Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

società, ambiente, famiglia, autoanalisi, effetti dello Yoga
Andrea82
vaisya
vaisya
Messaggi: 97
Iscritto il: 17 gennaio 2013, 11:19
Località: Roma

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda Andrea82 » 11 giugno 2015, 12:04

mauro ha scritto:Per me hanno molti piu' problemi psicologici gli uomini che si pinzettano le sopracciglie...


Concordo

Andrea82
vaisya
vaisya
Messaggi: 97
Iscritto il: 17 gennaio 2013, 11:19
Località: Roma

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda Andrea82 » 11 giugno 2015, 12:14

mauro ha scritto:Charadha, ti sei mai domandata se gli "standards" cui tu sei abituata siano veramente quelli giusti, e non frutto di convenzioni e mode imposte dalla societa'?


Riconcordo.

Potrei fare un esempio personale...penso di avere un igiene normale...d'estate doccia tutti i giorni, d'inverno ogni 2 giorni in media, poi dipende naturalmente se faccio attività fisica...non uso deodoranti, profumi, creme e [om] varie...
Di tutte le ragazze con cui mi sono frequentato nessuna si è mai lamentata della mia pulizia, l'unica di cui sono stato innamorato e con cui ho avuto una bellissima storia addirittura adorava il mio odore...l'ultima ragazza invece con cui sono stato 3 mesi e mezzo diceva che puzzavo come un cinghiale ma bisogna anche aggiungere che lei era, secondo me, una maniaca della pulizia (doccia più volte al giorno, pulizia delle mani a livello maniacale, amuchina sempre in borsa...alcune volte pretendeva che mi lavassi le mani con l'amuchina o che non camminassi scalzo nella stanza dell'hotel...risultato dopo 3 mesi e mezzo sono fuggito)...

Avatar utente
BabaJaga
brahmana
brahmana
Messaggi: 550
Iscritto il: 18 novembre 2014, 10:37
Località: Selva Nera

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda BabaJaga » 11 giugno 2015, 12:53

L' odore del corpo dell' altro è un indice istintivo importante e serve a selezionare il partner rispetto alla possibile combinazione del mio dna col suo. E' quindi una prima scrematura ( molto primitiva e animale), finalizzata alla conservazione della specie e indica che c'è una differena di dna fruttuosa che può quindi creare, se mescolato insieme, una buona variabilità.

Se al partner non piace il proprio odore, questo è un indice molto forte di possibile rottura di legame.

i discorsi che state facendo mi ricordano molto i comportamenti dei nostri fratelli animali e dei maschi in particolare, rispetto all' uso che fanno del loro odore, che diventa spesso un mezzo di definizione del ruolo o anche un modo per definire il proprio territorio.
In alcune scimmie, il maschio dominante, è quello che può accoppiarsi ed emette forti odori ormonali, che ne evidenziano la dominanza. Quando la perde, perde anche l' odore.
CI SONO COSE CHE SI DICONO SOLO ALL'UNIVERSO...

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1484
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda mauro » 11 giugno 2015, 14:07

Esatto, babajaga, noi maschioni siamo fatti cosi'...
Avemo da puzza'! :lol:

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1484
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda mauro » 11 giugno 2015, 14:13

...l'ultima ragazza invece con cui sono stato 3 mesi e mezzo diceva che puzzavo come un cinghiale


ahhh andrea, cominci a destare interesse anche a me... :lol:

Avatar utente
charadha
sudra
sudra
Messaggi: 15
Iscritto il: 15 febbraio 2015, 18:32

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda charadha » 11 giugno 2015, 17:53

Ragazzi la discussione e' molto interessante , diciamo che lui vorrebbe portarmi a capire che in me c'e' qualcosa che non va'... premetto che non sono maniacale nella pulizia ma sicuramente mi sto rendendo conto che in molte cose come un po' tutti sono fortemente condizionata . Docce , vestiti sempre puliti e pulizia nell'ambiente domestico .
Lui dice di essere fuori dai vincoli sociali , io invece sono fortemente condizionata e lui vorrebbe farmi vedere questi condizionamenti ma io proprio non li vedo :cry:

Avatar utente
charadha
sudra
sudra
Messaggi: 15
Iscritto il: 15 febbraio 2015, 18:32

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda charadha » 11 giugno 2015, 17:55

Andrea82 ha scritto:
mauro ha scritto:Charadha, ti sei mai domandata se gli "standards" cui tu sei abituata siano veramente quelli giusti, e non frutto di convenzioni e mode imposte dalla societa'?


Riconcordo.

Potrei fare un esempio personale...penso di avere un igiene normale...d'estate doccia tutti i giorni, d'inverno ogni 2 giorni in media, poi dipende naturalmente se faccio attività fisica...non uso deodoranti, profumi, creme e [om] varie...
Di tutte le ragazze con cui mi sono frequentato nessuna si è mai lamentata della mia pulizia, l'unica di cui sono stato innamorato e con cui ho avuto una bellissima storia addirittura adorava il mio odore...l'ultima ragazza invece con cui sono stato 3 mesi e mezzo diceva che puzzavo come un cinghiale ma bisogna anche aggiungere che lei era, secondo me, una maniaca della pulizia (doccia più volte al giorno, pulizia delle mani a livello maniacale, amuchina sempre in borsa...alcune volte pretendeva che mi lavassi le mani con l'amuchina o che non camminassi scalzo nella stanza dell'hotel...risultato dopo 3 mesi e mezzo sono fuggito)...


Devo forse rivedere un po' tutto , sto cambiando la mia visione del mondo e forse anche queste situazioni servono per crescere

Avatar utente
BabaJaga
brahmana
brahmana
Messaggi: 550
Iscritto il: 18 novembre 2014, 10:37
Località: Selva Nera

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda BabaJaga » 11 giugno 2015, 18:22

charadha ha scritto:Ragazzi la discussione e' molto interessante , diciamo che lui vorrebbe portarmi a capire che in me c'e' qualcosa che non va'... premetto che non sono maniacale nella pulizia ma sicuramente mi sto rendendo conto che in molte cose come un po' tutti sono fortemente condizionata . Docce , vestiti sempre puliti e pulizia nell'ambiente domestico .
Lui dice di essere fuori dai vincoli sociali , io invece sono fortemente condizionata e lui vorrebbe farmi vedere questi condizionamenti ma io proprio non li vedo :cry:



Non farti manipolare.
Ultima modifica di BabaJaga il 11 giugno 2015, 18:36, modificato 2 volte in totale.
CI SONO COSE CHE SI DICONO SOLO ALL'UNIVERSO...

mauro
brahmana
brahmana
Messaggi: 1484
Iscritto il: 29 marzo 2012, 22:02
Località: viterbo

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda mauro » 11 giugno 2015, 18:34

non farti manipolare


questo e' vero.
charadha, tu devi rimanere te stessa come e' giusto che lui rimanga se stesso.
I cambiamenti reciproci avvengono spontaneamente, senza forzature.
Se tu devi snaturare te stessa per entrare nel suo mondo o viceversa, non va bene, a mio avviso.
Comunque queste esperienze sono utili per vedere i propri limiti, che TUTTI abbiamo, anche lui.

Avatar utente
charadha
sudra
sudra
Messaggi: 15
Iscritto il: 15 febbraio 2015, 18:32

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda charadha » 11 giugno 2015, 21:24

BabaJaga ha scritto:
charadha ha scritto:Ragazzi la discussione e' molto interessante , diciamo che lui vorrebbe portarmi a capire che in me c'e' qualcosa che non va'... premetto che non sono maniacale nella pulizia ma sicuramente mi sto rendendo conto che in molte cose come un po' tutti sono fortemente condizionata . Docce , vestiti sempre puliti e pulizia nell'ambiente domestico .
Lui dice di essere fuori dai vincoli sociali , io invece sono fortemente condizionata e lui vorrebbe farmi vedere questi condizionamenti ma io proprio non li vedo :cry:



Non farti manipolare.


Anche questa cosa e' vera :roll: infatti l'idea del confrontarmi e' importante per capire realmente se il mio modo di vedere potrebbe essere condizionato

Avatar utente
charadha
sudra
sudra
Messaggi: 15
Iscritto il: 15 febbraio 2015, 18:32

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda charadha » 11 giugno 2015, 21:25

mauro ha scritto:
non farti manipolare


questo e' vero.
charadha, tu devi rimanere te stessa come e' giusto che lui rimanga se stesso.
I cambiamenti reciproci avvengono spontaneamente, senza forzature.
Se tu devi snaturare te stessa per entrare nel suo mondo o viceversa, non va bene, a mio avviso.
Comunque queste esperienze sono utili per vedere i propri limiti, che TUTTI abbiamo, anche lui.


Anche tu hai ragione , quanti limiti che abbiamo :o :roll:

Andrea82
vaisya
vaisya
Messaggi: 97
Iscritto il: 17 gennaio 2013, 11:19
Località: Roma

Re: Vita da yogi e pulizia del corpo - che DILEMMA!

Messaggioda Andrea82 » 12 giugno 2015, 10:34

mauro ha scritto:
non farti manipolare


questo e' vero.
charadha, tu devi rimanere te stessa come e' giusto che lui rimanga se stesso.
I cambiamenti reciproci avvengono spontaneamente, senza forzature.
Se tu devi snaturare te stessa per entrare nel suo mondo o viceversa, non va bene, a mio avviso.
Comunque queste esperienze sono utili per vedere i propri limiti, che TUTTI abbiamo, anche lui.


Concordo...se vi accettate entrambi x quello che siete poi i cambiamenti avvengono spontaneamente...se non lo fate (o anche uno solo dei due non lo fa) pazienza e ognuno per la sua strada ;)
Un caro abbraccio


Torna a “Yoga e vita quotidiana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti