Taoismo e ritenzione del seme

altre vie per la realizzazione
eracle
vaisya
vaisya
Messaggi: 157
Iscritto il: 27 aprile 2006, 17:29

Taoismo e ritenzione del seme

Messaggioda eracle » 13 settembre 2010, 16:22

Ciao,
il taoismo da molta importanza al ching, ovvero seme,sperma; gli addice energia vitale, e dice che quindi è meglio preservarlo, conservarlo.
Ci riesco spesso e per lunghi periodi, ma talvolta, non volendo, non riesco a non eiaculare.
Conoscete qualche testo del canone taoista, o anche di altre correnti che possa fornire consigli a riguardo? Sia tecnico che più filosofico.
Grazie,
Andrea.

Avatar utente
Hosni
vaisya
vaisya
Messaggi: 121
Iscritto il: 24 agosto 2010, 0:52
Località: Mondo
Contatta:

Messaggioda Hosni » 13 settembre 2010, 20:09

in attesa dei titoli, spiegaci perchè vorresti ritenere il seme in modo continuo, e se vuoi anche perchè ti interessi di spiritualità, se pratichi e cosa pratichi:)
Barzelletta cosmica, barzelletta cosmicaaa ;)

eracle
vaisya
vaisya
Messaggi: 157
Iscritto il: 27 aprile 2006, 17:29

Messaggioda eracle » 13 settembre 2010, 23:02

beh... il motivo per il quale vorrei mantenere il seme in modo continuo è perchè credo, come il taoismo, che sia energia vitale, e non vedo perchè sprecarla.
mi sono avvicinato al taoismo in seguito sopratutto ad alcune riflessioni personali di carattere esistenzialistico.
per il momento, e da un pò, sto leggendo vari testi. probabilmente a breve praticherò un poco di chi qong.
ciao

Avatar utente
Hosni
vaisya
vaisya
Messaggi: 121
Iscritto il: 24 agosto 2010, 0:52
Località: Mondo
Contatta:

Messaggioda Hosni » 14 settembre 2010, 0:20

Oh io so poco e nulla di taoismo, seguo la tradizione indiana.
Niente in contrario alla ritenzione, personalmente pratico l'astinenza sessuale a intervalli, però non credo che chiunque possa praticare la ritenzione a tempo indeterminato.
Nè sono sicuro faccia bene alla salute a lungo andare (ma non sono sicuro neanche che faccia male, chiaramente)
Per esempio, mi ricordo che quando ero un ragazzino alle prime avventure con le ragazze(una decina d'anni fa), il fare giochetti senza poi "svuotare" mi provocava dolore e sofferenza.
Per cui, non preoccuparti più di tanto se ogni tanto non riesci.
Anzi forse è meglio, forzare troppo in questo senso potrebbe portare a galla aspetti di te non proprio belli, solitamente chi segue una via spirituale non è che pratica solo una tecnica, anzi, è richiesta l'adesione a diversi precetti, si fa un cammino di studio di sè e di purificazione, per darti un'idea se ti ricordi nel film fight club viene detto: siamo la m-erd-a danzante del mondo, questo significa che una persona comune è composta dalla stessa sostanza della natura inferiore, una persona che svolge una sadhana invece, tende a seguire l'ideale divino della purezza.
Da profano, mi sembra una pratica tantrica, più che esclusivamente taoista.
Il consiglio che posso darti : se vuoi seguire il taoismo allora affidati ai testi tradizionali, e a libri scritti da veri Maestri, e se puoi scambiare quattro chiacchiere con qualcuno molto addentrato negli argomenti, meglio ancora.
Mi sembra magnifica l'idea di iniziare a praticare chi kung (mi piace di più scritto in questo modo), quale modo migliore di iniziare a studiare le leggi della natura se non iniziando da sè stessi, e facendo pratica? :wink:
Ti dico questo anche se probabilmente non avrai bisogno del consiglio perchè ho notato che molti dalle mie parti leggono libri taoisti di pinco pallino qualsiasi, e insomma a quel punto meglio leggersi fumetti di paperinik o manga vari.
A questo proposito ti posso consigliare il manga di naruto shippuuden :D
Aspettiamo felicemente che arrivino altri consigli, nel frattempo dà un'occhiata ai topic vecchi, sono sicuro che troverai tanti consigli interessanti :mrgreen:
Barzelletta cosmica, barzelletta cosmicaaa ;)

eracle
vaisya
vaisya
Messaggi: 157
Iscritto il: 27 aprile 2006, 17:29

Messaggioda eracle » 14 settembre 2010, 11:28

ti ringrazio della bella risposta...
adesso sto leggendo il liezi e lo zuanghzi... come interpreti alan watts credo sia buono.
ciao!


Torna a “Altre discipline spirituali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron