Software Etico

commenti sul sito, netiquette, iniziative dei membri
robie
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 231
Iscritto il: 25 maggio 2005, 0:06
Località: savona

Software Etico

Messaggioda robie » 24 settembre 2007, 23:17

Correggetemi se sbaglio : dato che tutti noi ci rapportiamo con le nuove tecnologie e con l'utilizzo del computer , mi sembrerebbe una buona cosa mettere nel forum un link a quello che si puo' definire "software etico" : cioe' tutti quei programmi che possono venir installati ed utilizzati su di un computer senza essere soggetti a licenza (cioe' a pagamento).Spesso facciamo installazioni senza ottemperare a questo obbligo (pagare la licenza d'uso).Esistono molti software "alternativi " a quelli piu' conosciuti che fanno si di lasciarci continuare ad utilizzare il pc in tutta liberta' facendoci sentire a posto con la nostra coscienza. Resto disponibile per eventuali chiarimenti per tutti quelli che non sono "addetti ai lavori". Om shanti.

chinonpensa
sudra
sudra
Messaggi: 34
Iscritto il: 26 giugno 2007, 17:31

Messaggioda chinonpensa » 3 ottobre 2007, 12:42

fallo. segnala.

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Re: Software Etico

Messaggioda cico » 3 ottobre 2007, 14:10

robie ha scritto:Correggetemi se sbaglio : dato che tutti noi ci rapportiamo con le nuove tecnologie e con l'utilizzo del computer , mi sembrerebbe una buona cosa mettere nel forum un link a quello che si puo' definire "software etico" : cioe' tutti quei programmi che possono venir installati ed utilizzati su di un computer senza essere soggetti a licenza (cioe' a pagamento).Spesso facciamo installazioni senza ottemperare a questo obbligo (pagare la licenza d'uso).Esistono molti software "alternativi " a quelli piu' conosciuti che fanno si di lasciarci continuare ad utilizzare il pc in tutta liberta' facendoci sentire a posto con la nostra coscienza. Resto disponibile per eventuali chiarimenti per tutti quelli che non sono "addetti ai lavori". Om shanti.


Ciao,
Sono pienamente d'accordo sul link. Magari, se tu inizi, aggiungo anche io qualche cosa.
Piccola correzione riguardo a quanto scrivi dopo: il "software etico" (software a sorgente aperto) è soggetto a licenza (normalmente GPL) e, a volte, viene anche venduto; quindi potrebbe essere a pagamento.
Free as in freedom, not free as in free beer! ;)
Vedi:
http://www.gnu.org/philosophy/philosophy.it.html
http://www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html
http://en.wikipedia.org/wiki/Gratis_versus_Libre

Ciauz! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen

robie
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 231
Iscritto il: 25 maggio 2005, 0:06
Località: savona

Messaggioda robie » 3 ottobre 2007, 22:54

Ok Cico , metto qualche link (mi raccomando se l'argomento non e' di interesse per il sito ditelo !!! )e, grazie Cico per la precisazione sul software etico (dovuta).

Open Office

Open Office è un'alternativa estremamente valida a Microsoft Office, con il quale è perfettamente compatibile. Videoscrittura, foglio elettronico, presentazioni, disegno.

http://www.openoffice.org


Mozilla Firefox e Thunderbird

Mozilla Firefox ,Programma per navigare su internet (browser) in alternativa a Internet Explorer, sicuro e efficiente.

Thunderbird è un client di posta alternativo a Outlook/Outlook Express che già si evidenzia per la sua completezza, efficienza e sicurezza.

http://www.mozillaitalia.it/archive/index.html#p2

Ok per ora mi fermo qui,non vorrei essere fuori luogo....ma se avete bisogno......fatemi sapere.

Om shanti

Yogavira
brahmana
brahmana
Messaggi: 1229
Iscritto il: 23 settembre 2006, 21:47

Messaggioda Yogavira » 15 maggio 2008, 21:42

Possiamo aiutare la ricerca scientifica sfruttando i 'tempi morti' del pc, quando lo lasciamo acceso per tante ore.
Si tratta di scaricare un software, chiamato BOINC, ideato e scritto nell'Università di Berkeley, California : si scarica , si installa, si scelgono i 'progetti' (di medicina, chimica, biologia, fisica delle particelle, di ricerca di vite extraterrestri - il mitico progetto SETI - ecc.). La nuova versione è in italiano e, alla fine, non c'è niente da capire...è stato ideato proprio per lavorare in santa pace senza tanti fronzoli e 'smanettamenti' : l'ho capito anche io che sono l'uomo di neanderthal del PC !!! :lol:
Si basa sul concetto di calcolo distribuito : cioè gli utenti aderenti mettono a disposizione il proprio PC (processore e RAM) per sviluppare calcoli che un solo computer ci metterebbe anni per fare. Dopo essermi scaricato l'impossibile (si fa per dire :roll:) con i software di scambio file, ho intrapreso questa strada, che francamente mi sta appassionando molto.Il software è leggero e non appesantisce per niente il pc : sul mio, che è abbastanza datato, va che è un piacere.
Date un'occhiata al sito ufficiale BOINC italia.


http://www.boincitaly.org/index.php

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1172421

Ciao ciao !! 8)

p.s. la cosa simpatica è che mentre lasci il pc 'lavorare', sullo screensaver si vedono le immagini e i grafici di elaborazione dati.
Immagine mitico ! Immagine

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

...

Messaggioda cico » 16 maggio 2008, 0:07

Ciao a tutti!
Mi è venuto in mente che questo indirizzo non può mancare:

http://sourceforge.net/

E' un sito che raccoglie moltissimi progetti di software opensource; ovviamente si trovano anche i file da scaricare, pronti per essere installati.

Già che ci sono segnalo anche:

http://www.pidgin.im/

per chat e

http://www.gimp.org/

ottimo software per lavorare su file immagine/foto, etc. In pratica il clone opensource di photoshop.

Ovviamente per entrambi i software è presente, oltre la versione per linux (a volte anche quella per mac), anche la versione per windows:

http://www.pidgin.im/download/windows/

http://www.gimp.org/windows/

Ciaociao! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen

Avatar utente
gimnosofista
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 301
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 12:00

Re: Software Etico

Messaggioda gimnosofista » 16 maggio 2008, 16:51

robie ha scritto:Correggetemi se sbaglio : dato che tutti noi ci rapportiamo con le nuove tecnologie e con l'utilizzo del computer , mi sembrerebbe una buona cosa mettere nel forum un link a quello che si puo' definire "software etico" : cioe' tutti quei programmi che possono venir installati ed utilizzati su di un computer senza essere soggetti a licenza (cioe' a pagamento).Spesso facciamo installazioni senza ottemperare a questo obbligo (pagare la licenza d'uso).Esistono molti software "alternativi " a quelli piu' conosciuti che fanno si di lasciarci continuare ad utilizzare il pc in tutta liberta' facendoci sentire a posto con la nostra coscienza. Resto disponibile per eventuali chiarimenti per tutti quelli che non sono "addetti ai lavori". Om shanti.



Non esiste il software etico. Esiste il software libero ed esiste il software aperto. Il software libero è anche aperto ma non è vero il viceversa. Non credo che si possa chiamare etico il software libero anche se in effetti dietro c'e' una precisa filosofia di difesa dei diritti delle persone. Ben venga comunque la diffusione dei software aperti e liberi.

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Software Etico

Messaggioda cico » 31 marzo 2012, 4:25

Piccolo script, utilizzabile da chi usa Linux, per vedere i video sul sito della RAI, senza bisogno di silverlight.
Fatto dal sottoscritto, oggi poco yogico e molto orgoglioso, anche per aver finalmente fregato i furbacchioni che vogliono farci acquistare a tutti i costi software proprietario! :)

http://dl.dropbox.com/u/9434397/nosilve ... 0120330.sh

Namastè! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen

Yogavira
brahmana
brahmana
Messaggi: 1229
Iscritto il: 23 settembre 2006, 21:47

Messaggioda Yogavira » 31 marzo 2012, 11:24

Mitico !! :D
Immagine mitico ! Immagine

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1376
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 31 marzo 2012, 15:03

bella iniziativa, bravo robie, grazie!
un plauso speciale per cico non solo yogico ma superinformatico :D

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Messaggioda cico » 31 marzo 2012, 18:43

grazie belli! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen

Yogavira
brahmana
brahmana
Messaggi: 1229
Iscritto il: 23 settembre 2006, 21:47

Messaggioda Yogavira » 25 agosto 2012, 10:10

OpenStreetMap

Cos'è?
OpenStreetMap(OSM) è un progetto che si propone di creare un mappa del mondo con licenza libera. Forse molti di voi non lo sanno, ma le mappe di Google Maps, e di altri servizi online, per non parlare di quelle distribuite dalle aziende che producono GPS, sono sotto licenze non libere, quindi non permettono l'uso delle mappe per molti scopi: non posso essere redistribuite, non possono essere modificate, corrette e ampliate. OSM si prefigge quindi la creazione di un database libero, aggiornabile dagli utenti, ridistribuibile, di dati geografici, POI e altro ancora.

Che vantaggi ha?
Prima di tutto è un progetto libero da licenze e aperto a tutti. Come conseguenza di ciò, tutti i dati inseriti possono essere verificati, corretti, ampliati e aggiornati. Spesso nelle mappe commerciali vengono inseriti errori ad oc per impedirne la copia. Con OSM questo non succede. Inoltre è possibile inserire ogni tipo di dato. Le mappe OSM sono utilissime per costruire ad esempio percorsi ciclabili intercittadini, sentieri di montagna, percorsi per mountain bike, e molto altro ancora, come panchine, fontanelle nelle città. Insomma ogni informazione utile può essere inserita e aggiornata da tutti.

Come Funziona?
Come ogni altro progetto OpenSource, OSM si basa sui contributi degli utenti per crescere e migliorare. I contributi possono arrivare a tutti i livelli, non c'è bisogno di essere un programmatore per contribuire, anzi gli aiuti migliori arrivano dai viaggiatori. Infatti fondamentali per la costruzione delle mappe sono i dati geografici che gli utenti forniscono. Senza quelli il progetto non può andare avanti.

Come si può contribuire?
Fondamentalmente mappando. La mappatura prevede, utilizzando vari strumenti, la costruzione, l'aggiornamento, la correzione, di mappe di territori. Come si può fare ciò? Esistono svariati strumenti e modalità con cui si possono inserire i dati:
Tracce GPS (gpx): Ogni GPS nel momento in cui viene usato, riporta un resoconto del percorso seguito. Questa traccia può essere caricata sul server di OSM e utilizzata per mappare, ricalcando il percorso fatto. La traccia viene distribuita sotto varie forme, è molto utile renderla disponibile anche ad altri utenti. Non sempre si può essere in grado, o avere il tempo, di mappare i percorsi fatti. Caricando i file gpx, si da la possibilità ad altri utenti di finire il lavoro che abbiamo iniziato.
Editor di mappe: I più importanti sono Potolatch e JOSM. Il primo consente aggiunte/modifiche in tempo reale tramite il proprio browser. Semplicemente collegandosi alla mappa si può iniziare contribuire: magari è necessario solo correggere un nome di una strada sbagliato, aggiungere un POI utile, questo è alla portata di tutti, e richiede solo di avere un PC connesso a internet e la conoscenza del territorio che si modifica. Il secondo è invece uno strumento più potente di modifica offline delle mappe. Consente di scaricare le porzioni di mappe già fatte, di modificare e aggiungere strade, edifici, POI e altro. Funziona attraverso Java, quindi è compatibile con tutte le piattaforme. é lo strumento privilegiato dei mappatori. Consente inoltre di caricare foto aeree del territorio e di caricare le tracce gpx inserite dagli utenti.
Che risorse si possono utilizzare?
Come già detto, le mappe più conosciute sono rilasciate sotto licenze restrittive. Non è possibile utilizzare ad esempio una mappa di GoogleMaps da ricalcare per costruire la mappa di OSM, si andrebbe incontro a una violazione della licenza. Le mappe vanno costruite solo sfruttando le proprio conoscenze del territorio, le tracce gpx. Discorso a parte sono le immagini aeree di Yahoo e, per l'Italia, il servizio PCN dello Stato. Il primo è un database di immagini aeree mondiali che Yahoo ha reso accessibile a tutti, quindi si può usare per ricalcare il territorio da mappare. (Ovviamente è vietato usare Yahoo per disegnare la strada e ad esempio GoogleMaps per inserire il nome della stessa.) Il secondo è invece il database di foto aeree ottenuto dallo Stato Italiano e reso disponibile dallo stesso per l'uso con OSM. Questo comprende immagini di tutto il territorio italiano aggiornato al 2006 (per Umbria e Marche l'aggiornamento è al 2008). Questi sono strumenti molto utili nella mappatura, direi quasi indispensabili.

Da dove posso iniziare?
La prima cosa da fare sarebbe accedere alla mappa OSM e guardare al proprio paese. Verificare lo stato della mappatura, se ci sono strade senza nomi, errori o POI da aggiungere. A questo punto tramite Potolatch o JOSM si può iniziare il lavoro.
Altra cosa molto importante, come già detto, sarebbe fornire le tracce gpx dei proprio percorsi, soprattutto per sentieri o altro poco visibili dalle immagini satellitari.
Ricordatevi che una buona mappa contiene un gran numero di informazioni, non solo la semplice viabilità, ma anche ai servizi, attrazioni, pericoli e ogni altro aspetto utile. Potenzialmente una mappa è sempre in aggiornamento.

Scusate il post lunghissimo ma una certa spiegazione ci vuole !
8)

ecco il link da dove cominciare.....

http://www.openstreetmap.org/

wiki Italia

http://wiki.openstreetmap.org/wiki/IT:Main_Page
Immagine mitico ! Immagine

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Messaggioda cico » 26 agosto 2012, 13:17

Yogavira ha scritto:OpenStreetMap

Cos'è?
OpenStreetMap(OSM) è un progetto che si propone di creare un mappa del mondo con licenza libera....


bello, prova marble, è pacchettizzato.
Anche se non basato su osm, per i ciclisti segnalo:

http://www.piste-ciclabili.com/

Namastè *! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen


Torna a “Proposte e suggerimenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite