Pagina 1 di 1

carezze

Inviato: 11 giugno 2016, 14:24
da Pinin
Ciao a tutti
Pratico yoga solo da 1 anno e mezzo e pochi mesi fa durante una lezione ho avvertito una carezza leggera, uno sfioramento sul rachide in zona lombare dove peraltro ho una protusione . Mi sono girata istintivamente di scatto. Mentre ragionavo sul fatto che poteva essere uno sfioramento dovuto alla maglietta ne ho avvertiti altri 2.
Non mi è più successo in modo così evidente però mi è capitato di sentire leggerissimi sfioramenti sui capelli in prossimità della fronte.
A volte durante gli esercizi ad occhi chiusi sento la vicinanza di qualcuno in piedi di fianco a me e pensando sia l' insegnante apro gli occhi e l' insegnante è da tutt'altra parte.
Vi è mai capitato qualcosa del genere durante le lezioni?
E quali spiegazioni date?
Grazie a tutti

Re: carezze

Inviato: 11 giugno 2016, 20:32
da gb
Pinin ha scritto:Ciao a tutti
Pratico yoga solo da 1 anno e mezzo e pochi mesi fa durante una lezione ho avvertito una carezza leggera, uno sfioramento sul rachide in zona lombare dove peraltro ho una protusione . Mi sono girata istintivamente di scatto. Mentre ragionavo sul fatto che poteva essere uno sfioramento dovuto alla maglietta ne ho avvertiti altri 2.
Non mi è più successo in modo così evidente però mi è capitato di sentire leggerissimi sfioramenti sui capelli in prossimità della fronte.
A volte durante gli esercizi ad occhi chiusi sento la vicinanza di qualcuno in piedi di fianco a me e pensando sia l' insegnante apro gli occhi e l' insegnante è da tutt'altra parte.
Vi è mai capitato qualcosa del genere durante le lezioni?
E quali spiegazioni date?
Grazie a tutti


Mi è capitato questo ed altro, sia a lezione che in altri momenti.
Essendo cose che appunto ad un certo punto "capitano", osservo, "prendo nota", e finisce li.
Alcune spiegazioni, o meglio rispondenze, le ho trovate in testi in cui mi sono imbattuto, altre in persone che ho incontrato.

Non mi starei a scervellare più di tanto.

Re: carezze

Inviato: 11 giugno 2016, 22:59
da Pinin
Grazie per la risposta. Sì anch'io non intendo pensarci su troppo. La mia è curiosità .
Mi piace fare le mie 'piccole indagini ' :D

Re: carezze

Inviato: 12 giugno 2016, 15:23
da Fabry1972
Anche a me ogni tanta capita, quando faccio pranayama, mi sembra che qualcuno mi sfiori , apro gli occhi pensando che sia qualche mio gatto che si è strusciato su di me , invece non c'è nessuno :)

Re: carezze

Inviato: 12 giugno 2016, 16:37
da albachiara
quando la nostra mente è ferma, calma, limpida capita di avvertire le carezze che in qualche altro momento della giornata non sentiamo,
ringraziamo e basta.
Continuando il nostro momento.
tashi delek

Re: carezze

Inviato: 12 giugno 2016, 23:39
da Pinin
Sì Albachiara è vero, ringraziamo. Mi fa piacere che sia capitato ad altri.

Re: carezze

Inviato: 14 giugno 2016, 16:59
da Paolo proietti
Pinin ha scritto:Ciao a tutti
Pratico yoga solo da 1 anno e mezzo e pochi mesi fa durante una lezione ho avvertito una carezza leggera, uno sfioramento sul rachide in zona lombare dove peraltro ho una protusione . Mi sono girata istintivamente di scatto. Mentre ragionavo sul fatto che poteva essere uno sfioramento dovuto alla maglietta ne ho avvertiti altri 2.
Non mi è più successo in modo così evidente però mi è capitato di sentire leggerissimi sfioramenti sui capelli in prossimità della fronte.
A volte durante gli esercizi ad occhi chiusi sento la vicinanza di qualcuno in piedi di fianco a me e pensando sia l' insegnante apro gli occhi e l' insegnante è da tutt'altra parte.
Vi è mai capitato qualcosa del genere durante le lezioni?
E quali spiegazioni date?
Grazie a tutti


Così. facendo finta di essere bambini ti direi che è la "CAREZZA DELLA DEA".
Avvertivi anche un senso di freschezza per caso? :D
Diciamo che nel Tantra (termine con il quale indico lo Hatha yoga per intenderci) la sensazione tattile è fondamentale.
Dopo un po' la carezza potrebbe trasformarsi in una specie di "friccicolino" come se dai pori della pelle uscissero milioni di bollicine di champagne.
Questa "Effervescenza", se non sbaglio, Abhinavagupta la chiama "CAREZZA DIVINA", o Grazia.
Credo che acquisire questo genere di percezioni sia fondamentale per uno yogin.

Un sorriso,
Paolo

Re: carezze

Inviato: 14 giugno 2016, 22:48
da Pinin
Carezza della dea ....Grazie Paolo per questa immagine così piacevole :D
Il senso di freschezza forse l ho percepito nelle carezze sui capelli . Qualsiasi cosa sia è stato bello.