Pagina 1 di 1

InsegnaRe Yoga

Inviato: 17 febbraio 2016, 23:05
da ShaktiFaby
Namastè fratellini e sorelline .
Sono praticante di yoga che ormai fa parte della mia vita sul piano spirituale a 360 gradi.
Ho deciso di diventare insegnante.
Vorrei chiedere dei consigli riguardo l insegnamento.
Quali sono gli aspetti più importanti da considerare nel rapporto con gli studenti?
Quali difficoltà più facilmente si incontrano?
Insomma , un consiglio generale.
Vi sono grata anticipatamente per le vostre risposte .
SoHam

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 18 febbraio 2016, 7:28
da mauro
Posso domandarti perche' tutta questa voglia di insegnare che ravviso non solo in te ma anche in molti altri post di praticanti?
Piu' che "insegnare" si potrebbe piuttosto pensare di "condividere", no?

L'insegnamento prevede maestria, e i maestri son pochi.

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 20 febbraio 2016, 18:48
da rogiopad
Ciao Shakti Faby, tutto ti verrà insegnato alla scuola che frequenterai, non preoccuparti! Quello che posso dirti è che si impara dagli allievi... moltissimo! Buon cammino, Namastè

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 22 febbraio 2016, 16:36
da katiuscha03
salve, anch'io desidero frequentare un corso per insegnanti Yoga... sapreste indicarmi una buona scuola del centro Italia, quelle che ho cercato su internet sono principalmente al Nord, a Roma ho visto Efoa e Istituto di Scienze Umane, che offrono corsi biennali divisi in week end... qualcuno piò darmi maggiori informazioni? vi ringrazio 8)

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 23 febbraio 2016, 16:59
da ckstars
mauro ha scritto:Posso domandarti perche' tutta questa voglia di insegnare che ravviso non solo in te ma anche in molti altri post di praticanti?
Piu' che "insegnare" si potrebbe piuttosto pensare di "condividere", no?

L'insegnamento prevede maestria, e i maestri son pochi.


Ciao Mauro,
sentirsi parte attiva della tradizione ?
voler partecipare il benessere che si prova e partecipare idee ?
aver voglia di evolvere insieme ad altri ?
condividere le difficolta' che si provano ?
.........
Un abbraccio, Cks
“Acquisisci nuove conoscenze mentre rifletti sulle vecchie e forse potrai insegnare ad altri” - Confucio

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 23 febbraio 2016, 19:02
da mauro
E non lo si puo' far condividendo invece che ricercando un altro modo per "insegnare"?

Non parlo di casi specifici, parlo dell'andazzo generale: tutti a voler diventare insegnanti di yoga.

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 24 febbraio 2016, 10:05
da ckstars
Tutti gli insegnanti sono casi specifici ... tutti gli allievi sono casi specifici.
Un mio amico insegnante di Yoga diceva: " come e' bello essere allievi ... non hai responsabilita' se non con te stesso" poi pero' anche lui come me venne "chiamato" dal suo insegnante ( che nel suo caso e' un nome anche famoso) ad insegnare: il momento di "prendere" era parzialmente finito allora (si parla anche per lui di olre 25 anni fa) era chiamato a dare qualcosa .... a essere in un certo senso responsabile anche per altre persone, a fare in qualche modo da interprete della pratica e strumento del tramandare
Un abbraccio, Cks

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 24 febbraio 2016, 10:20
da mauro
Si, cks, ma una cosa e' insegnare dopo anni di pratica, una cosa e' voler frequentare un corso per diventare insegnanti yoga dopo la terza volta che si e' incrociato le gambe.

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 24 febbraio 2016, 10:41
da ckstars
Vero Mauro ... concordo con te!
Un abbraccio, Cks

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 25 febbraio 2016, 12:27
da rogiopad
Purtroppo è vero! Conosco scuole che ti accettano anche se non hai mai praticato... Basta "cacciare" le palanche!

Re: InsegnaRe Yoga

Inviato: 7 giugno 2020, 19:00
da uno yogin
mauro ha scritto:Si, cks, ma una cosa e' insegnare dopo anni di pratica, una cosa e' voler frequentare un corso per diventare insegnanti yoga dopo la terza volta che si e' incrociato le gambe.

Purtroppo hai ragioni da vendere!
Ad ogni angolo di strada, si trovano ormai sedicenti insegnanti yoga che non praticano āsana e prāṇāyāma e non meditano. Forse non è importante che un insegnante di yoga sappia assumere la posizione del Loto, forse non importa che sappia assumere śīrṣāsana o non sappia piegarsi in paścimottānāsana e che in uttānāsana non riesca a mettere la testa tra le ginocchia, forse non importa che conosca l'esatta pronuncia dei termini sanscriti, forse...forse...forse...ma allora che significa essere insegnante yoga? Io pratico da più di quarant'anni, fin dai tempi del Liceo, e per me lo yoga ha rappresentato un ampliamento della mia cultura cristiana, anzi un superamento: per me Karma e Reincarnazione, saṃsāra e mokṣa sono elementi imprescindibili della mia weltannshauung.
Soltanto ora sto pensando di condividere (ma non so se lo farò) le mie esperienze con gli altri, in centri specializzati ( con amici e confratelli ho sempre condiviso in privato lo yoga), più per un obbligo morale, ma anche per imparare dall'insegnamento e dalla condivisione. Infatti, pur consapevole di essere molto più avanti di tanti sedicenti insegnanti yoga, talvolta con "pezzi di carta" di scuole anche ben note, sono consapevole di essere un neofita, con tanta strada da fare in questa vita, ma anche in altre. Dunque il mio augurio è che prima di dire - voglio fare l'insegnante di yoga-, i sādhaka facciano i sādhaka e si preoccupino di praticare per anni e di ottenere risultati concreti.