ricette/libri farine naturali no glutine

cucina vegetariana e yogica, digiuno
firehouse
sudra
sudra
Messaggi: 10
Iscritto il: 17 febbraio 2009, 21:27

ricette/libri farine naturali no glutine

Messaggioda firehouse » 19 gennaio 2013, 12:14

ciao,
conoscete delle ricette o dei libri di ricette con queste farine senza glutine e ingredienti naturali?

Si: farina di carote, zucca, soia, castagne, mais, grano saraceno, miglio, quinoa, ceci, patate
(anche mescolate tra loro)

No: farina col glutine (sono celiaco), farine di riso (a quanto pare non digerisco il riso integrale che mi ritrovo nelle feci e che me le sfalda, quindi penso sia da evitare anche la farina)

mi interessano soprattutto ricette di primi/pasta/gnocchi
i dolci no al massimo qualche biscottino semplice

per caso conoscete altre farine naturali che non mi sono venute in mente? anche se alcune tipo la farina di tapioca qui sono introvabili
altre farine vegetali?
anche magari ricette, sempre come primi, che non si fanno con la farina ma con puree o simili degli alimenti sopra citati

ve lo chiedo perchè praticamente in tutte le ricette che trovo ci piazzano i mix preconfezionati o la farina di riso

io inoltre vorrei anche macinarmi da solo le farine da usare

grazie
ciaociao

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1720
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Re: ricette/libri farine naturali no glutine

Messaggioda pushan » 19 gennaio 2013, 12:20

firehouse ha scritto:ciao,
conoscete delle ricette o dei libri di ricette con queste farine senza glutine e ingredienti naturali?

Si: farina di carote, zucca, soia, castagne, mais, grano saraceno, miglio, quinoa, ceci, patate
(anche mescolate tra loro)

No: farina col glutine (sono celiaco), farine di riso (a quanto pare non digerisco il riso integrale che mi ritrovo nelle feci e che me le sfalda, quindi penso sia da evitare anche la farina)

mi interessano soprattutto ricette di primi/pasta/gnocchi
i dolci no al massimo qualche biscottino semplice

per caso conoscete altre farine naturali che non mi sono venute in mente? anche se alcune tipo la farina di tapioca qui sono introvabili
altre farine vegetali?
anche magari ricette, sempre come primi, che non si fanno con la farina ma con puree o simili degli alimenti sopra citati

ve lo chiedo perchè praticamente in tutte le ricette che trovo ci piazzano i mix preconfezionati o la farina di riso

io inoltre vorrei anche macinarmi da solo le farine da usare

grazie
ciaociao

Ho una sorella celiaca, per questo ti suggerisco, per le ricette, di contattare l'associazione nazionale italiana dei celiaci.
Lì troverai ricette e persone della tua zona con le quali scambiarvi informazioni.
Nel tempo mia sorella è molto migliorata nel fare le torte e le pizze con le sue farine.
Se è poco tempo che sei a dieta senza glutine è possibile che tu abbia ancora un intestino un po' "liscio" e dunque che sia troppo impegnativo per te assimilare e demolire il riso integrale in questo momento.
Come si sa la celiachia provoca la progressiva distruzione dei villi intestinali, che sono come i piccoli tentacoli degli anemoni di mare.
Anche sui blog vegani troverai molte ricette, hanno una fantasia sconfinata in cucina.
Hai dimenticato la farina di mandorle, che è un buon legante.

firehouse
sudra
sudra
Messaggi: 10
Iscritto il: 17 febbraio 2009, 21:27

Messaggioda firehouse » 19 gennaio 2013, 12:34

ciao
grazie per la risposta così rapida!

allora ho scoperto di essere celiaco da un anno.
nei vari forum dedicati come dicevo trovo sempre e solo mix preparati o farina di riso.
seguendo questa dieta inoltre cmq mi ritroverei sempre a mangiare la pasta di solo mais o la pasta di solo riso o la pasta di entrambi tutte e 3 confezionate
oppure pasta fatta in casa con sempre la farina di riso
quindi praticamente non varierei mai

per questo mi interessavano molto le farine vegetali e l'uso di altre farine
inoltre non vorrei usare roba confezionata e fare da me

nei forum della celiachia in realtà mi è stato consigliato un libro del dottor Mozzi (di cui si parla anche in questo forum), ma lì per quanto mi interessa c'è solo la farina di quinoa, di miglio e di grano saraceno per un paio di ricette di primi e poi principalmente ci sono ricette diverse dai primi
inoltre è un libro solo

quindi chiedevo altro
tra i celiachi vedo che in molti scelgono di andare sul confezionato e di usare i mix per questo chiedevo qui dove ci dovrebbero essere molte persone, se non tutte, che prediligono cose naturali, non trattate e non confezionate


p.s. in effetti ha un senso quello che dici sul riso e in futuro dovrei riprovare

p.p.s. anche le mandorle me le ritrovo nelle feci quindi per il momento penso sia meglio evitare, poi immagino che la farina di mandorle, così come quella di nocciole e di cocco, si usi per i dolci principalmente

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 19 gennaio 2013, 12:52

Ma scusa in che senso ti ritrovi le cose (mandorle etc.) nelle feci? È ovvio che finiscono lì: intendi dire che le trovi a pezzetti non digeriti?

Se fosse questo il caso, poichè le mandorle sono un alimento molto ricco, puoi agire a livello di masticazione riducendole in poltiglia in bocca (cosa che tra l'altro si dovrebbe fare con ogni alimento).
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

firehouse
sudra
sudra
Messaggi: 10
Iscritto il: 17 febbraio 2009, 21:27

Messaggioda firehouse » 19 gennaio 2013, 16:23

si le ritrovo a pezzetti
l'ho dato per scontato che era in questo senso proprio perchè in ogni caso finiscono nelle feci :)

non penso che la masticazione c'entri così tanto perchè sembra proprio che faccio fatica a digerirli e quindi se mastico a lungo il risultato è che ci sono tanti pezzettini (o puntini) quindi la sostanza non cambia

non so se invece magari le farine potrebbero essere più digeribili o se sono problemi legati proprio a certi tipi di alimenti

in ogni caso mi interessa cmq approfondire il discorso legato alle altre farine

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4293
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 19 gennaio 2013, 16:35

Sulle farine non posso risponderti, ma tieni ovviamente presente che le fibre vegetali in generale non si digeriscono ma proprio per quello il loro transito in intestino aiuta a ripulirlo di sostanze che per vari otivi possono essere rimaste "appipccicate" alle pareti intestinali (cosa non positiva): insomma il fatto che tu ritrovi parti di riso integrale o di mandorle io non lo prenderei come un indicatore del fatto che tu lo debba mangiare o meno.

Curioso: tu celiaco ti guardi la cacca, io che ho avuto coliche renali due anni fa, controllo sempre invece la pipì in termini di colore, trasparenza etc.

Scommetto che non lo avremmo mai fatto senza questi disturbi: cogliamo quindi il lato positivo delle patologie come aiuto in termini di piccoli grandi pezzi di consapevolezza...
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,

nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”

Giovanni Vannucci


Torna a “Alimentazione e ricette”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron