il Curry indiano.

cucina vegetariana e yogica, digiuno
Avatar utente
stebau
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 30 luglio 2010, 10:56
Località: PESCARA

il Curry indiano.

Messaggioda stebau » 14 dicembre 2012, 15:23

Ho acquistato una confezione di Curry indiano e appena ho sentito il suo profumo ho iniziato a sudare fradicio come se avessi mangiato una splendida porzione di "ceci e Dal nan" al ristorante indiano.
Mi sono sentito come dentro l'esperimento di Pavlov..
Il potere delle spezie ma non ho capito la sudorazione improvvisa.
Ascolto di oggi: Oasis:Curry Us all:)

Om sai ram

stebau
Nessuno trova la strada per Puttaparthi, se non sono Io a chiamarlo.Sathya Sai Baba.

Ritirando la mente all'interno, puoi vivere dappertutto e sotto qualsiasi circostanza.
R.Maharshi

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1374
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Re: il Curry indiano.

Messaggioda jasmin » 14 dicembre 2012, 16:07

stebau ha scritto:Ho acquistato una confezione di Curry indiano e appena ho sentito il suo profumo ho iniziato a sudare fradicio come se avessi mangiato una splendida porzione di "ceci e Dal nan" al ristorante indiano.
Mi sono sentito come dentro l'esperimento di Pavlov..
Il potere delle spezie ma non ho capito la sudorazione improvvisa.
Ascolto di oggi: Oasis:Curry Us all:)

Om sai ram

stebau


non è che lo hai sniffato :D

Avatar utente
matasilogo
brahmana
brahmana
Messaggi: 1936
Iscritto il: 16 agosto 2008, 11:41
Località: Villa d'Adda Bergamo
Contatta:

Re: il Curry indiano.

Messaggioda matasilogo » 14 dicembre 2012, 17:51

stebau ha scritto:Ho acquistato una confezione di Curry indiano e appena ho sentito il suo profumo ho iniziato a sudare fradicio come se avessi mangiato una splendida porzione di "ceci e Dal nan" al ristorante indiano.
Mi sono sentito come dentro l'esperimento di Pavlov..
Il potere delle spezie ma non ho capito la sudorazione improvvisa.
Ascolto di oggi: Oasis:Curry Us all:)

Om sai ram

stebau


Ma come sei sensibile.

Sei forse allergico o ipersensibile ad uno dei componenti.

Forse non lo sai, ma Il curry è composto da porlveri estratte da almeno 12 piante ed è variabie per composizione e percentuali nelle varie regioni dell'India in conseguenza delle diverse abitudini alimentari.
Leggi la regione di origine e la composizione e dimmela sono curioso.
la curiosità è conoscenza e va diffusa.

Ha infatti la funzione di correggere la digestione a seconda di quello che si mangia.
Recenti ricerche americane su popolazioni inducono a crederee che sia inoltre particolarmente protettivo rispetto ad Alzaimer e Parchinson.
Io lo uso sistematicamente abbondante sul riso in bianco
Se sei allergico come io al gatto, sappi che regolando con gradualità le dosi di esposizione dopo tre mesi il sistema immunitario si adegua.
Ora accarezzo felicemente il mio gattone Ulisse.

Vai

OM
Leggi i Sutra di Patangiali Edizione tradotta da Taimni o Iyengar.
Nella Natura, nello Yoga, nella Scienza i percorsi si intrecciano e producono l'evoluzione.
Il cambiamento è vita. Meglio collaborare che confliggere.
OM

Avatar utente
stebau
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 30 luglio 2010, 10:56
Località: PESCARA

Re: il Curry indiano.

Messaggioda stebau » 14 dicembre 2012, 22:32

matasilogo ha scritto:
stebau ha scritto:Ho acquistato una confezione di Curry indiano e appena ho sentito il suo profumo ho iniziato a sudare fradicio come se avessi mangiato una splendida porzione di "ceci e Dal nan" al ristorante indiano.
Mi sono sentito come dentro l'esperimento di Pavlov..
Il potere delle spezie ma non ho capito la sudorazione improvvisa.
Ascolto di oggi: Oasis:Curry Us all:)

Om sai ram

stebau


Ma come sei sensibile.

Sei forse allergico o ipersensibile ad uno dei componenti.

Forse non lo sai, ma Il curry è composto da porlveri estratte da almeno 12 piante ed è variabie per composizione e percentuali nelle varie regioni dell'India in conseguenza delle diverse abitudini alimentari.
Leggi la regione di origine e la composizione e dimmela sono curioso.
la curiosità è conoscenza e va diffusa.

Ha infatti la funzione di correggere la digestione a seconda di quello che si mangia.
Recenti ricerche americane su popolazioni inducono a crederee che sia inoltre particolarmente protettivo rispetto ad Alzaimer e Parchinson.
Io lo uso sistematicamente abbondante sul riso in bianco
Se sei allergico come io al gatto, sappi che regolando con gradualità le dosi di esposizione dopo tre mesi il sistema immunitario si adegua.
Ora accarezzo felicemente il mio gattone Ulisse.

Vai

OM



siete una forza 8)

Italo c'è una tempesta di ingredienti li dentro,mi sento Magus Merlino :shock:
Si passa dal coriandolo al pepe nero al fieno greco, praticamente sembra :shock: che ci sia dentro l'intero Pantheon induista,mi sento Chitra Banerjee Divakaruni, nella maga delle spezie..dough :lol:
om sai ram
Nessuno trova la strada per Puttaparthi, se non sono Io a chiamarlo.Sathya Sai Baba.



Ritirando la mente all'interno, puoi vivere dappertutto e sotto qualsiasi circostanza.

R.Maharshi

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 233
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Messaggioda padmasana2000 » 14 dicembre 2012, 23:29

curry é un termine generico, come da noi "spezie". vai su www.pataks.co.uk per una panoramica molto ampia.
un caro saluto ( e buon appetito... )

Avatar utente
padmasana2000
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 233
Iscritto il: 10 febbraio 2006, 17:17
Località: arona

Messaggioda padmasana2000 » 14 dicembre 2012, 23:31

curry é un termine generico, come da noi "spezie". vai su www.pataks.co.uk per una panoramica molto ampia.
un caro saluto ( e buon appetito... )

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1720
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Curcuma e curry

Messaggioda pushan » 15 dicembre 2012, 11:32

stebau ha scritto:
matasilogo ha scritto:
stebau ha scritto:Ho acquistato una confezione di Curry indiano e appena ho sentito il suo profumo ho iniziato a sudare fradicio come se avessi mangiato una splendida porzione di "ceci e Dal nan" al ristorante indiano.
Mi sono sentito come dentro l'esperimento di Pavlov..
Il potere delle spezie ma non ho capito la sudorazione improvvisa.
Ascolto di oggi: Oasis:Curry Us all:)

Om sai ram

stebau


Ma come sei sensibile.

Sei forse allergico o ipersensibile ad uno dei componenti.

Forse non lo sai, ma Il curry è composto da porlveri estratte da almeno 12 piante ed è variabie per composizione e percentuali nelle varie regioni dell'India in conseguenza delle diverse abitudini alimentari.
Leggi la regione di origine e la composizione e dimmela sono curioso.
la curiosità è conoscenza e va diffusa.

Ha infatti la funzione di correggere la digestione a seconda di quello che si mangia.
Recenti ricerche americane su popolazioni inducono a crederee che sia inoltre particolarmente protettivo rispetto ad Alzaimer e Parchinson.
Io lo uso sistematicamente abbondante sul riso in bianco
Se sei allergico come io al gatto, sappi che regolando con gradualità le dosi di esposizione dopo tre mesi il sistema immunitario si adegua.
Ora accarezzo felicemente il mio gattone Ulisse.

Vai

OM



siete una forza 8)

Italo c'è una tempesta di ingredienti li dentro,mi sento Magus Merlino :shock:
Si passa dal coriandolo al pepe nero al fieno greco, praticamente sembra :shock: che ci sia dentro l'intero Pantheon induista,mi sento Chitra Banerjee Divakaruni, nella maga delle spezie..dough :lol:
om sai ram

La colorazione di base del curry, giallo brillante e sempre più scuro e rossastro a seconda della piccantezza, è data dalla presenza della curcuma (turmeric), spezia dolce al gusto e pungente in trasformazione considerata, negli studi più moderni, antitumorale.
Mi hanno insegnato che aiuta a metabolizzare i grassi del latte, per questo si usa nei dolci con latte, anche budini e nel latte caldo.
Gandhi la usava nelle minestre per "disinfettarle" per via del grande potere antisettico e battericida.
Uccide anche i funghi della pelle se sfregata sulla pelle da sola (da tenere tutta la notte, con maglietta che da bianca diventerà gialla) o con yoghurt, tipo cremina.
Le donne indiane la usano come post depilante, perchè rallenta la crescita dei peli e disinfetta i bulbi piliferi.
E' presente in molti medicamenti ayurvedici.
Si usa anche nel riso, nelle verdure e nei nostri sughi rossi perchè è alcalinizzante.
Curcuma e curry non sono la stessa cosa ed è meglio, secondo me, non esagerare con il curry, molto più pungente e dunque non adatto a certe costituzioni fisiche.
Curry da usare con parsimonia, curcuma da conoscere e usare a volontà.

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4286
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 15 dicembre 2012, 12:22

In particolare la curcumina (presente ovviamente nella curcuma) è un potente antinfiammatorio, molto indicato anche in chi, come molti maschietti, ha problemi alla prostata, sia in termini di prostatiti, che di ipertorifia prostatica benigna.

In alcuni integratori, viene addizionato di piperina (presente se non sbaglio nel pepe), che sempre se non sbaglio ne rallenta il metabolismo gastrico e quindi ne favorisce l'assorbimento intestinale.
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1720
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Messaggioda pushan » 15 dicembre 2012, 13:56

gb ha scritto:In particolare la curcumina (presente ovviamente nella curcuma) è un potente antinfiammatorio, molto indicato anche in chi, come molti maschietti, ha problemi alla prostata, sia in termini di prostatiti, che di ipertorifia prostatica benigna.

In alcuni integratori, viene addizionato di piperina (presente se non sbaglio nel pepe), che sempre se non sbaglio ne rallenta il metabolismo gastrico e quindi ne favorisce l'assorbimento intestinale.

Una punta di cucchiaino di curcuma con una punta di pepe nero macinato fresco (tre volte al dì) con un po' di miele, prima dei pasti, serve a "disinfettare" l'intestino in caso di gastroenteriti.
Ho curato con questo rimedio un bimbo piccolo, mio figlio, di un anno e mezzo, che da mesi aveva la cacarella (senza successo terapie classiche e altri rimedi, non guariva). Il secondo giorno già la rimessione dei sintomi.
Per l'influenza e il mal di gola: cremina di curcuma, miele e propoli in soluzione (alcolica o no).

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1374
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 15 dicembre 2012, 15:14

concordo per quanto riguarda la curcuma, si può inserire facilmente in molte preparazioni culinarie e il suo aroma non è invasivo mentre il colore rende le pietanze di un bel giallo caldo.

Avatar utente
stebau
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 30 luglio 2010, 10:56
Località: PESCARA

Messaggioda stebau » 15 dicembre 2012, 22:13

gb ha scritto:In particolare la curcumina (presente ovviamente nella curcuma) è un potente antinfiammatorio, molto indicato anche in chi, come molti maschietti, ha problemi alla prostata, sia in termini di prostatiti, che di ipertorifia prostatica benigna.

In alcuni integratori, viene addizionato di piperina (presente se non sbaglio nel pepe), che sempre se non sbaglio ne rallenta il metabolismo gastrico e quindi ne favorisce l'assorbimento intestinale.


Ho scoperto l'elisir di lunga vita.
Un bacione per tutti, siete davvero grandi.

Stebau
Nessuno trova la strada per Puttaparthi, se non sono Io a chiamarlo.Sathya Sai Baba.



Ritirando la mente all'interno, puoi vivere dappertutto e sotto qualsiasi circostanza.

R.Maharshi

Avatar utente
stebau
brahmana
brahmana
Messaggi: 538
Iscritto il: 30 luglio 2010, 10:56
Località: PESCARA

Messaggioda stebau » 16 dicembre 2012, 14:59

Le lenticchie con il curry sono sublimi, il palato và in estasi,grazie ancora buon pranzo a tutti voi.

Om Sai Ram

stebau
Nessuno trova la strada per Puttaparthi, se non sono Io a chiamarlo.Sathya Sai Baba.



Ritirando la mente all'interno, puoi vivere dappertutto e sotto qualsiasi circostanza.

R.Maharshi

Avatar utente
rogiopad
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 324
Iscritto il: 26 maggio 2008, 23:30
Località: La Salle (AO)

Messaggioda rogiopad » 16 dicembre 2012, 19:44

Mi sapete dire se la curcuma si può prendere in gravidanza?

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1720
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Messaggioda pushan » 16 dicembre 2012, 21:19

rogiopad ha scritto:Mi sapete dire se la curcuma si può prendere in gravidanza?

La curcuma in ginecologia ayurvedica viene preparata con la polvere di radice di liquirizia (bollite, un cucchiaino ciascuna, per dieci minuti, non meno, e filtrate con una garza) per la fare "docce interne" di pulizia del passaggio vaginale, come insegnano i vaidya (medici).
Inoltre la curcuma non è antagonista a nessuna costituzione essendo di natura dolce ma di rasa pungente (dolce al gusto, pungente in trasformazione).
E' ricca di sali minerali e favorisce come si diceva la digestione e la metabolizzazione dei grassi animali.
Non ho mai sentito di controindicazioni della curcuma in gravidanza.


Torna a “Alimentazione e ricette”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti