Hatha e Raja yoga

lo yoga regale o yoga della mente, Patanjali
Harvey
sudra
sudra
Messaggi: 27
Iscritto il: 24 dicembre 2005, 18:07
Località: Pisa

Hatha e Raja yoga

Messaggioda Harvey » 2 gennaio 2006, 14:40

Sperando di non fare una domanda troppo terra terra, vorrei chiedere la relazione che c'e' tra Hatha e Raja yoga.

Perche' in moltri centri d'insegnamento ci sono entrambi, quindi mi chiedevo se fossero correlate in qualche maniera, tipo che il Raja Yoga sia da fare dopo la Hatha yoga (che e' propedeutico), o altro.

grazie

ps. al limite le risposte saranno utili per l'eventalue angolo del niubbo o FAQ :D

HathaJo

Messaggioda HathaJo » 6 gennaio 2006, 14:32

Sì, penso che tu abbia centrato l'essenza di questi due tipi di Yoga, dicendo che lo hatha è propedeutico al raja.

Quello che posso aggiungere, con un certo margine di sicurezza, è una considerazione pragmatica-metodologica:
dalla esperienza che ho maturato ti posso dire che:
certamente lo raja yoga, avendo come obiettivo il chitta-vritti-nirodha, ossia l'interruzione del flusso dei pensieri, vale a dire il vuoto mentale (shunya), come precondizione per il dhyana, cioè la meditazione, è sicuramente l'obiettivo spirituale finale dello yoga in generale (da qui il suo esser definito 'regale');
tuttavia, nei secoli, per facilitare questo obiettivo, si sono elaborate tecniche ausiliari, che consentivano di ottenere tale scopo attraverso mezzi più alla portata dell'uomo ormai corrotto dal sensismo e dal materialismo, quindi incentrato sui bisogni corporei: questi mezzi altro non sono che gli asana e il pranayama propri dello hatha yoga;
quindi l'hatha yoga persegue il medesimo fine del raja yoga, ossia la liberazione spirituale attraverso la meditazione, e lo scopo intermedio del vuoto mentale, ma ritiene che sia più facile utilizzare pratiche squisitamente corporee: in altri termini: lo hatha yoga si propone di dominare la psiche attraverso esercizi corporei, anziche dominare la psiche attraverso la psiche, o meglio la volontà, come prescriverebbe il raja yoga.

Jo

Avatar utente
anto
sudra
sudra
Messaggi: 23
Iscritto il: 4 ottobre 2005, 11:27

vediamo un po'

Messaggioda anto » 11 gennaio 2006, 17:30

In Occidente la tendenza a voler bruciare i tempi, alla fretta ha fatto sì che si divulgasse l'aspetto più semplice, quello psicofisico, con delle astratte e nebulose aspirazioni esoteriche.
In molte palestre si pratica l'Hatha Yoga come fosse uno sport.
In realtà, il vero Hatha Yoga, come vedremo, è un estratto del Raja Yoga, ovvero della disciplina completa, con aggiunte tutta una serie di posture-asana che sono divenute la principale pratica. Il benessere psicofisico" non è che una conseguenza, un inizio, non è affatto un "obiettivo dello Yoga". Questo non può che allontanare dalla possibile comprensione di questa meravigliosa arte di vivere. lascio solo un messaggio

I grandi maestri hanno insegnato che la direzione è la stessa per tutte le religioni,che non significa una sola via, bensì una sola meta, l'amore.

kundal
paria
paria
Messaggi: 3
Iscritto il: 7 novembre 2011, 20:37

Messaggioda kundal » 8 novembre 2011, 13:35

Che significa che l'hatha yoga è propedeutico al raja? che si inizia con l'hatha per poi passare al raja? e il pranayama yoga?


Torna a “Raja-yoga”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite