che pregando e agendo per il bene di tutto, nel tutto è incluso anche Mario Rossi, perchè nel tutto niente è escluso!
Difficile è superare il limite della coscienza umana che è schiava dell'ego e tende sempre a separare, anche se lo fa mascherata da innocenti intenzioni.
Difficile capire che a causa di questo le cose si stanno mettendo proprio male, ed è triste vedere che non vi è rimedio.

AT
brahmana
brahmana
Messaggi: 2509
Iscritto il: 28 marzo 2005, 19:38

Messaggioda AT » 28 aprile 2012, 0:01

Pregare per "tutto" è talmente vago e impersonale che in realtà non significa proprio un bel niente. E i singoli individui sono molto di più che semplici "cellule" di questo immaginario "tutto".

R9+
brahmana
brahmana
Messaggi: 1354
Iscritto il: 7 marzo 2006, 22:52
Località: ovunque ci sia mare e amore

Messaggioda R9+ » 28 aprile 2012, 10:18

Vago sei tu caro AT.....nel tutto è incluso tutto, anche la piu piccola cellula!
Se preghi per tutta la terra e per il bene di ogni suo abitante, preghi anche per ogni singolo essere, nessuno escluso, pensi che questo sia vago?
Pensi che sia piu produttivo pregare ad uno ad uno per ogni singolo? Hai paura che la Coscienza Divina si dimentichi di qualcuno se non ne pronunci il nome e il cognome? Questa è la mentalità umana.....ed è appunto a causa di questa mentalità che noi siamo sempre qui a parlare di yoga, ma senza praticarlo!
Lo yoga è sopratutto questo, consapevolezza di essere una sola cosa con tutto quello che esiste, per realizzare questa consapevolezza, e non solo come nozione, bisogna allenarsi a pensare in questo modo, cioè in sintonia con la mente di Dio.
Oppure hai paura che la tua preghiera venga diluita come un caffè versato in un catino d'acqua??
Se preghi per tutta la terra, fai la cosa piu grande ed elevata che puoi fare, e in questo sono inclusi tutti.....
se invece pensi che sia meglio pregare singolarmente per Pinco e Pallino...ok sei libero ovviamente, ma fa parte di un modo di pensare molto molto limitato.

Avatar utente
Sirah
vaisya
vaisya
Messaggi: 100
Iscritto il: 22 marzo 2012, 12:29

Messaggioda Sirah » 28 aprile 2012, 11:07

R9+ ha scritto:Difficile pensare in grande eh?
Certo, capisco, è difficile credere che pregando per tutta la terra in realtà si prega anche per i partecipanti a questo forum, per le loro famiglie, e molto di piu ancora....certo, meglio limitarsi e continuare ad alimentare il nostro ego.

Pare che il tuo motto sia l'impersonalità.
Ma a mio avviso non necessariamente l' impersonalità è un valore...
Io trovo vi sia molto più ego nel pensare di saper fare le cose in grande con la propria piccolezza, invece che di dedicarsi con amore a ciò che è nella nostra misura, a portata di mano e di cuore...A portata di risonanza, per empatia.Per prossimità.
Certo, è più coinvolgente...
Dalla voce del cuore,un passaparola di luce, tenendosi per mano...
La Gioia nell'aiutare noi stessi nell'altro.
L’azione proverrà dal cuore e non dall’ego. Perchè è preghiera, è meditazione anonima.
Distinguiamo l' “ego negativo” che ci contrappone agli altri, da una "saggezza di luce” che ci vede identificati nel prossimo.
Claro che sì ? :mrgreen:
Vivere pienamente, verso l'esterno come verso l'interno, non sacrificare nulla della realtà esterna a beneficio di quella interna, e viceversa: considera tutto ciò come un bel compito per te stessa.

Avatar utente
Sirah
vaisya
vaisya
Messaggi: 100
Iscritto il: 22 marzo 2012, 12:29

Messaggioda Sirah » 28 aprile 2012, 11:09

http://www.youtube.com/watch?v=QjhOy089 ... re=related

Non è possibile non mettersi in gioco, nell'interazione con l'altro...
Perchè l' altro siamo noi.
La totale impersonalità non può esistere nella dimensione dell' umano...
E questo per me è gioia!E' il sale e lo zucchero della vita.
:D
Vivere pienamente, verso l'esterno come verso l'interno, non sacrificare nulla della realtà esterna a beneficio di quella interna, e viceversa: considera tutto ciò come un bel compito per te stessa.

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 661
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Messaggioda albachiara » 28 aprile 2012, 11:37

a me sembra un bel pensiero,
un bel gesto.
Senza tanti ma o se.
una bella cosa e basta.

Certo la comunità è l'universo intero
il mondo, la mia città, il mio paese,
la mia famiglia
e anche il forum Yoga.

Quindi:
ogni volta che guardo mia madre
ogni giorno sempre più martoriata dalla malattia
ogni volta mando un pensiero positivo a chi come me sta portando avanti il ruolo di figlia
e non è poco.

per tutte quelle nella mia stessa condizione:

TASHI DELEK

Yogavira
brahmana
brahmana
Messaggi: 1229
Iscritto il: 23 settembre 2006, 21:47

Messaggioda Yogavira » 28 aprile 2012, 11:50

Nella mia sadhana siete sempre tutti con me ! 8)
Immagine mitico ! Immagine

Acqua
sudra
sudra
Messaggi: 25
Iscritto il: 27 settembre 2008, 11:47
Località: MI

matrix divina

Messaggioda Acqua » 28 aprile 2012, 12:11


R9+
brahmana
brahmana
Messaggi: 1354
Iscritto il: 7 marzo 2006, 22:52
Località: ovunque ci sia mare e amore

Messaggioda R9+ » 28 aprile 2012, 14:22

Sirah ha scritto:
R9+ ha scritto:Difficile pensare in grande eh?
Certo, capisco, è difficile credere che pregando per tutta la terra in realtà si prega anche per i partecipanti a questo forum, per le loro famiglie, e molto di piu ancora....certo, meglio limitarsi e continuare ad alimentare il nostro ego.

Pare che il tuo motto sia l'impersonalità.
Ma a mio avviso non necessariamente l' impersonalità è un valore...
Io trovo vi sia molto più ego nel pensare di saper fare le cose in grande con la propria piccolezza, invece che di dedicarsi con amore a ciò che è nella nostra misura, a portata di mano e di cuore...A portata di risonanza, per empatia.Per prossimità.
Certo, è più coinvolgente...
Dalla voce del cuore,un passaparola di luce, tenendosi per mano...
La Gioia nell'aiutare noi stessi nell'altro.
L’azione proverrà dal cuore e non dall’ego. Perchè è preghiera, è meditazione anonima.
Distinguiamo l' “ego negativo” che ci contrappone agli altri, da una "saggezza di luce” che ci vede identificati nel prossimo.
Claro che sì ? :mrgreen:


Vabbè, girala come vuoi, il mio è un semplice tentativo di far notare che Yoga è unione con tutto ciò che esiste e Chi lo ha creato! E la strada migliore per ralizzare lo yoga (e non fare tante chiacchiere) è quello di comportarsi di conseguenza!
La tua mentalità è quella di chi è su una barca che affonda e si preoccupa di accaparrare qualche salvagente per se e i propri amici, mentre invece basterebbe riparare la falla nella barca e contemporaneamente si farebbe la cosa piu grande, salvando la vita di tutti!
Non si tratta di impersonalità, si tratta di imparare a guardare le cose con gli occhi di chi le ha Create e di provare ad agire per il bene di tutti indistintamente, senza desiderio di tornaconto, ma solo perchè è giusto fare cosi! Perchè sulla terra ci siamo tutti, anche i forumisti e i loro parenti.....a me non pare una cosa da poco! ma è il mio punto di vista.....
ho provato a dare piu importanza alla tua iniziativa pensando che tu fossi sinceramente motivata,mi sorprende alquanto vedere tanta ristrettezza di vedute da parte di tanti......specie su questo forum, ma tantè.....ok.

Avatar utente
albachiara
brahmana
brahmana
Messaggi: 661
Iscritto il: 18 dicembre 2010, 17:19

Messaggioda albachiara » 29 aprile 2012, 14:25

se vuoi ricevere l'illuminazione,
spacca la legna e portala dentro.
Quando avrai raggiunto l'illuminazione,
spacca la legna e portala dentro.



..si comincia sempre dalle piccole cose....

tashi delek


Torna a “Proposte e suggerimenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite