Rebirthing transpersonale

altre vie per la realizzazione
malcolm
brahmana
brahmana
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 febbraio 2006, 9:27
Contatta:

Messaggioda malcolm » 14 dicembre 2007, 22:15

concordo per l'apprezzamento e lo estendo a tutte le sere in cui ti ho intravista.

non so ragazzi è bello discutere ma sembra non poter essere risolto il dilemma! forse proprio perchè come tale lo impostiamo: la solita storia della mente separativa che polarizza o yoga o psicoterapia, o zuppa o pan bagnato o nero o bianco. non so e se fosse un ulteriore gioco per tenerci occupati?
Paolo parla di dignità, forse la dignità passa per differenti manifestazioni e credi.

poi il discorso del respiro in effetti è spinoso:
non mi ricordo dove ho letto che: "il pranayama è il leone che uccide l'elefante della morte ma che se viene fatto nella maniera sbagliata o senza il giusto rispetto è il leone che uccide il praticante stesso" (o qualcosa del genrere, non ho la memoria autistica del teatrante, beato a te... e pensare che mi ero messo a studiare gli yoga sutra a memoria... poi ho desistito mi pare al 50 sutra del primo libro o giù di lì per la mia solita inettitudine ...)

quindi sta cosa mi rende perplesso qundo devo fare una respirazione forzata per due ore di flia. anche se è vero come dice Pushan che dopo qualche minuto il è il respiro che respira te e non il contrario.
sono anch' io dell'idea che la dolcezza e la lentezza nei progressi sia la Via.

quanto poi al brucire alla goala di cui parla paolo, come descritto nei primi minuti della prima pratica il bruciore e fuoco, e si espandeva a tutta la nuca...

Filippo sostiene che con il respiro non ci si poò far male perchè l'organismo si auto regola, se uno può respirare fino ad un certo punto lo fà poi i suoi sensori interni non gli consentono di andare oltre...
che dire...

il fatto è che lui lo utilizza da trent'anni come terapia sopratutto con problemi di attacchi di panico, stati d'ansia ma anche depressione (contrariamente a quanto dice il buon Freud) e persino con persone con problimi di psicosi.

inoltre lo utilizza su se stesso quotidianamente da trent'anni, e come lui molti dei suoi allievi, come mezzo di ricerca interiore.

inoltre il meccanismo del respiro a livello fisiologico è ben descritto nel suo libro "l'io trasparente" da un neurologo che ha frequentato i suoi corsi didattici. (per quanto la scienza possa esprimersi a riguardo)

non so che dire a voi la parola cari

Paolo proietti
brahmana
brahmana
Messaggi: 5573
Iscritto il: 8 maggio 2005, 20:58
Località: Padova
Contatta:

Messaggioda Paolo proietti » 14 dicembre 2007, 22:22

direi che basta, almeno per me.
non ce la faccio più a far finta che mi interessi il rebhirthing transpersonale , preferisco parlare della voglia di pushan di cavalcare e basta stasera....
ehi pushan, sei a casa? 8)
Il Manzo non Esiste

Avatar utente
fabio
moderatore
Messaggi: 3068
Iscritto il: 24 marzo 2006, 11:35

Messaggioda fabio » 14 dicembre 2007, 22:27

cavallo goloso... 8)
IL GRANDE CONTROLLORE

malcolm
brahmana
brahmana
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 febbraio 2006, 9:27
Contatta:

Messaggioda malcolm » 14 dicembre 2007, 22:31

che caratteraccio paolino, mangiato peperoni?
:D

Yogavira
brahmana
brahmana
Messaggi: 1229
Iscritto il: 23 settembre 2006, 21:47

Messaggioda Yogavira » 14 dicembre 2007, 22:47

...e sempre a tarallucci e vino va a finire !!

:shock: .... :mrgreen:
Ultima modifica di Yogavira il 14 dicembre 2007, 22:49, modificato 1 volta in totale.
Immagine mitico ! Immagine

malcolm
brahmana
brahmana
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 febbraio 2006, 9:27
Contatta:

Messaggioda malcolm » 14 dicembre 2007, 22:49

accidenti voi pugliesi con sti taralli avete rovinato il mondo...
:lol:

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1720
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Messaggioda pushan » 14 dicembre 2007, 22:49

Paolo proietti ha scritto:ehi pushan, sei a casa? 8)

ora sì, 8) prima giravo per i viali attorno a casa, con un freddo allucinante (dicono)
in effetti....
ma a me piace,
anche perchè non c'è quasi nessuno per strada, ma tanto evito sempre le rotte più battute.

Mio figlio se m'incontra mi dice che sembro una palestinese...purtroppo non posso mettermi il burcha :mrgreen:

Stasera non ho incontrato il mio cane preferito: Caronte, trovato lungo la dora, figlio di cani di punk, incrocio rotweiler e labrador, splendido, ora coccolato da famiglia borghese.
Non abbaia mai, è molto assorto, ma se lo saluti calorosamente scodinzola con molta classe..
Camminare mi piace, si sperimenta molta leggerezza, e si correrebbe pure (in mancanza di un cavallo :mrgreen: )
lungo i viali,
ma la prudenza non è mai troppa...
meglio inosservati svanire sfiorando i muri...
ciao (butta un sasso piccolo, che sto attenta)
:mrgreen:
pushan

Yogavira
brahmana
brahmana
Messaggi: 1229
Iscritto il: 23 settembre 2006, 21:47

Messaggioda Yogavira » 14 dicembre 2007, 22:53

malcolm ha scritto:accidenti voi pugliesi con sti taralli avete rovinato il mondo...
:lol:


il tarallo, oltre che un antipasto fedele compagno di memorabili serate in pub affumicati e chiassosi (tempi andati !) è anche un ente/concetto di cabala/numerologia/filosofia/geometria/fisica dei quanti (cosìdetto toro), nonchè segnale antropomorfo minaccioso più o meno esplicito, con il classico gesto indice-indice a pollici aperti.....

:shock: .... :mrgreen:
Ultima modifica di Yogavira il 14 dicembre 2007, 23:16, modificato 1 volta in totale.
Immagine mitico ! Immagine

Avatar utente
onofrio
brahmana
brahmana
Messaggi: 1329
Iscritto il: 11 giugno 2006, 11:04
Località: varese

Messaggioda onofrio » 14 dicembre 2007, 23:15

eccomi eccomi..
La "signorina" si rifaceva ad una tecnica degli indiani d'america..

una sorta di capanna sudatoria..
ci si copriva con questa coperta..
lei invocava i suoi spiriti guida..

si stava fronte a fronte..
prima però ..se non ricordo male..ha disegnato un simbolo sulle nostre fronti con dell'olio..

Ora..il seguito è che io sono diventato anemico..anche perchè il sangue è andato tutto a confluire laddove la natura lo "chiamava".. :mrgreen:

poi..sono riuscito a far passare questo stato alterato..

e abbiamo fatto una esperienza interessante..

Ora..capisco che siamo su un forum di yoga..

capisco anche che non è facile riconoscersi a casa..

Io non sò il vostro trascorso..
credo che già il fatto di prendere una decisionesia una illuminazione..

Certo è che per uno che ha trascorso 20anni buoni della sua vita a "giocare"con facce e faccine belle e brutte..

con visioni,sensazioni,dejavù..

senza una "guida"al proprio fianco..credo che sia naturale procedere a tantoni..

In teoria..onde evitare una "scelta"azzardata..che.. magari.. dopo anni pratica e devozione..alla vista di una mammella che allatta un bimbo..[samsara]l'universo possa caderti addosso..il procedere per esperienze..credo che sia intrinseco al proprio "destino"..

la cosa che accomuna..che rende "sincronicità" a qualsiasi via..credo sia il "

combattere"..il non arrendersi alle gioie ed ai dolori..

Fà specie sentir dire con accento bergamasco,o piemontese,o napoletano,romano..:"non fare cosi..che accumoli karma negativo.."..

Fà STRANO..MA è BELLISSIMO..
ci stiamo muovendo..
anche se nel muoversi..la confusione regna sovrana..
oggi la vita è confusione..questo kali yuga..

dove..con tutta la stima ed il merito professionale del caso...george Clooney prende tutte le meritate attenzioni per l'impegno nel dharfour[spero si scriva cosi]..

e cronisti risaltano l'accaduto dicendo :"premiato a roma George C...
in luogo...dove c'era anche il DalaiLama..

l'ATTORE--------con dalailama..

E queste cose sono il presente..
presente moderno..

ergo e dico che..visto che non vivo in un amshram..e non ho nessun maestro dietro l'angolo..dovrò..come ho sempre fatto..l'auto didatta..

Ma questa via..ha tante strade..
e giusto seguire una rotta riconosciuta dai tempi atavici..

ma anche li..la chiamata dovrà essere autentica e forte..

ma senza un aver provato..
senza dare uno sguardo in giro..cosa che avviene in modo naturale sin dalla nascita..

rischierebbe di far prendere fischi per fiaschi..e siccome a noi non ci mettono in un monastero già dall'infanzia..e non sarebbe stato male..ci tocca..provare.

dico noi..comuni umani.. :mrgreen:

i confronti stanno aumentando..oggi si confrontano sempre di più testi sacri occidentali con quelli orientali..

siamo in trasformazione..che sia un bene..o un male..non dovrebbe essere un problema di ha già scelto..

e questo forum è una fonte di aiuti-risposte-indirizzo..

Oggi sul mio altarino prego tutti gli Dei del creato..forse con qualcuno mi sento più a mio agio..
domani ..vedremo..

Scusate se mi sono divulgato..
cara Pushan..non ricordo a quale lignaggio appartenesse "l'indiana"...ma posso chiederglielo.. :D

sia lode
I MINUTI
sono più importanti degl'anni..

malcolm
brahmana
brahmana
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 febbraio 2006, 9:27
Contatta:

Messaggioda malcolm » 14 dicembre 2007, 23:24

che bello fratello, sempre lieto di leggerti.
se ti mando una foto mi metti sull'altarino?

:wink:

Avatar utente
onofrio
brahmana
brahmana
Messaggi: 1329
Iscritto il: 11 giugno 2006, 11:04
Località: varese

Messaggioda onofrio » 14 dicembre 2007, 23:24

Vogliate scusare qualche errore..ma è il mio problema serale...notte..

sia lode
I MINUTI

sono più importanti degl'anni..

Paolo proietti
brahmana
brahmana
Messaggi: 5573
Iscritto il: 8 maggio 2005, 20:58
Località: Padova
Contatta:

Messaggioda Paolo proietti » 14 dicembre 2007, 23:27

pushan ha scritto:
Paolo proietti ha scritto:ehi pushan, sei a casa? 8)

ora sì, 8) prima giravo per i viali attorno a casa, con un freddo allucinante (dicono)
in effetti....
ma a me piace,
anche perchè non c'è quasi nessuno per strada, ma tanto evito sempre le rotte più battute.

Mio figlio se m'incontra mi dice che sembro una palestinese...purtroppo non posso mettermi il burcha :mrgreen:

Stasera non ho incontrato il mio cane preferito: Caronte, trovato lungo la dora, figlio di cani di punk, incrocio rotweiler e labrador, splendido, ora coccolato da famiglia borghese.
Non abbaia mai, è molto assorto, ma se lo saluti calorosamente scodinzola con molta classe..
Camminare mi piace, si sperimenta molta leggerezza, e si correrebbe pure (in mancanza di un cavallo :mrgreen: )
lungo i viali,
ma la prudenza non è mai troppa...
meglio inosservati svanire sfiorando i muri...
ciao (butta un sasso piccolo, che sto attenta)
:mrgreen:
pushan


nandi hai messo su il pelo invernale.
è un toro molto prestante e veloce.

se mi da un passaggio sarò lì in un attimo. metti il
kajal agli occhi e cavigliera d'argento alla gamba destra,

se senti un solletico al palmo delle mani sto arrivando :roll: .

om namah shivaya
om namah shivaya
om namah shivaya
Il Manzo non Esiste

Avatar utente
onofrio
brahmana
brahmana
Messaggi: 1329
Iscritto il: 11 giugno 2006, 11:04
Località: varese

Messaggioda onofrio » 14 dicembre 2007, 23:32

malcolm ha scritto:che bello fratello, sempre lieto di leggerti.
se ti mando una foto mi metti sull'altarino?

:wink:


Ci sei già fratello..

sia lode
I MINUTI

sono più importanti degl'anni..

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1720
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Messaggioda pushan » 14 dicembre 2007, 23:41

onofrio ha scritto:Scusate se mi sono divulgato..
cara Pushan..non ricordo a quale lignaggio appartenesse "l'indiana"...ma posso chiederglielo.. :D

sia lode

è stata un'interessante lettura.
Non chiedere niente all'indiana (a parte un appuntamento magari...)
pratico la non considerazione ultimamente e qualsiasi lignaggio è ben considerato.
:mrgreen:
ciao
pushan

malcolm
brahmana
brahmana
Messaggi: 1228
Iscritto il: 8 febbraio 2006, 9:27
Contatta:

Messaggioda malcolm » 16 dicembre 2007, 10:17

mi ostino! sono ostinato! un caprone!

"APANE JUHVATI PRANAM
PRANE PANAM TATHA PARE
PRANAPANAGATI RUDIHVA
PRANAYAMA PARAYANAN"

(BHAGAVAD GITA IV, 29)


"Lo Yogi che immette il respiro inalante nel respiro esalante, e il respiro esalante nel respiro inalante, tramite PRANAPANAGATI porta la vita e la mote sotto il suo controllo e giunge alla Conoscenza trascendente".


Questo verso magistrale del CANTO DEL BEATO, considerato come il testo sacro più importante della spiritualità induista e quint'essenza dei SACRI VEDA, chiarisce in maniera lapidaria i seguenti punti:

A - che la moderna tecnica respiratoria, denominata REBIRTHING da un pionere della NEW AGE, californiano conosciuto col nome di LEONARD ORR, proviene dallo Yoga;

B - che questa antica tecnica era conosciuta e praticata da Yogi sia induisti che buddhisti;

C - che il suo nome originale in sanscrito è PRANAPANAGATI;

D - che veniva trasmesso da Maestro a discepolo tramite iniziazione e che il suo scopo primario era la RINASCITA SPIRITUALE dell'individuo;

E - che non si tratta di una respirazione CIRCOLARE e neppure di IPERVENTILAZIONE, ma di una "RESPIRAZIONE CONNESSA".

La corretta respirazione connessa consiste nella connessione di prana e apana.

PRANA è la forza bioenergetica ascenzionale azionata da PURAKA;
APANA è la forza bioenergetica discenzionale azionata da RECAKA.

Queste due forze, o correnti vitali, controllano le altre correnti primarie (VYANA - UDANA -SAMANA) le quali assieme presiedono al funzionamento dei 7 CHAKRA e delle 72.000 VENE ETERICHE.
L'organo preposto naturalmente per la respirazione è il naso.
In certi casi, limitatamente alla fase terapeutica, può essere utile respirare attraverso la bocca. Ma se questa si protrae oltre la prima fase (10 sedute) e lungamente nel tempo può produrre uno squilibrio energetico.
Allorquando, tramite la respirazione connessa, il prana si immette nell'apana e l'apana nel prana, la forza bioenergetica esplode nel PRANAMAYAKOSA (guaina bioenergetica o corpo astrale), la quale tramite il DOPPIO ETERICO - vero e proprio punto di collegamento - va a magnetizzare il sistema nervoso autonomo del corpo fisico.
Questa magnetizzazione porta ad una sospensione naturale del respiro (KUMBHAKA) arrestando il normale processo di decadimento cellulare e attivando potenti processi di autoguarigione e autotrasformazione.
Tradizionalmente, pratiche yogiche come MAHAMUDRA e PRANAPANAGATI devono essere apprese da un Maestro veramente competente.


Angelo Taizen Abbruzzo


Torna a “Altre discipline spirituali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti