Yoga e nuoto

società, ambiente, famiglia, autoanalisi, effetti dello Yoga
Cec
paria
paria
Messaggi: 3
Iscritto il: 24 marzo 2011, 8:43
Località: Netherlands

Yoga e nuoto

Messaggioda Cec » 24 marzo 2011, 8:50

Buongiorno a tutti.
Sono nuova del sito e spero possiate consigliarmi.
Da agosto pratico settimanalmente yoga (2 volte) principalemte Vinyasa e Ashtanga. Mi fa molto bene, soprattutto mentalmente anche se sinceramente non sono scesa di peso. Poiche' ho problemi ad una spalla ho bisogno di nuotare, anche per una questione di peso. Volevo sapere se il nuoto secondo voi fa bene in combinazione con lo yoga.

Grazie

Claudia

Avatar utente
Togdenma
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 305
Iscritto il: 16 marzo 2011, 15:50

Re: Yoga e nuoto

Messaggioda Togdenma » 24 marzo 2011, 9:10

Cec ha scritto:Buongiorno a tutti.
Sono nuova del sito e spero possiate consigliarmi.
Da agosto pratico settimanalmente yoga (2 volte) principalemte Vinyasa e Ashtanga. Mi fa molto bene, soprattutto mentalmente anche se sinceramente non sono scesa di peso. Poiche' ho problemi ad una spalla ho bisogno di nuotare, anche per una questione di peso. Volevo sapere se il nuoto secondo voi fa bene in combinazione con lo yoga.

Grazie

Claudia


Si può dire molto sinteticamente che yoga,nuoto e jogging abbiano effetti psicofisici simili e in assoluta armonia reciproca.
Perciò secondo me l'accoppiata che hai scelto è vincente.
;)
Namastè.

Avatar utente
annibale47
vaisya
vaisya
Messaggi: 162
Iscritto il: 7 settembre 2008, 19:56
Località: MI

Re: Yoga e nuoto

Messaggioda annibale47 » 24 marzo 2011, 12:45

Cec ha scritto:Buongiorno a tutti.
Sono nuova del sito e spero possiate consigliarmi.
Da agosto pratico settimanalmente yoga (2 volte) principalemte Vinyasa e Ashtanga. Mi fa molto bene, soprattutto mentalmente anche se sinceramente non sono scesa di peso. Poiche' ho problemi ad una spalla ho bisogno di nuotare, anche per una questione di peso. Volevo sapere se il nuoto secondo voi fa bene in combinazione con lo yoga.

Grazie

Claudia


Tempo fa ho letto questo libro :
Sport e yoga : Yesudian, Selvarajan – Haich, Elisabeth
-1964 - Roma - Editore: Astrolabio

C'è una parte che riguarda un'applicazione del Pranayama allo stile libero che trovai molto utile , in particolare nel libro l'autore fa riferimento ad una esperienza con una persona con obesità.

Per esperienza personale mi trovo bene con l'accoppiata Yoga

:lol:

Avatar utente
annibale47
vaisya
vaisya
Messaggi: 162
Iscritto il: 7 settembre 2008, 19:56
Località: MI

Re: Yoga e nuoto

Messaggioda annibale47 » 24 marzo 2011, 12:46

Sport e yoga : Yesudian, Selvarajan – Haich, Elisabeth
-1964 - Roma - Editore: Astrolabio

http://www.librerialafenice.it/libro.asp?id=11078

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1390
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 24 marzo 2011, 14:32

Yoga e nuoto?
se il nuoto non ti crea stress da competizione, può essere un modo molto piacevole di sentire il tuo corpo, di allungare i muscoli con dolcezza in un ambiente avvolgente come può essere l'acqua, senza peso, sentire e curare il respiro.
Per esperienza personale ritengo che sia una bella accoppiata! :)

Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Messaggioda cara » 24 marzo 2011, 14:41

jasmin ha scritto:Yoga e nuoto?
se il nuoto non ti crea stress da competizione, può essere un modo molto piacevole di sentire il tuo corpo, di allungare i muscoli con dolcezza in un ambiente avvolgente come può essere l'acqua, senza peso, sentire e curare il respiro.
Per esperienza personale ritengo che sia una bella accoppiata! :)

Mi hai fatto venire in mente il corso di acquaticità che hanno fatto a scuola da mio figlio. Forse è più indicato del semplice nuoto.
Ho cercato su internet per linkare qualcosa ma ho trovato solo l'acquaticità che riguarda i neonati o comunque bambini piccoli.
Cerco di spiegare in poche parole semplici di cosa si tratta. E' un lasciarsi andare in acqua, senza paura, seguendo ognuno il proprio ritmo. Quindi non si tratta di nuoto ma di un abbandono ma so che tante persone anche adulte si trovano bene perchè li aiuta a superare alcune paure, a trovare più sicurezza in se stessi e anche ad imparare ad ascoltare il corpo; non solo perchè ci sono anche degli esercizi da fare in coppia e insegna alle persone a fidarsi del prossimo e a vivere con meno timori.
Se dovessi trovare qualcosa lo posto.

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1390
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 24 marzo 2011, 15:17

cara ha scritto:
jasmin ha scritto:Yoga e nuoto?
se il nuoto non ti crea stress da competizione, può essere un modo molto piacevole di sentire il tuo corpo, di allungare i muscoli con dolcezza in un ambiente avvolgente come può essere l'acqua, senza peso, sentire e curare il respiro.
Per esperienza personale ritengo che sia una bella accoppiata! :)

Mi hai fatto venire in mente il corso di acquaticità che hanno fatto a scuola da mio figlio. Forse è più indicato del semplice nuoto.
Ho cercato su internet per linkare qualcosa ma ho trovato solo l'acquaticità che riguarda i neonati o comunque bambini piccoli.
Cerco di spiegare in poche parole semplici di cosa si tratta. E' un lasciarsi andare in acqua, senza paura, seguendo ognuno il proprio ritmo. Quindi non si tratta di nuoto ma di un abbandono ma so che tante persone anche adulte si trovano bene perchè li aiuta a superare alcune paure, a trovare più sicurezza in se stessi e anche ad imparare ad ascoltare il corpo; non solo perchè ci sono anche degli esercizi da fare in coppia e insegna alle persone a fidarsi del prossimo e a vivere con meno timori.
Se dovessi trovare qualcosa lo posto.


Credo che siano due cose che possono andare insieme, nel senso che anche per gli adulti che non sanno nuotare bene o per niente, o comuque hanno un pò paura dell'acqua, è opportuno acquisire la c.d acquaticità, con vari esercizi che saranno di volta in volta suggeriti dall'istruttore.
Ma questa pratica non esclude l'apprendimento dei vari stili di nuoto che sinceramente è molto bello imparare. Una volta acquisita dimestichezza con l'elemento acqua ti assicuro che è molto piacevole anche nuotare adottando il proprio personale ritmo tra movimento e respiro, con lo stile che col tempo si adatta di più alla propria persona.
Quando sono andata a corso di nuoto sapevo stare solo a galla e con la testa rigorosamente fuori l'acqua.
Per prima cosa mi hanno insegnato ad abbandonarmi nell'acqua, a stare sott'acqua con gli occhi aperti, a stare immersa e a girare su me stessa senza timore che l'acqua entrasse nelle orecchie, nella bocca e negli occhi. Insomma un bel training.
Ciao, un abbraccio.

Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Messaggioda cara » 24 marzo 2011, 21:56

Trovato!
http://www.corpoacqueo.com/

Secondo me una cosa del genere si può adattare bene con lo yoga però io non l'ho mai fatto, ero rimasta colpita quando questa signora ce ne ha parlato a scuola facendoci vedere un video. Ci ha raccontato anche della sua esperienza con i bambini dicendo che quelli più agitati alla fine della lezione erano molto sereni e tornavano in classe come agnellini :)
Non so se poi insegna anche i vari stili di nuoto. A scuola con i bambini faceva solo un'ora di questo tipo di "nuoto" per rilassare i bambini e aiutarli a prendere coscienza del corpo, insegnare loro a fidarsi del compagno e insegnare che gli altri possono fare affidamento su di loro ecc.
Comunque, Jasmin, è molto bello l'approccio che ti hanno fatto fare con l'acqua; non tutti i corsi di nuoto lo fanno mentre invece è molto importante.

Cec
paria
paria
Messaggi: 3
Iscritto il: 24 marzo 2011, 8:43
Località: Netherlands

Messaggioda Cec » 24 marzo 2011, 22:55

Grazie a tutti per i consigli. Ho deciso di riprendere da domani con il nuoto (ovviamente sono un po' grandicella per acquaticità).

Claudia

Avatar utente
cara
ksatriya
ksatriya
Messaggi: 331
Iscritto il: 1 novembre 2008, 17:55
Località: Liguria

Messaggioda cara » 24 marzo 2011, 23:11

Cec ha scritto:Grazie a tutti per i consigli. Ho deciso di riprendere da domani con il nuoto (ovviamente sono un po' grandicella per acquaticità).

Claudia

Perchè mai? Questa signora che è andata a scuola da mio figlio lavora anche con adulti. Non lo fa solo per bambini.

Cec
paria
paria
Messaggi: 3
Iscritto il: 24 marzo 2011, 8:43
Località: Netherlands

Messaggioda Cec » 24 marzo 2011, 23:34

e ma io so nuotare...non ho neanche paura dell'acqua. intendevo praticare qualche sera il nuoto e altre yoga.

Avatar utente
jasmin
moderatore
Messaggi: 1390
Iscritto il: 25 aprile 2010, 15:19
Località: Catania

Messaggioda jasmin » 25 marzo 2011, 16:57

cara ha scritto:Trovato!
http://www.corpoacqueo.com/

Comunque, Jasmin, è molto bello l'approccio che ti hanno fatto fare con l'acqua; non tutti i corsi di nuoto lo fanno mentre invece è molto importante.


E' vero Cara, ho avuto la fortuna di avere un prof. super.
Grazie per il video.
Ciao!


Torna a “Yoga e vita quotidiana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite