Chakra del Cuore

chakra, nadi, kundalini ed esperienze del corpo energetico
Andris
vaisya
vaisya
Messaggi: 63
Iscritto il: 5 gennaio 2008, 12:51

Messaggioda Andris » 3 luglio 2008, 13:13

Faber ha scritto:Ciao, un kryia è una sequenza di asana, movimenti e respirazioni, che sono finalizzate a muovere o a sbloccare l'energia in determinate direzioni stimolando i meridiani e i chakra secondo un preciso disegno. Possono essere utilizzati anche per risolvere problematiche specifiche.
Certo io non mi fiderei molto di chi mi dicesse che "non potrei mai risolvere un problema attuale.."
il link per il kryia per il IV CK è
http://olohealing.blogspot.com/2008/06/ ... atuta.html



Caro Faber!
ciao e grazie per il bel messaggio.
adesso inizio a fare il kryia che hai postato e poi ti dico le mie impressioni.
certo sarebbe meglio trovare una chiave per prevenire piuttosto che poi dover curare la malattia.
un abbraccio
A.

Avatar utente
Faber
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 284
Iscritto il: 24 novembre 2004, 13:44
Località: roma
Contatta:

Messaggioda Faber » 4 luglio 2008, 10:47

Ciao andris, grazie a te!
Normalmente sarebbe meglio prevenire, e infatti gran parte della medicina non convenzionale mira proprio a mantenere e a prendersi cura di uno stato di salute che non è semplicemente "assenza di malattia". Fammi sapere se il kriya ti ha dato dei benefici, chiaramente va ripetuto per un pò di tempo..Per il tuo problema specifico non saprei dirti così a distanza cosa conviene fare, se si tratta di un qualche blocco energetico al livello di un meridiano puoi provare con lo Shiatsu..
Un abbraccio, a presto.

Avatar utente
Shintai
vaisya
vaisya
Messaggi: 70
Iscritto il: 6 giugno 2010, 23:04
Località: bari

Messaggioda Shintai » 21 agosto 2010, 2:13

Sono sempre più contento di essere arrivato in questo forum;)
Comunque, si, l'energia è una, ma poi possiamo distinguerla in diversi tipi (10 da quanto ho letto in questo forum) a seconda della sfera.
Io credo che sia possibile che per un dispiacere si chiuda il chakra del cuore, fino a causare la morte.
Tempo fa a lezione di cardiologia il professore ci mostrò cosa succede quando qualcuno muore di "crepacuore", un arteria si blocca per uno spasmo e...
Complimenti a chi ha aperto il topic, ottima descrizione.
Il chakra del cuore "anteriore", è una proiezione di quello posteriore che si trova nella spina dorsale, ma credo si possa fare una ulteriore classificazione, il chakra del cuore "anteriore" lo avverto come duplice, o forse è diviso addirittura in tre parti, come se avesse tre centri diversi (in senso longitudinale).
45. E' possibile realizzare l'illuminazione totale, arrendendosi a Dio. (Yoga Sutra capitolo 2)


Torna a “La fisiologia sottile”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti