rebirthing

altre vie per la realizzazione
grazianozap
brahmana
brahmana
Messaggi: 1366
Iscritto il: 30 dicembre 2006, 17:45

Messaggioda grazianozap » 22 novembre 2007, 7:46

mIa moglie ha fatto reberthing per diversi anni ed ha tratto giovamento da questa pratica, solo che devi necessariamente essere seguito almeno all'inizio da un bravo insegnante che possa aiutarti a superare i momenti di difficoltà che si presentano.
Per mia esperienza personale (l'ho fatto un paio di volte)posso dirti che l'ossigenazione forzata del cervello probabilmente innesca ricordi o blocchi che non avevi superato a riemergere e qui è importante l'intervento di una persona esterna che ti aiuti a non bloccarti.
Ciao Graziano
samastaloka sukhino bhavantu

Avatar utente
cjale
sudra
sudra
Messaggi: 15
Iscritto il: 21 novembre 2007, 9:42

Messaggioda cjale » 22 novembre 2007, 8:32

ti ringrazio per avermi raccontato la tua esperienza.
Ho sentito diverse persone che mi hanno raccontato di come l'emergere dei ricordi e delle emozioni represse, sia piuttosto doloroso e per questo sono un pò intimorita.
Spero pero' di trovare un valido insegnante e di poter provare il rebirthing personalmente.

ciao :D

antinor
sudra
sudra
Messaggi: 5
Iscritto il: 8 giugno 2008, 11:01
Località: genova

rebirthing

Messaggioda antinor » 8 giugno 2008, 11:41

ciao io conosco vivation, che è una specoe di rebirthing,può essere molto utile
ciao

Avatar utente
cjale
sudra
sudra
Messaggi: 15
Iscritto il: 21 novembre 2007, 9:42

Messaggioda cjale » 8 giugno 2008, 19:07

di questo non ne ho mai sentito parlare.
Me lo potresti descrivere un pò?

andreVA
paria
paria
Messaggi: 1
Iscritto il: 23 ottobre 2009, 10:52

Scuole di Rebirthing

Messaggioda andreVA » 23 ottobre 2009, 11:31

Ciao cjale e un saluto a tutti,
ho solo qualche conoscenza in materia di rebirthing e da quel che ho potuto vedere il rebirthing non è necessariamente doloroso. Io ho incontrato chi lo ha praticato proprio qui a Varese, e anche se ho sentito opinioni contrastanti in proposito, queste persone mi sembravano soddisfatte della tecnica appresa. Non voglio dilungarmi in quanto sicuramente qui c'è chi è molto più esperto l'unico suggerimento che vorrei darti è di informarti il più possibile e su diverse fonti: io, ad esempio, dopo aver sentito parlare di questa pratica sono andato a visitare il sito della scuola dove hanno seguito i corsi i miei amici, te lo consiglio, mi è sembrato interessante. La scuola mi pare si chiami European Rebirthing School.

Avatar utente
cjale
sudra
sudra
Messaggi: 15
Iscritto il: 21 novembre 2007, 9:42

Messaggioda cjale » 24 ottobre 2009, 11:11

Finalmente quest'estate ho potuto provarlo, ho fatto 3 incontri e a parte il primo, mi sembra che non si tratti di un'esperienza così terribile.
Di questo te ne dò ragione, comunque si lavora su emozioni represse e quindi il solo fatto di provare a liberarle , provoca delle sensazione non sempre piacevoli.
Io avvertivo dei dolori muscolari e ho concluso la "sessione" con un pianto liberatorio.
Le volte successive invece non ho avuto le stesse sensazioni, forse non sono riuscita a liberarmi del tutto dai pensieri che mi frullavano per la mente.

Avatar utente
pabletto
vaisya
vaisya
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 giugno 2011, 10:49
Località: Lombardia

Messaggioda pabletto » 19 giugno 2011, 23:46

dopo una decina d'anni di meditazione da 2 mesi pratico il rebirthing.

per me è un metodo eccezionale. certo finkè non lo si prova non si può capire. poi ognuno ha le sue pratiche, nessuna pratica è ottima per tutti.

ultimamente, vista la troppa intensità della pratica di respiro con la bocca, è stata introdotta anke la variante col naso. io ho iniziato così.

a parte non essere assolutamente favorevole con le sessioni iniziali di 1 ora (il mio Maestro ke conosce anke il rebirthing consiglia all'inizio massimo 10 minuti) ke sono eccessive, lo trovo un eccellente metodo. per ki non ha esperienza di meditazione o yoga o pratiche simili da almeno 2 anni consiglio di aspettare.

all'inizio per almeno 5-6 o più volte è consigliabile praticarlo seguiti da un esperto. poi si impara a dosarsi e ognuno mette l'intensità ke vuole. credetemi io sono uno razionale, un pò scettico, diffidente anke di tutto ciò ke è nuovo e non orientale. e non amo far emergere le emozioni forti, infatti non mi è mai successo ke sono emerse forti. se l'ho fatto io potete anke voi! :D

buona serata! :-)


Torna a “Altre discipline spirituali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite