Piccole eco pratiche

società, ambiente, famiglia, autoanalisi, effetti dello Yoga
Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4294
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 22 agosto 2011, 12:41

Intanto in Scozia e Cina, altre due ecobombe come quella del golfo del messico, praticamente sotto silenzio stampa:

http://www.nibiru2012.it/forum/topicsee ... 25475.html

"E un terzo del mare divenne sangue"
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”
Giovanni Vannucci

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Messaggioda cico » 22 agosto 2011, 13:23

pushan ha scritto:Problemi anch'io per quello che riguarda la sostituzione dei detersivi...



Forse lo sai già cmq lo segnalo lo stesso: nelle botteghe del commercio equo (anche di Torino) vendono detersivi (abbastanza) ecologici, nelle ricariche; così si evita anche di lasciare in giro il contenitore.
Ciau! :)
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen

Avatar utente
Tomoe
vaisya
vaisya
Messaggi: 188
Iscritto il: 12 giugno 2011, 11:29

Messaggioda Tomoe » 22 agosto 2011, 13:47

cico ha scritto:
pushan ha scritto:Problemi anch'io per quello che riguarda la sostituzione dei detersivi...



Forse lo sai già cmq lo segnalo lo stesso: nelle botteghe del commercio equo (anche di Torino) vendono detersivi (abbastanza) ecologici, nelle ricariche; così si evita anche di lasciare in giro il contenitore.
Ciau! :)

Allora,ricordiamo che alla COOP ci sono i detersivi ecologici e la carta igienica riciclata a prezzi assolutamente onesti e anche molti prodotti biologici.
InshAllah !

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1727
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Messaggioda pushan » 22 agosto 2011, 13:49

cico ha scritto:
pushan ha scritto:Problemi anch'io per quello che riguarda la sostituzione dei detersivi...



Forse lo sai già cmq lo segnalo lo stesso: nelle botteghe del commercio equo (anche di Torino) vendono detersivi (abbastanza) ecologici, nelle ricariche; così si evita anche di lasciare in giro il contenitore.
Ciau! :)

lo so lo so....ma l'ho detto che sono una capra in ecopratiche avanzate, cercherò di migliorarmi e a imparare a fare a meno dei detersivi super potenti...

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4294
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 24 ottobre 2011, 21:05

Sto continuando a fare doccia fredda anche adesso che la stagione è autunnale: abbiamo stimato un consumo dell'acqua di circa 1/50 rispetto a fare doccia o bagno normale, e zero consumo di gas fossili e/o energias elettrica per il riscaldamento.

Perchè addirittura 1/50? Calcolato in base al tempo che ci metto vs il tempo che ci mettevo: 5 secondi per bagnarsi, 30 secondi per insaponarsi, non più di 30 secondi per sciacquarsi. Ovviamente per chi ha i capelli il procedimento potrebbe allungarsi un pò....
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,

nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”

Giovanni Vannucci

Avatar utente
anais
brahmana
brahmana
Messaggi: 1239
Iscritto il: 25 gennaio 2007, 23:13
Località: ovunque e da nessuna parte

Messaggioda anais » 24 ottobre 2011, 22:32

Ma vivereverde.it lo conoscete?
Io ho fatto il detersivo all'aceto e quello al sapone di Marsiglia secondo le loro ricette e devo dire che funzionano bene!!
Se per la gioia cammini a un metro da terra, niente ti farà inciampare.

Avatar utente
Calicanto
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 266
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 14:13

Messaggioda Calicanto » 24 ottobre 2011, 22:36

gb ha scritto:Sto continuando a fare doccia fredda anche adesso che la stagione è autunnale: abbiamo stimato un consumo dell'acqua di circa 1/50 rispetto a fare doccia o bagno normale, e zero consumo di gas fossili e/o energias elettrica per il riscaldamento.

Perchè addirittura 1/50? Calcolato in base al tempo che ci metto vs il tempo che ci mettevo: 5 secondi per bagnarsi, 30 secondi per insaponarsi, non più di 30 secondi per sciacquarsi. Ovviamente per chi ha i capelli il procedimento potrebbe allungarsi un pò....

Io,gb,punterei anche sulla quantità di sapone,creando delle monoporzioni ad hoc della minima quantità necessaria,pronte all'uso.Potresti anche depilarti integralmente.Così con questi due accorgimenti,riduci anche il tempo di risciacquo e quindi ulteriormente la quantità d'acqua.L'alternativa ulteriore e più radicale potrebbe essere il sapone che si usa a secco e non richiede risciacquo.
Esiste anche per i piatti...

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4294
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 25 ottobre 2011, 9:37

Calicanto ha scritto:
gb ha scritto:Sto continuando a fare doccia fredda anche adesso che la stagione è autunnale: abbiamo stimato un consumo dell'acqua di circa 1/50 rispetto a fare doccia o bagno normale, e zero consumo di gas fossili e/o energias elettrica per il riscaldamento.

Perchè addirittura 1/50? Calcolato in base al tempo che ci metto vs il tempo che ci mettevo: 5 secondi per bagnarsi, 30 secondi per insaponarsi, non più di 30 secondi per sciacquarsi. Ovviamente per chi ha i capelli il procedimento potrebbe allungarsi un pò....

Io,gb,punterei anche sulla quantità di sapone,creando delle monoporzioni ad hoc della minima quantità necessaria,pronte all'uso.Potresti anche depilarti integralmente.Così con questi due accorgimenti,riduci anche il tempo di risciacquo e quindi ulteriormente la quantità d'acqua.L'alternativa ulteriore e più radicale potrebbe essere il sapone che si usa a secco e non richiede risciacquo.
Esiste anche per i piatti...


Guarda ti assicuro che con la doccia gelata i tempi di risciacquo sono brevi, anzi brevissimi, provare per credere...

Quanto alla depilazione integrale del sottoscritto, ti prego di non confondere le tue fantasie erotiche con
l'ecologia :mrgreen:
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,

nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”

Giovanni Vannucci

Avatar utente
Calicanto
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 266
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 14:13

Messaggioda Calicanto » 25 ottobre 2011, 10:49

...Temo che l'uomo depilato sia una fantasia erotica per poche,sai...Forse per le adolescenti.
Basta però poi non trovare il vello del caprone ovunque in bagno,sul piatto della doccia o peggio,i tronchi disboscati con il farsi la barba,sul lavandino...
Com'è difficile educarvi a quello cui non vi ha educato mammà!!

Avatar utente
gb
brahmana
brahmana
Messaggi: 4294
Iscritto il: 26 aprile 2005, 17:49

Messaggioda gb » 25 ottobre 2011, 11:16

Calicanto ha scritto:...Temo che l'uomo depilato sia una fantasia erotica per poche,sai...Forse per le adolescenti.
Basta però poi non trovare il vello del caprone ovunque in bagno,sul piatto della doccia o peggio,i tronchi disboscati con il farsi la barba,sul lavandino...
Com'è difficile educarvi a quello cui non vi ha educato mammà!!


Non preoccuparti, il vello tendo a rimuoverlo io poichè, essendo i miei peli grossi, neri e spiraleggianti, mi fanno senso per la loro somiglianza con l'immagine che nell'inconscio collettivo identifica i peli del c ulo.
“Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,

nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile”

Giovanni Vannucci

Avatar utente
pushan
brahmana
brahmana
Messaggi: 1727
Iscritto il: 15 gennaio 2007, 11:57

Messaggioda pushan » 25 ottobre 2011, 14:13

gb ha scritto:
Calicanto ha scritto:...Temo che l'uomo depilato sia una fantasia erotica per poche,sai...Forse per le adolescenti.
Basta però poi non trovare il vello del caprone ovunque in bagno,sul piatto della doccia o peggio,i tronchi disboscati con il farsi la barba,sul lavandino...
Com'è difficile educarvi a quello cui non vi ha educato mammà!!


Non preoccuparti, il vello tendo a rimuoverlo io poichè, essendo i miei peli grossi, neri e spiraleggianti, mi fanno senso per la loro somiglianza con l'immagine che nell'inconscio collettivo identifica i peli del c ulo.

GB?!?
possibile che tu abbia reminescenze solo delle tue vite da corsaro e sotto le tende nel deserto?
Niente di qualche epoca più illuminata? :mrgreen:
Impara da Calicanto che modera la sua natura piratesca e riesce a esprimersi con grazia anche quando parla di vello di caprone...

Avatar utente
cico
moderatore
Messaggi: 1238
Iscritto il: 28 ottobre 2004, 14:03
Località: Torino

Messaggioda cico » 25 ottobre 2011, 16:37

anais ha scritto:Ma vivereverde.it lo conoscete?


mmm... il link mi perplime un po'! :roll:
"Nobody wins unless everybody wins!" - B. Springsteen

Avatar utente
anais
brahmana
brahmana
Messaggi: 1239
Iscritto il: 25 gennaio 2007, 23:13
Località: ovunque e da nessuna parte

Messaggioda anais » 2 novembre 2011, 15:51

cico ha scritto:
anais ha scritto:Ma vivereverde.it lo conoscete?


mmm... il link mi perplime un po'! :roll:



Perché? :D
Se per la gioia cammini a un metro da terra, niente ti farà inciampare.

Avatar utente
anais
brahmana
brahmana
Messaggi: 1239
Iscritto il: 25 gennaio 2007, 23:13
Località: ovunque e da nessuna parte

Messaggioda anais » 2 novembre 2011, 15:54

Ho comprato 500gr di scaglie di cocco x fare l'acqua di cocco da bere...
Qualcuno sa se sia meglio mettere le scaglie in acqua fredda tipo decotto o in acqua bollente tipo infuso?
Grz x ogni advice.
Bacetti e scherzetti
A.
Se per la gioia cammini a un metro da terra, niente ti farà inciampare.

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1394
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 2 novembre 2011, 17:03

anais ha scritto:Ho comprato 500gr di scaglie di cocco x fare l'acqua di cocco da bere...
Qualcuno sa se sia meglio mettere le scaglie in acqua fredda tipo decotto o in acqua bollente tipo infuso?
Grz x ogni advice.
Bacetti e scherzetti
A.


credo che ci voglia l'acqua calda, si lascia raffreddare e poi si strizza tutto. Che atmosfera tropicale! 8)


Torna a “Yoga e vita quotidiana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti